Servizio Verified by Visa: come attivarlo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il "Servizio Verified by Visa" costituisce un sistema di sicurezza che viene offerto dalle organizzazioni o dalle banche ai possessori di una carta di credito, caratterizzato dal marchio Visa (come la "Postepay", la "Findomestic", la "Intesa San Paolo", la "Unicredit" e la "BNL"). L'obiettivo fondamentale di questa tipologia di servizio è quello di consentire una maggiore protezione durante il compimento di un qualsiasi tipo di transazione direttamente. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo chiaramente come attivarlo in modo effettivo.

25

Aderire al servizio

L'operazione preliminare che dovrete assolutamente compiere è quella di verificare se l'organizzazione oppure l'istituto bancario che ha rilasciato la vostra carta di credito "Visa" offre già l'utile servizio "Verified by Visa": in caso di esito positivo, avrete la possibilità di utilizzarlo immediatamente; qualora non dovesse essere cosi, invece, non preoccupatevi perché sarà sufficiente contattare il numero di telefono dell'organizzazione o della banca emittente il vostro strumento di pagamento e richiedergli appunto l'adesione a questo utilissimo sistema di sicurezza.

35

Scegliere la password

Successivamente, dopo aver aderito effettivamente al servizio "Verified by Visa", dovrete procedere con la scelta di una password e di un determinato messaggio personalizzato. Importante è scegliere una password complessa, che abbia un massimo di dieci caratteri e che sia difficilmente intuibili dagli altri individui. In tal mondo, innalzerete la soglia di sicurezza per i vostri acquisti compiuti direttamente online.

Continua la lettura
45

Procedere agli acquisti

Fatto ciò, avrete la certezza di fare gli acquisti dai siti web che offrono il servizio "Verified by Visa", seguendo tale procedimento: scegliere il bene di vostro gradimento, dopo aver controllato se è possibile comprarlo con una carta di credito; recarsi al portale relativo alla procedura di pagamento, cliccando sull'apposito link; introdurre i dettagli del vostro strumento di pagamento (codice, data di scadenza ed altri eventuali codici aggiuntivi); accertarsi che il sito web segnali l'eventuale possibilità di usufruire del "Verified by Visa"; attendere la ricezione di un messaggio che attesti l'effettiva richiesta di una password da usare per la transazione; digitare quest'ultima nell'apposito spazio; premere "Invio" ed aspettare la conferma dell'avvenuta autenticazione; appurare che il portale abbia segnalato la buona riuscita dell'operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay con il bancomat

Da molti anni, possedere una carta di credito/debito è semplice per tutti. La carta di debito, in particolare, è accessibile per chiunque la richieda. Non è infatti necessario avere un conto corrente. Sarà sufficiente depositare una piccola somma...
Banche e Conti Correnti

Come pagare le bollette online

Sono sempre più in crescita le persone che vendono oggetti ed effettuano acquisti tramite internet: operando in questo modo molto spesso si può risparmiare molto denaro ed avere un contatto tramite e-mail o in alcuni casi anche tramite telefono con...
Banche e Conti Correnti

Dove ricaricare la Postepay

La carta Postepay è una carta ricaricabile prepagata molto utile e ormai utilizzata da moltissime persone sia grandi che più giovani. È possibile attivarla presso qualsiasi ufficio postale, ed è ricaricata in vari modi. Questa carta è molto semplice...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dal conto PayPal ad una carta collegata

In questa guida impareremo come collegare e trasferire denaro da un conto bancario/carta di credito/carta prepagata a un conto paypal, e viceversa. Il numero massimo di carte associabili al nostro conto paypal è di otto e inoltre Paypal stessa rilascia...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay con carta di credito

Negli ultimi anni Postepay ha riscosso un notevole successo nella gente e quindi anche nel mercato probabilmente per la miriade di servizi che offre a facile utilizzo e versatilità. Postepay è una carta ricaricabile attivabile presso tutti gli sportelli...
Banche e Conti Correnti

Carte di credito revolving: i 10 principali vantaggi

Novità in vista nel panorama delle carte di credito. Da oggi esse possono anche essere "revolving". Carte di credito, cioè, che vedono accrescere il proprio importo grazie a una politica molto interessante di rimborsi. Ciò avviene attraverso l'erogazione...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dalla PayPal alla propria banca

PayPal svolge l'importante ruolo di intermediario tra l'acquirente e il venditore e garantisce piena sicurezza nel trattamento dei dati, assicurazione sul denaro presente sul conto e possibilità di rimborso nel caso la transizione non sia soddisfacente....
Banche e Conti Correnti

Chi può ricaricare la Postepay

La Postepay è una carta ricaricabile di Poste Italiane. Per privati ed aziende, offre servizi vantaggiosi con costi di gestione annuali minimi. La versione standard consente di pagare in Italia e nel mondo in tutti gli Store del circuito Visa. Inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.