Sicurezza sul lavoro: il corso RSPP

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

La sicurezza sul lavoro è un tema molto importante che tutte le ditte dovrebbero rispettare mantenendo sempre informati e aggiornati i propri dipendenti, dotandoli di tutti gli strumenti previsti dalla normativa vigente in materia di sicurezza sul lavoro. Purtroppo, però, sempre più spesso queste norme non vengono rispettate e si assiste ogni anno a un incremento dei morti sul lavoro. Attraverso i passaggi seguenti, in particolare, vedremo quale corso è previsto per poter ricoprire il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), tenendo conto del fatto che si tratta di figura disciplinata dal Decreto Legislativo 81 del 2008.

25

Frequentare un corso

Cominciamo subito col dire che tutti i corsi sono articolati in 4 moduli, aventi lo scopo di conferire competenze su più fronti: c’è una parte riguardante la formazione normativo-giuridica sulla Legge di riferimento, una parte gestionale che esamina la progettazione della sicurezza, intesa come protezione sanitaria, antincendio e piani di emergenza; ancora, è presente una parte tecnica che prepara alla valutazione dei rischi e delle possibili strategie preventive e, infine, una parte relazionale che educa sull'importanza di formare ed informare il lavoratore. Al termine del corso è previsto un test di valutazione finale teso a valutare l’efficacia dell’apprendimento: ovviamente tale test si basa sugli argomenti previsti dal corso e le domande sono volte a valutare le conoscenze acquisite. Al superamento con esito positivo del test viene rilasciato un attestato valido agli effetti di legge.

35

Nominare l'RSPP

L'RSPP viene nominato dal datore di lavoro. Nelle aziende che presentano un determinato numero di dipendenti al di sotto della quantità prevista, l’incarico può essere assunto direttamente dal datore di lavoro. In virtù del suo ruolo e delle sue competenze, egli è ritenuto particolarmente motivato a svolgere tutte le operazioni di tutela del proprio personale ed in grado di assumersi importanti responsabilità in termini di sicurezza nella sua azienda. Le aziende artigiane ed industriali che superano i 30 addetti, invece, sono tenute a nominare un soggetto esterno all'impresa: anche in questo caso la figura deve essere qualificata ed è tenuta a svolgere tutte le mansioni previste per il ruolo che ricopre.

Continua la lettura
45

Svolgere il lavoro

Sebbene la struttura della legge sia piuttosto articolata, vengono definiti chiaramente i compiti dell’RSPP: questi stanno principalmente nell'individuazione, nella valutazione e nella formazione preventiva dei fattori di rischio, ma anche nell'elaborazione di misure preventive di sicurezza e salute, nella verifica dell’efficacia dei sistemi protettivi e nella proposizione di eventuali programmi correttivi. Si ricorda, infine, che i corsi di formazione previsti dal Decreto Legislativo 81/2008 sono obbligatori per poter ricoprire questo incarico, pertanto la mancata osservazione della normativa prevede delle sanzioni amministrative e penali.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le Aziende con meno di 30 addetti possono rivolgersi alla propria associazione di categoria per la frequentazione di corsi RSPP, RLS, RPS
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

10 accorgimenti per migliorare la sicurezza sul lavoro

Ogni anno, più di 2 milioni di lavoratori sono vittime di incidenti fatali che avvengono sul posto di lavoro; 153 sono invece le persone che ogni 15 secondi finiscono per farsi male in modo più o meno serio, all'interno del proprio contesto lavorativo....
Aziende e Imprese

Come organizzare un corso di inglese in azienda per dipendenti

In questo articolo vi daremo certi consigli su come organizzare un corso di inglese in azienda per dipendenti. La lingua inglese è diventata imprescindibile oggigiorno in qualsiasi situazione lavorativa. È bene quindi che la maggior parte dei dipendenti...
Aziende e Imprese

Come valorizzare e contabilizzare Immobilizzazioni in corso di costruzione

in questa semplice ed esauriente guida servirà vi forniremo tutte quante le informazioni necessarie su valorizzare e contabilizzare delle immobilizzazioni in corso di costruzione. Una delle modalità attraverso le quali un'azienda può entrare in possesso...
Aziende e Imprese

Sicurezza: la normativa sui lavori in quota

L'articolo 107 del D. Lgs. 81/08 definisce i lavori in quota come quelle mansioni che espongono il lavoratore al rischio di una caduta, da un'altezza minima di due metri, calcolata da un qualsiasi piano considerato come stabile, sono comprese anche le...
Aziende e Imprese

Smart working: normativa per la sicurezza

Viene definito smart working (cioè, lavoro agile) quella forma di rapporto di lavoro subordinato che persegue una duplice finalità: incrementare la produttività del lavoratore e al contempo consentire allo stesso la possibilità di conciliare gli impegni...
Aziende e Imprese

Come mettere in sicurezza un cantiere

Mettere in sicurezza un cantiere è sicuramente un'operazione di fondamentale importanza per aiutare a ridurre i rischi per chi ci lavora, e per evitare sanzioni penali o amministrative nei confronti di chi lo gestisce. I rischi in un cantiere possono...
Aziende e Imprese

Sicurezza: misure di prevenzione per i lavori in quota

Il datore di lavoro è tenuto all'osservanza delle misure generali (art. 2087 cc) di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e deve valutare nella scelta delle attrezzature di lavoro e delle sostanze o dei preparati chimici impiegati, nonché...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di investigazione e sicurezza

In questo tutorial facile e veloce, vi vogliamo aiutare a capire come e che cosa si potrà fare per aprire un'attività di investigazione e sicurezza. Ecco il motivo che abbiamo pensato per proporvi questa cosa. Vi daremo spiegazioni semplici per avviare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.