Titoli azionari, azioni dematerializzate e non cartolarizzate: caratteristiche

Tramite: O2O 25/10/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le azioni rappresentano un settore complicato del mercato del reddito fisso e possono essere interpretate in titoli azionari, azioni dematerializzate e non cartolarizzate. Poiché il valore e i flussi di cassa del nuovo assetto si basano sui suoi titoli sottostanti, questi ultimi possono essere difficili da analizzare. Indipendentemente dal fatto che un individuo in ultima analisi sceglie di investire in prodotti del genere, una migliore comprensione di questo mercato dinamico è di fondamentale importanza. Nella seguente guida analizzeremo al meglio quali sono le caratteristiche e gli aspetti per le quali si differenziano queste tre tipologie di titoli azionari nell'ambito finanziario.

25

Titoli azionari

I titoli azionari rappresentano una quota della proprietà di una società. Il loro possesso implica, essendo questa una condizione necessaria, l'essere soci di una S. P. A. O di una S. A. P. A (Società in Accomandita Per Azioni). Le caratteristiche di ogni singolo titolo azionario influenzano la circolazione tra le azioni che costituiscono il mercato. La durata di un titolo azionario non è definibile e il suo rimborso avviene nel momento di cui si verifica lo scioglimento della società quotata, oppure anche durante la vita della società, ma solo in caso di riduzione di Capitale Sociale. Le azioni possono essere suddivise in nominative o al portatore. Altra distinzione possibile, che ci servirà per capire al meglio soprattutto le azioni non cartolarizzate, si fa tra la la società aperta, la società quotata in borsa e la società chiusa.

35

Azioni dematerializzate

Dal 1° gennaio 1999 le azioni delle società quotate non sono più rappresentate sotto forma di certificati cartacei (il che imponeva il passaggio manuale per ogni singola transizione). Con l'evoluzione della tecnologia, esse vengono registrate elettronicamente mediante il sistema di gestione accentrata organizzato dalla Monte Titoli S. P. A., ovvero la società che si occupa della custodia e l'amministrazione degli strumenti finanziari quotati.

Continua la lettura
45

Azioni non cartolarizzate

Si parlerà di azioni non cartolarizzate nel momento in cui venga esclusa la circolazione dei titoli di credito, il che implica appunto la non necessità di avere uno strumento rappresentato da un titolo. Questo può verificarsi nei casi in cui l'emissione di strumenti finanziari non si leghi necessariamente a delle operazioni di massa. Si parlerà infatti di società chiuse, cioè Società per Azioni, che non fanno ricorso al mercato del capitale di rischio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Differenze tra società per azioni quotate e non quotate

Una società per azioni è un'azienda che presente un'autonomia finanziaria indipendente. Lo sviluppo economico di una società per azioni accresce in base all'utilizzo delle azioni. Si definisce azione quando si investono dei soldi in borsa, cosi da...
Aziende e Imprese

Come redigere il verbale d'assemblea di una società per azioni

La legge italiana distingue fra le aziende con personalità giuridica (società di capitali e cooperative) e le imprese senza personalità giuridica (società di persone). La società di capitali più famosa è indubbiamente la Società per Azioni (SpA),...
Aziende e Imprese

Come determinare il valore teorico del diritto di opzione

Il diritto di opzione è riconosciuto agli azionisti e agli obbligazionisti che possiedono obbligazioni convertibili in azioni, ed è costituito da una cedola negoziabile, che rappresenta la facoltà di sottoscrivere nuovi titoli, in sede di aumento...
Aziende e Imprese

Come esercitare le stock options

Le operazioni finanziare sono molteplici e spesso complicate e di non facile comprensione. Oggi cercheremo di spiegare nel modo più semplice possibile una particolare procedura: le stock options. Le stock options sono delle opzioni americane ed europee...
Aziende e Imprese

5 caratteristiche di un buon centro estetico

Le 5 caratteristiche di un buon centro estetico si spartiscono tra le caratteristiche del locale (estetiche e igieniche) e la persona che esegue il servizio all'interno del centro. Tra le peculiarità di quest'ultima ci sono la bravura e cortesia; tuttavia...
Aziende e Imprese

Le caratteristiche di un contratto di locazione commerciale

Il Codice Civile tratta la locazione all´art. 1571, definendola come "il contratto col quale una parte si obbliga a far godere all´altra una cosa mobile o immobile per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo". Il Codice Civile deroga la disciplina...
Aziende e Imprese

Come amministrare una Srl

La Società a responsabilità limitata (il cui acronimo è "Srl") rappresenta uno dei modelli di società di capitali più diffuso nel territorio italiano, anche perché è avviabile con un capitale sociale di soltanto 10.000€ (il 25% del quale deve...
Aziende e Imprese

Come calcolare i dividendi

Investire in borsa, comprando delle azioni, può rivelarsi un’operazione rischiosa per i propri investimenti. Le azioni corrispondono a dei titoli che rappresentano le quote di una determinata società e il loro valore complessivo viene definito con...