Surroga del mutuo: cos’è, vantaggi e svantaggi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricorrere ad un finanziamento per ottenere liquidità, al fine di fare acquisti importanti od affrontare una ristrutturazione di immobili, rappresenta uno degli strumenti più utilizzati dagli italiani. La sottoscrizione di un impegno contrattuale di questo tipo, prevede sia complesse dinamiche economiche previste dal mutuo stesso, che una scommessa sul proprio futuro e sulla propria capacità reddituale. Potrebbe accadere, a distanza di anni, che il trattamento economico applicato dalla banca risulti particolarmente oneroso rispetto ai nuovi prodotti finanziari proposti, oppure le condizioni applicate iniziano ad essere troppo gravose. In questi casi, si può optare per la surroga del mutuo. Vediamo insieme, nei passi a seguire, cos’è e quali vantaggi e svantaggi comporta.

27

Occorrente

  • Immobile di proprietà
  • Mutuo in corso
  • Proposte vantaggiose di surruga
  • Istituti di credito
  • Notaio
37

La surroga è una procedura regolamentata dal codice civile nell’art. 1202. Usufruendo della portabilità del debito, il mutuatario chiude la sua posizione debitoria sottoscritta originariamente e quel dato contratto di mutuo. Per volontà del creditore, ossia dell’Istituto di credito che lo ha erogato, viene estinto con il subentro di un terzo soggetto che salda l’importo residuale originario e si sostituisce a quello precedente. Chi decide per la surroga, valuta le migliori condizioni contrattuali proposte dalle varie banche e, una volta effettuata la propria scelta, si rivolge al miglior offerente chiedendo di pagare il suo debito e di accendere una nuova posizione creditoria nei suoi confronti.

47

Il ricorso a tale procedura, ha avuto un successo crescente negli ultimi anni, in particolare dall’entrata in vigore del cosiddetto pacchetto delle liberalizzazioni del 2007. La legge n.40 ha consentito al mutuatario di rivolgersi a qualsiasi banca, senza dover sostenere alcuna penale per l'estinzione anticipata del mutuo. Questo ha fatto nascere una competizione tra i vari istituti ed una portato ad una miriade di offerte bancarie differenti e molto spesso convenienti.
La surroga prevede anche delle garanzie per la banca subentrante. Quest'ultima, infatti, acquisisce l’ipoteca sull'immobile a garanzia del pagamento compiuto verso la banca originaria.

Continua la lettura
57

Come ogni contratto, anche la portabilità del mutuo presenta dei benefici e degli svantaggi. Il principale punto a favore, consiste nella possibilità di spaziare tra le numerose offerte o formule presentate da vari istituti di credito, senza essere più subordinati alla scelta compiuta inizialmente e vincolati da delle penali per l'estinzione anticipata. Inoltre, non c’è necessità di cancellare l'ipoteca iniziale, poiché seguirà l'immobile e verrà modificato solo il nome dell'istituto di credito. La variazione, effettuata dal notaio, ha costi molto inferiori rispetto alla cancellazione ed a una nuova stipulazione dell’atto. Lo svantaggio, invece, è rappresentato dal limite di importo del nuovo debito: esso non potrà essere di ammontare superiore al capitale residuale riscontrato all’atto del cambiamento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Recatevi presso più istituti di credito e valutate l'opzione migliore per voi comparando le varie proposte ricevute
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Distinzioni tra rinegoziazione e surroga del mutuo

In tempi di crisi, come quelli che sta attualmente attraversando il nostro Paese, anche i sogni nel cassetto sono stati notevolmente ridimensionati: per molti italiani, infatti, il desiderio maggiore è riuscire ad ottenere un mutuo per comprare casa...
Case e Mutui

Come scegliere tra rinegoziazione, sostituzione o surroga di un mutuo

L'Italia è uno di quei paesi dove la casa rappresenta l'assoluto nido familiare, per questo è molto radicato nella nostra cultura ambire al possesso di un'abitazione propria. Lo sanno bene anche le banche, che richiedono garanzie sempre più costose,...
Case e Mutui

Consigli per modificare le condizioni di un mutuo

La stipulazione di un mutuo rappresenta uno dei momenti più importanti nella vita di una persona, perché è proprio il momento in cui si iniziano a fare progetti solidi sul proprio futuro, soprattutto con l’acquisto di una casa. Ormai si sa che ottenere...
Case e Mutui

I vantaggi del mutuo offset

Il mutuo Offset è molto utilizzato in Inghilterra e poco diffuso in Italia. In poche parole si tratta di un mutuo che in un certo senso compensa il debito residuo con i soldi tenuti in deposito sui conti correnti; in pratica più soldi avrete sui vostri...
Case e Mutui

Mutuo vitalizio ipotecario: cos'è e come funziona

Il mutuo vitalizio ipotecario è uno strumento finanziario anglosassone entrato in Italia dal 2005 con la legge n.248. Grazie a questa legge chi ha un'età maggiore di 65 anni può avvedere a finanziamenti a medio e lungo termine. In questo modo chi ha...
Case e Mutui

Cambiare mutuo: 10 consigli

L’andamento dei tassi di interesse, dello spread, l’introduzione di nuove leggi e le variazioni delle condizioni delle banche sono tutti fattori che influiscono sui mutui e sul loro costo. Chi ha stipulato un mutuo anche da vari anni dovrebbe continuamente...
Case e Mutui

5 cose da sapere sul mutuo a tasso fisso

Quando si richiede un mutuo, oltre a negoziare con la banca, per un cliente è importante sapere o ancora meglio farsi spiegare prima o durante la concessione del mutuo cosa sia un mutuo a tasso fisso o a tasso variabile. Per chiarirvi le idee in merito...
Case e Mutui

Come cambiare il tasso del tuo mutuo

Può succedere che molte volte il tasso del mutuo sia troppo oneroso per chi lo sta pagando e ci sia necessità di cambiarlo, specie in periodi come questo caratterizzati da crisi economica che ha colpito in particolare le famiglie. Proprio queste ultime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.