Storia della banca Monte dei Paschi di Siena

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le banche sono un istituzione creata moltissimi anni fa, alcune di esse sono davvero tanto longeve, una di queste è sicuramente Monte dei Paschi di Siena. Tale banca ha saputo imporsi sul mercato finanziario fin dai primi tempi ma negli ultimi anni si è trovato coinvolta in uno scandalo in merito a delle attività illecite che stanno infangando il suo nome. La colpa di ciò la si deve all'essere spietati da parte di alcuni manager e nella guida che segue abbiamo deciso di far conoscere la vera storia di una banca così famosa così chiunque leggerà avrà maggior informazioni su di essa.

24

Nascita

Nell'anno 1472 fu istituito un monte di pietà che serviva per le famiglie in difficoltà ad avere piccoli crediti, tale decisione fu presa dalla allora Repubblica di Siena. C'è da dire però che per riuscire ad avere dei crediti occorrevano diverse credenziali e quando essi venivano concessi non erano all'altezza di quelli del mercato nero. Diversi anni dopo, nel 1624 con l'esattezza, la città di Siena fu inserita nel Granducato di Toscana e così il Granduca Ferdinando concesse a colore che erano i correntisti di quel tempo, le rendite dei pascoli demaniali della Maremma, così fu salvaguardato il caos del trasferimento.

34

Scandalo

Il primo scandalo per questa banca avvenne 5 anni più tardi quando l'amministratore di allora, denominato Camerlengo, fece si che dalle casse dell'istituto sparirono una cifra che si aggirava intorno ai 40 mila scudi. La differenza con i giorni nostri però sta nel fatto della pena che ne consegui infatti invece della prescrizione o del legittimo impedimento, il camerlengo ebbe la pena di morte. Ciò che è rimasto uguale però alla vita di oggi è ciò che successe in seguito, infatti l'imputato in questione, ossia il camerlengo riuscì a scappare andando a corrompere le persone che gli avrebbero dato la libertà. Facendo ciò riuscì ad avere salva la vita e non pagò il debito con la giustizia per quanto aveva combinato.

Continua la lettura
44

Fusioni

Dopo l’Unità d’Italia, il Monte dei Paschi estenderà la propria attività su tutta la penisola. Seguiranno anche delle fusioni. Dalle quali nascerà la Banca Toscana e la necessità di uno statuto speciale. Verso la fine del millennio la banca diversificherà i propri investimenti, espandendo il suo potere ma cercando allo stesso di non tradire l’aspetto del bene comune. Su questa base nel 1995 il Ministero del Tesoro dà origine a due enti: la Banca del Monte dei Paschi S. P. A. e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come scegliere la giusta banca

Con l'incalzare della crisi economica siamo costretti a guardare le banche sotto un altro aspetto e, quindi, è consigliabile spendere un po' del nostro prezioso tempo per fare una scelta più oculata e prendere delle informazioni sulla banca a cui stiamo...
Banche e Conti Correnti

5 modi efficaci e sicuri per aprire un conto in banca

Moltissime persone che lavorano regolarmente da tanto tempo hanno senza dubbio bisogno di farsi canalizzare lo stipendio direttamente in banca. Se avete avuto problemi con la banca precedente o non avete mai aperto un conto in banca e desiderate iniziare...
Banche e Conti Correnti

Cambiare banca: come fare e perché conviene

Oggi giorno le banche non danno quella fiducia che c'era una volta vista la crisi e le loro conseguenza. Infatti, questa crisi ha portato molte banche alla chiusura e quindi è molto importante scegliere la prima banca dove aprire il conto. In questa...
Banche e Conti Correnti

5 consigli per scegliere la banca in cui aprire un conto corrente

Se non avete ancora aperto un conto corrente, sicuramente prima o poi vi verrà alla mente la fatidica domanda: a quale banca rivolgersi? Se avete un background che vi permette di capire quale banca soddisfa maggiormente le vostre esigenze, potete benissimo...
Banche e Conti Correnti

Come prelevare del denaro in banca

Al giorno d'oggi la maggior parte di noi possiede un conto bancario; di conseguenza, abbiamo la necessità di ritirare i nostri soldi. Un tempo era necessario recarsi obbligatoriamente ad uno sportello in banca, dovendo fare spesso lunghe code e perdere...
Banche e Conti Correnti

Come chiedere alla banca la restituzione degli interessi presi indebitamente sullo scoperto del proprio conto corrente

Qusta guida interesserà sicuramente a tutti coloro che hanno o hanno avuto un conto corrente con un fido, e che spesso avendo fatto ricorso al fido hanno finito con il pagare alla banca interessi esorbitanti non solo sulla somma oggetto del proprio...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto in banca in Corea del Sud

Per aprire un conto in banca in Corea Del Sud esistono una serie di procedure da seguire; il conto deve essere aperto di persona presso la banca scelta e non può essere aperto on- line. Il titolare del conto deve presentare la "alien registration card"...
Banche e Conti Correnti

Come chiedere un mutuo alla banca

Chiunque ha un lavoro e mette su famiglia prima o poi sente il bisogno ed anche il desiderio di acquistare una casa, anche magari che sia più spaziosa di quella dove vivete in questo momento. Il mercato immobiliare è ricco di offerte che potranno soddisfare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.