Tutto su polizze e assicurazioni auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Che cos'è una polizza assicurativa? Si tratta semplicemente di un'assicurazione, resa obbligatoria dal 1969 per tutti. Riguarda principalmente l'auto (ma anche il conducente e i passeggeri trasportati). In caso di incidente, sarà una compagnia assicurativa a pagare. Essa pagherà infatti in vece del colpevole, provvedendo al risarcimento del mezzo danneggiato e delle persone coinvolte. I sinistri logicamente faranno aumentare il prezzo di tale assicurazione. Il contrassegno, versato a scadenze regolari, è il costo dei tanti servizi forniti dalla compagnia assicurativa. Il problema però è che gli automobilisti, specialmente in tempo di crisi, gradirebbero cercare di risparmiare.

26

Occorrente

  • Veicolo (Auto-Moto)
  • PC con Internet
  • Patente
36

Fattori che incidono sul prezzo

Il prezzo fissato dalla compagnia scelta dipende da diversi fattori. Intanto, dal tipo di veicolo: una maggiore potenza implicherà una polizza più costosa. La RCA è un'assicurazione base, obbligatoria, per risarcire i danni provocati dal proprio veicolo. In aggiunta ad essa, opzionali, vi sono il Kasco, che copre il conducente del veicolo; la Calamità Naturale, che assicura il veicolo dai danni provocati da grandine, terremoti e così via; la Tutela Giudiziaria che garantisce al conducente un avvocato gratuito per l'inchiesta sull'incidente; l'Assistenza Stradale, per ottenere l'ausilio di un carro-attrezzi gratuito in caso di guasto. Il massimale d'assicurazione (può variare tra uno e otto milioni di euro): l'importo corrisposto ha un tetto massimo, oltre il quale l'onere ricadrà sul proprietario del veicolo. Inoltre, un neopatentato paga senz'altro di più!

46

Assicurazioni online

Le assicurazioni online oltre ad essere comode, permettono un risparmio considerevole. Si possono fare preventivi e confronti tra i prezzi delle assicurazioni offerte dalle varie compagnie. L'importante naturalmente è che le compagnie assicurative siano sicure e ci si possa fidare di loro. Gli svantaggi e i pericoli non sono affatto trascurabili. Intanto, c'è la difficoltà di dover svolgere comunque tutte le pratiche online con un operatore telefonico, senza avere un ufficio dove andare o un referente a cui rivolgersi direttamente. Ciò può essere stressante per chi non è pratico di Internet, ma anche particolarmente problematico in occasione di sinistri. Vi sono poi stati casi di assicurazioni fantasma, di truffe, di serie difficoltà nell'ottenere i pagamenti in caso di bisogno, rendendo così ancor più drammatica la condizione dell'incidentato.

Continua la lettura
56

Agenzia fisica tradizionale

L'alternativa è senz'altro la classica "assicurazione d'ufficio". In ogni caso si tratta della soluzione generalmente prediletta dagli automobilisti. Piuttosto costosa, è vero, per quanto sia chiaro che un servizio diretto avrà pure inevitabili costi. Garantisce contatto umano e appoggio morale in caso di incidenti. I clienti fedeli all'atto del rinnovo solitamente fanno un preventivo online, negoziando le condizioni con il loro assicuratore, in modo da ottenere sconti o vantaggi. La cosa positiva, che per molti non ha prezzo, è quella di poter parlare con qualcuno in caso di bisogno. In più, c'è sempre un ufficio dove andare direttamente per qualsiasi evenienza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurate il veicolo con una compagnia assicurativa affidabile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come calcolare l'imposta di bollo nelle polizze di capitalizzazione

Per chi non lo sapesse, sulle polizze di capitalizzazione, anno 2012 e 2013, ma anche in altri anni ove richiesta, va applicata l'imposta di bollo, così come già previsto da tempo per i conti correnti bancari. Ma in questo caso, è il meccanismo di...
Previdenza e Pensioni

Assicurazioni: come disdire la polizza danni

Fare la disdetta di una polizza danni, non è sempre cosi semplice, soprattutto se non si ha proprio idea delle tempistiche e dei meccanismi corretti. La fonte più grande di disagio e confusione è data dagli importanti e numerosi cambiamenti che hanno...
Previdenza e Pensioni

Come si calcola la rivalutazione delle polizze vita

Le polizze vita sono dei contratti stipulati tra privati e compagnie assicurative.Nel momento in cui dovesse accadere qualcosa al contraente, la compagnia dovrà liquidare il beneficiario con una somma di denaro oppure sotto forma di una rendita.Il...
Previdenza e Pensioni

Come si calcolano le provvigioni delle polizze sulla vita

Chi vuole intraprendere l'attività di agente assicurativo deve sapere che in genere questa figura professionale non percepisce un reddito fisso mensile come un impiegato, il reddito percepito dell'agente assicurativo è costituito dai compensi, che percepirà...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare le imposte sui rendimenti delle polizze vita stipulate entro il 2000

In questa guida, come da titolo, cercheremo di spiegare come, nella maniera più esaustiva, calcolare le imposte sui rendimenti delle polizze vita.Il calcolo di tale imposta è sottoposto a diverse normative, infatti, esso varia in base al momento in...
Previdenza e Pensioni

Come si calcola il costo medio annuo delle polizze vita

Il calcolo del costo medio annuo delle polizze vite rappresenta una voce molto importante sull'intero budget economico familiare. Le spese che una famiglia deve sostenere, all'interno di un anno, sono tante. Naturalmente per non avere delle brutte sorprese...
Previdenza e Pensioni

Come si calcolano le imposte sui rendimenti delle polizze vita stipulati dopo il 2000

Il rendimento delle polizze assicurative sulla vita è soggetto ad imposizione fiscale. Per le polizze stipulate a partire dal duemilauno si applica l'imposta sostitutiva del 12,5% mentre per i rendimenti fino al duemilaundici e per quelli successivi...
Previdenza e Pensioni

Come scegliere una polizza vita

Sarà per la diffusione capillare di internet o forse per la sensazione imperante d'incertezza, quel è che certo è che l'universo delle assicurazioni, da sempre un po' nebuloso, è ormai diventato una vera e propria giungla. Polizze su polizze con clausole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.