Regno Unito: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Il Regno Unito rappresenta da sempre una forte attrattiva per i giovani italiani. Nonostante la crisi economica degli ultimi anni, i dati occupazionali dell'Inghilterra risultano particolarmente incoraggianti. Il mercato inglese flessibile e dinamico, si orienta alle pari opportunità ed alle promozioni. Naturalmente emigrare in un Paese straniero merita un’attenta pianificazione. Dovrai effettuare una valutazione certosina dei pro e dei contro. Vuoi cercare lavoro nel Regno Unito? Non sai come muoverti? Analizziamo insieme gli aspetti più controversi, le opportunità e le criticità di una decisione così radicale.

27

Occorrente

  • Internet
  • Curriculum vitae
  • Buon livello d'inglese
  • Tanta pazienza
37

Curriculum vitae

Le grandi città del Regno Unito offrono grandi opportunità di lavoro. Prima di partire, approfondisci il tuo inglese. Frequenta dei corsi specifici oppure partecipa a dei soggiorni in Gran Bretagna. Questi ultimi sono indispensabili per migliorare l'accento ed il vocabolario personale. Compila il curriculum vitae secondo gli standard qualitativi delle agenzie di collocamento del Regno Unito. Non mostrarti eccessivamente originale. Non superare le due pagine e descrivi le tue competenze. Riporta l'inglese, le eventuali esperienze lavorative nonché la tua istruzione.

47

Ricerca del lavoro

Per raggiungere il Regno Unito, dopo il Referendum del 23 giugno 2016 oppure Brexit, ti gioverà la carta d'identità. Chiaramente, ti richiederanno un documento valido per l'espatrio. Cercare lavoro già da casa, si può: grazie ad internet. In genere, orientati su particolari settori, come arte, trasporto, logistica, commercio ed intrattenimento. Visita alcuni siti famosi come https://www.prospects.ac.uk/job-profiles. Fatti recapitare quotidianamente nuove offerte sulla tua email. In tal senso, potrai valutare attentamente le varie opportunità. Inoltre, iscriviti ad un'agenzia di collocamento britannica.

Continua la lettura
57

Candidature

Nel Regno Unito quasi tutte le agenzie si specializzano in un settore in particolare, come quello bancario, informatico, internet e reclutamento di personale. Per trovare la giusta agenzia visita la Recruitment and Employment Confederation (REC). In alternativa, telefona al numero +44 207 462 3260. Canditati per un nuovo lavoro. Visita a tale scopo il sito di una specifica azienda. Lascia il curriculum vitae alla sezione careers. Hai l'occupazione dei tuoi sogni? Adesso, richiedi il numero di National Insurance alle autorità competenti. Porta con te anche la tessera sanitaria per richiedere un'adeguata assistenza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non appena arrivi a destinazione fai richiesta del medico di base. Il Servizio Sanitario è gratuito per i cittadini ed i residenti nel Regno Unito, nonché per gli studenti stranieri (per 6 mesi)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una società in Regno Unito

La forte crisi economica che ha colpito tutto il mondo ha portato negli ultimi anni alla chiusura di moltissime attività con la conseguente drastica riduzione dei posti di lavoro. In questi anni la disoccupazione è quindi cresciuta moltissimo e riuscire...
Aziende e Imprese

Come aprire una società LTD in UK

La legislazione vigente nel Regno Unito è notevolmente diversa da quella italiana ed in particolare non esiste la macchinosa burocrazia ed i tempia di attesa esagerati che sono tipici del nostro Paese e che rendono molte cose complicate. Tutto è molto...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Inghilterra

Se si risiede nel Regno Unito per meno di 6 mesi, è consigliabile continuare ad usare il proprio conto corrente nel proprio paese d'origine. Se invece, si intende risiedere nel Regno Unito per un tempo superiore ai 6 mesi è opportuno aprire un conto...
Lavoro e Carriera

Lavorare all'estero: consigli e cose da sapere

La crisi economica iniziata nel 2008 ha avuto conseguenze funeste sull'occupazione. Quest'ultima è calata in modo vertiginoso fino a raggiungere i livelli attuali. Questo stato di cose ha favorito l'emigrazione all'estero per lavorare. In questo tutorial...
Richieste e Moduli

Come ottenere la cittadinanza britannica

In questa breve ma efficiente guida vi sarà spiegato come ottenere la cittadinanza britannica, che non è affatto una cosa semplice; bisogna sapere che le regole e le normative vigenti sono differenti da quelle italiane, per cui essere informati e conoscere...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività in Inghilterra

Il Regno Unito si configura come una delle economie più floride del continente europeo e nella cerchia di quelle meglio strutturate a livello globale. Il segreto del suo successo è dovuto ad un sistema burocratico snello ed efficiente ed a una legislazione...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza inglese

Il Regno Unito ed in particolare l'Inghilterra costituiscono delle mete molto ambite per vari motivi: culturali, lavorativi e socio-economici. In tanti, soprattutto tra i giovani, si spostano per cercare fortuna nella capitale o in altre città inglesi...
Richieste e Moduli

Come ottenere il certificato Acca

Se intendiamo trovare lavoro all’estero ed in particolare nel Regno Unito, è importante sapere che per qualificarci a livello internazionale, sono necessarie tutte le nostre certificazioni in possesso come diplomi, attestati e lauree specifiche, accorpate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.