Requisiti indispensabili per ottenere un mutuo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il sogno di tutti gli italiani è avere una casa propria ma purtroppo non tutti hanno la possibilità economica di comprarla. Per questo le banche istituiscono dei prestiti di denaro ai richiedenti chiamati ''mutuo''. Chi richiede un mutuo deve dimostrare alla banca di essere in grado di poter restituire la somma ottenuta in prestito presentando tutti i documenti richiesti da essa. La Banca valuta, tramite la cosiddetta "istruttoria" la sua capacità di credito e, il bene immobiliare su cui si iscriverà l'ipoteca. Secondo la Banca, la rata mensile non dovrebbe essere superiore ad un terzo del reddito familiare netto mensile del richiedente. Inoltre la legge dice che la durata di un mutuo può essere media o lunga. Tuttavia la durata minima è di 5 anni, mentre quelli più comunemente applicate vanno dai dieci anni ai trent'anni. Ci sono però alcune banche che erogano mutui anche per quaranta e cinquant'anni. Ora però esponiamo quali sono proprio queste garanzie, questi requisiti indispensabili, legali e economici, che la banca cerca in coloro che richiedono un mutuo.

25

Requisiti legali

I requisiti legali riguardano soprattutto la burocrazia, ovvero, per richiedere un mutuo, bisogna essere cittadini italiani residenti in Italia, oppure cittadini di un paese membro dell'Unione Europea o ancora cittadini extracomunitari ma, con regolare residenza in Italia. Inoltre un requisito in più riguarda l'età, bisogna essere ovviamente maggiorenni per stipulare un mutuo. Bisogna però precisare che un mutuo di lunga durata stipulato in età avanzata ha poche chance di essere accettato dalla banca, poiché potrebbe esserci il rischio che esso non vengo estinto, mentre è più facile per un giovane tra i 25 e 35 anni che in alcune banche potrebbe riuscire ad ottenere anche un mutuo del 100 % della cifra richiesta per l'acquisizione dell'immobile.

35

Requisiti economici

Veniamo ora ai requisiti economici che si riferiscono alla capacità di rimborso che il richiedente ha per risarcire la cifra pattuita alla banca: quest'attività che la banca effettua nella ricerca dei requisiti economici è detta istruttoria. Ciò dipende anche dal richiedente: egli deve infatti accertarsi, come è logico che sia, di avere una capacità monetaria nel proprio reddito che gli permetta di pagare il mutuo nel tempo prestabilito. Inoltre si deve prestare particolare attenzione al tasso del mutuo, calcolato nel giorno in cui esso viene stipulato, ed alla clausola che permette alla banca un ricalcolo del tasso di interesse per varie questioni. Il richiedente dovrà presentare la propria busta paga per verificare il suo contratto di lavoro e inoltre, se unico richiedente, potrebbe essere richiesto un garante del mutuo, ovvero, qualcuno che paghi al posto del richiedente in caso quest' ultimo abbia problemi nel pagamento (licenziamento, fermo dello stipendio per cause legali).

Continua la lettura
45

Analisi dei precedenti del richiedente

Viene preso in considerazione, dal consulente bancario, anche il comportamento che il richiedente ha avuto con le banche negli anni, ovvero vengono prese in considerazione l'affidabilità e la correttezza che questo ha avuto verso gli istituti bancari di cui ha usufruito i benefici. Di solito, i parametri economici sono quelli più importanti per la buona riuscita della stipula. È bene, quindi, progettare con calma il tipo di mutuo, la durata e, se si hanno le capacità per sostenerlo prima di andare in banca: in questo possono essere utili vari strumenti online che permettono di calcolare, in baso al tasso, al valore ed alla durata del mutuo, di quanto sarà la rata mensile ed a quanto ammonterà il costo totale del vostro rimborso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Differenze tra mutuo con ammortamento alla francese e mutuo con ammortamento all'italiana

Acquistare una casa al giorno d'oggi non è molto facile, anche se risulta essere un investimento tanto utile quanto consigliato. Ad occuparsi di quest'ultimo ci sono le banche ed ognuna di essere ha diversi piani di ammortamento, che possono essere alla...
Case e Mutui

Come funziona il mutuo con garante

Per molti giovani, a causa della crisi economica che ha reso sempre più difficile trovare un lavorio, è diventata quasi una chimera riuscire ad acquistare una casa. Per tale motivo, molti di loro sono costretti a rinunciare, rimanendo in casa con i...
Case e Mutui

Come calcolare la rata del mutuo a tasso fisso

Al giorno d'oggi è molto difficile ottenere un mutuo da una banca, soprattutto per i giovani. Questi, data la crisi che riguarda il mondo del lavoro, non sempre possiedono i requisiti richiesti. Una banca, infatti, concede il mutuo esclusivamente a chi...
Case e Mutui

Come ottenere un mutuo per una seconda casa

In Italia comprare una casa è sempre più difficile in quanto la precarietà colpisce la maggior parte della popolazione. C'è anche però una parte della popolazione che ha la prima casa di proprietà e vuole acquistare una seconda casa. La maggior...
Case e Mutui

Come risparmiare sul mutuo in 5 mosse

L'acquisto di una casa, soprattutto se per la prima volta, è sicuramente uno dei passi più importanti della propria vita. Comprare una casa è ormai il desiderio di molti, e quando si sceglie di compiere un'operazione così importante, si devono anche...
Case e Mutui

Come chiedere il prolungamento durata di un mutuo

Quando si affronta un corso riguardante il diritto privato, l'argomento più ampio si riferisce ai negozi giuridici ed ai contratti. Il negozio giuridico è la manifestazione di volontà di un soggetto giuridico finalizzata ad ottenere un determinato...
Case e Mutui

Come funziona il mutuo con stato di avanzamento dei lavori

Il mutuo rappresenta ad oggi l'unica soluzione per tutti coloro che desiderano acquistare un appartamento ma non hanno la disponibilità economica per farlo. Grazie a questo prestito, infatti, è possibile acquistare casa facendosi prestare l'intera somma...
Case e Mutui

Come avere un mutuo senza avere un contratto a tempo indeterminato

Al giorno d'oggi, se si vuole accendere un mutuo ma non si dispone di un contratto di lavoro a tempo indeterminato, ottenerlo è un'impresa piuttosto difficile. Anzi, anche chi dovesse avere l'enorme fortuna di possedere il contratto che certifica la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.