Società semplice: debiti sociali e debiti personali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'Ordinamento italiano distingue le società in due grandi gruppi: società di persone e società di capitali. La società semplice, in particolare, rientra nel novero delle società di persone. Si tratta del tipo più elementare di società e si caratterizza per il fatto che non può essere utilizzata per l'esercizio di un'attiva commerciale. Qui di seguito vedremo in dettaglio come viene disciplinato, all'interno del nostro ordinamento, il regime dei debiti sociali e dei debiti personali.

25

Quando si costituisce una società semplice, il socio assume l'obbligo di effettuare i "conferimenti" ossia si impegna ad apportare alla società beni e servizi necessari per lo svolgimento dell'attività economica quali: beni mobili ed immobili, denaro, crediti ed attività lavorativa. La caratteristica principale di tale tipo societario è l'autonomia patrimoniale imperfetta, che si sostanzia nel fatto che i creditori possono far valere i propri crediti sia nei confronti della società che dei soci.

35

I soci, tuttavia, possono avvalersi del c. D. "beneficio di escussione" mediante il quale i creditori non possono pretendere il pagamento da parte del socio se non hanno prima tentato, infruttuosamente, di rifarsi sul patrimonio sociale. Questo è infatti destinato principalmente, se non esclusivamente, al soddisfacimento delle pretese dei creditori. La responsabilità dei soci per i "debiti sociali" può essere di due tipi: illimitata o sociale. Nel primo caso i soci rispondono con tutto il patrimonio presente e futuro. Nel secondo, invece, ad ogni singolo socio può essere richiesto il pagamento dell'intero credito a prescindere dall'entità della sua quota, salvo, poi, il diritto di quest'ultimo di agire in regresso nei confronti degli altri soci per chiede il rimborso delle somme versate al creditore. I soci, con uno specifico accordo, possono derogare al principio della responsabilità illimitata, optando per un regime di responsabilità limitata alla quota di partecipazione.

Continua la lettura
45

La società, al contrario, non risponde dei "debiti personali" del socio. Quindi il creditore personale del socio non può pretendere di soddisfare il suo credito aggredendo il patrimonio sociale. Tuttavia, egli può soddisfarsi con gli utili che la società dovrebbe ripartire al socio-debitore, chiedere alla società la liquidazione della quota del socio- debitore o far sequestrare i beni che in sede di liquidazione spetterebbero al socio- debitore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti

Gestire un'azienda non è semplice ed in periodo di crisi lo diventa sempre meno. Molti imprenditori rischiano di dichiarare fallimento, però per evitare di raggiungere questo terribile punto, si possono intraprendere altre vie, come il concordato preventivo...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di rotazione dei crediti e dei debiti

Ogni azienda ha l’esigenza di tenere sotto controllo con una certa regolarità la propria disponibilità di liquidità, per evitare ripercussioni negative sull’intera attività. Per questo deve ricorrere all’utilizzo degli indici: l'analisi per...
Aziende e Imprese

Come trasformare una Snc in Srl

Come vedremo insieme nel corso di questa guida, la normativa attualmente vigente fissa una disciplina molto rigorosa in tema di trasformazione di società di persone, prevedendo che in caso di trasformazione di una società in nome collettivo in una società...
Aziende e Imprese

Come sciogliere una società di persone

La guida che seguirò andrà a sviluppare un tema molto interessante dal punto di vista giuridico-economico, in quando andrà a spiegarvi in pochi passi il processo che porta a comprendere Come sciogliere una società di persone.Le società di persone...
Aziende e Imprese

Come sciogliere una società semplice

Quando si parla di società in ambito lavorativo si intende generalmente l'avvio di un'impresa costituita da un certo numero di soci e quindi non da una sola persona. Le società possono essere divise in diverse tipologie che variano a seconda delle caratteristiche....
Aziende e Imprese

Società a responsabilità limitata: pro e contro

La società a responsabilità limitata, il cui acronimo è Srl, è una delle tipologie di società di capitali prevista in Italia e fu istituita nel lontano 1942, sebbene la sua costituzione sia stata rivista nel 1993. È attualmente una delle forme giuridiche...
Aziende e Imprese

Le principali differenze tra impresa individuale e società

Quali sono le principali caratteristiche che separano la ditta individuale dalla società? E cosa intendiamo, nello specifico, quando ci riferiamo a ciascuna di queste due forme societarie? In questa guida vogliamo illustrarvi le più importanti differenze...
Aziende e Imprese

Come Determinare Il Ccn

Il CCN (Cpitale Circolare Netto) è l'ammontare di risorse che compongono e finanziano l'attività operativa di una azienda ed è un indicatore che viene utilizzato allo scopo di verificare l'equilibrio finanziario dell'impresa nel breve termine. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.