Società a responsabilità limitata: come funziona

Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La società a responsabilità limitata, conosciuta anche con l'abbreviazione S. R. L, è una forma giuridica scelta molto frequentemente da chi decide di aprire un'impresa. In questo tipo di società i componenti investono solo parte del loro patrimonio senza "mettere in gioco" quello personale in caso di fallimento o di problemi di insolvenza. Per quanto la S. R. L. Sia diffusa, forse, molti di voi non ne conoscono le peculiarità. In questa guida, infatti, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come funziona la società a responsabilità limitata, fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie su questo tipico esempio di società di capitali. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • soci
  • capitali
  • notaio per redigere l'atto pubblico
36

Personalità giuridica

La S. R. L. È una società detta di capitali ed ha personalità giuridica. Avere personalità giuridica significa che, in caso di problemi con la legge, sarà la società come persona giuridica a rispondere di tutti i problemi e non i singoli soci. Per far nascere una S. R. L. È necessario sottoscrivere un contratto o un atto unilaterale dal vostro notaio di fiducia: in tale momento tutti i soci dovranno essere presenti. Per quanto riguarda la denominazione sociale, essa deve obbligatoriamente contenere l'indicazione che riguarda la società a responsabilità limitata, e deve inoltre, predisporre un capitale (sicuramente fornito dai soci) che non sia inferiore ai 10.000 euro.

46

Autonomia patrimoniale

Dal punto di vista patrimoniale, la S. R. L. Offre un grandissimo vantaggio, ovvero quello dell'autonomia patrimoniale perfetta: in caso di fallimento o di indebitamento, risponde la stessa società con i suoi capitali e la causa di fallimento non va mai ad intaccare il patrimonio personale di ciascun socio. Questo obbliga tuttavia i componenti della società a lasciare un 25% del capitale bloccato ad un istituto bancario di fiducia, in modo da essere totalmente coperti a seconda della gravità della situazione.

Continua la lettura
56

Atto pubblico

Il passaggio successivo all'atto pubblico presso il notaio, è l'iscrizione al registro delle imprese: ciò deve avvenire con un intervallo massimo di trenta giorni, in caso contrario sicuramente l'atto costitutivo risulterà nullo. In fase di registrazione verranno stabilite anche la ragione sociale, cioè di cosa si occupa l'impresa (che deve essere chiaro a tutti i soci), il capitale aziendale e il numero di partita IVA. All'interno di una società tutti i soci hanno lo stesso valore decisionale tuttavia, soprattutto per le aziende con un gran numero di elementi, si può nominare un amministratore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'S.r.l. rappresenta la forma giuridica migliore per proteggere i propri beni personali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come costituire una società a responsabilità limitata

Nel diritto commerciale italiano, la società a responsabilità limitata, in sigla S. R. L. Oppure semplicemente Srl, rappresenta quel tipo di società di capitali che, come tale, è provvista di una personalità giuridica e risponde delle obbligazioni...
Aziende e Imprese

Le responsabilità dei soci nelle società di persone

L’ordinamento giuridico italiano divide le società costituite a scopo di lucro in società di persone e società di capitali. Le prime sono quelle in cui l’elemento soggettivo, rappresentato dai soci prevale rispetto al capitale, quest’ultimo invece...
Aziende e Imprese

Come aprire una srl a socio unico

Con la "Legge n°99/2013" venne introdotta una semplificazione alla disciplina delle Società a responsabilità limitata (Srl). Sostanzialmente, questa disciplina consente alle persone fisiche di costituire una tipologia di azienda similare alla tradizionale...
Aziende e Imprese

Come e quando revocare gli amministratori di una società

Come vedremo nel corso di questa guida, la revoca degli amministratori in una società di capitali comporta l'estinzione anticipata del rapporto tra gli amministratori revocati e la società, che attraverso una delibera discrezionale dell'assemblea può...
Aziende e Imprese

Come trasformare una ditta individuale in società

Quando si parla di ditta individuale si fa riferimento a quel tipo di attività svolta da un solo imprenditore, che al contempo è l'unico responsabile della sua gestione. Nulla vieta all'imprenditore di avvalersi della collaborazione di altre persone...
Aziende e Imprese

Differenze tra società di capitali aperte e chiuse

Le società di capitali sono delle forme giuridiche che le imprese di tipo più svariato assumono per operare nei loro settori di riferimento. Le principali società di capitali che attualmente operano in Italia sono le ben note S. P. A., cioè le Società...
Aziende e Imprese

Come amministrare una Srl

La Società a responsabilità limitata (il cui acronimo è "Srl") rappresenta uno dei modelli di società di capitali più diffuso nel territorio italiano, anche perché è avviabile con un capitale sociale di soltanto 10.000€ (il 25% del quale deve...
Aziende e Imprese

Come costituire una srl

In questa guida vi guideremo nella costituzione di una società a responsabilità limitata. La srl è una società in cui la responsabilità dei soci è limitata al capitale conferito, quindi è abbastanza sicura e diffusa oggigiorno. La società a responsabilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.