Quebec: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se non riusciamo a trovare lavoro in Italia o in Europa possiamo trasferirci all'estero: in Cina o in America. In questi stati abbiamo la possibilità di poter lavorare e di trovare una casa. Se scegliamo di andare in Cina abbiamo il problema di parlare cinese; non tutti sono capaci di risolvere questo problema per le difficoltà della lingua locale. Quindi è opportuno rivolgere la propria attenzione verso il Nord America ed esattamente verso il Quebec. In questo tutorial viene spiegato come cercare lavoro in Quebec. Qui si parla generalmente il francese; ma una minoranza della popolazione parla l'inglese e l'italiano.

27

Occorrente

  • Permesso di lavoro all'estero.
37

Attività in Quebec

Il Quebec è uno dei paesaggi più belli del Canada; qui troviamo montagne, parchi nazionali, foreste e le coste della penisola di Gaspè. La situazione climatica varia dai 40°in estate fino ai -40° in inverno. Le attività più praticate del Quebec sono: il rafting, il kayak ed il camping nelle magnifiche zone del Parc national de Forillon e del Parco di Mont-Tremblant. Oltre ai parchi ci sono riserve di fauna protette; è consentito l'accesso ai visitatori, ma non bisogna alterare l'equilibrio geografico delle stesse. Il Quebec è ben collegato alle varie Nazioni in quanto i suoi aeroporti si trovano in tutta la Regione.

47

Permesso per lavorare in Quebec

Per il lavoro, è importante sapere che occorre un permesso per lavorare; questo documento deve essere rilasciato in Italia e precisamente a Roma. Per questo motivo è consigliabile trovare un lavoro su internet oppure arrivare in Quebec e trovare un'occupazione. Dopo aver espletato tutto ciò, il datore di lavoro deve fare una richiesta per poter assumere un lavoratore straniero. Se egli ottiene una risposta positiva allora si possono avviare le procedure per il visto internazionale. A questo punto bisogna tornare in Italia e portare tutta la documentazione all'ambasciata canadese di Roma per avere la risposta definitiva al permesso di lavoro. Quando otteniamo il permesso possiamo tornare in Quebec e cominciare a lavorare.

Continua la lettura
57

Capacità richieste

Logicamente, come minimo bisogna saper parlare francese ed inglese; poi occorre adattarsi in fretta alle nuove condizioni di vita. Le aziende che assumono gli stranieri vogliono avere la certezza delle capacità della persona. Non bisogna aver paura di mettersi in gioco; i settori in crescita nel Quebec sono diversi: quello minerario, turistico, imprenditoriale ed informatico fino ad arrivare alla stampa. Per trovare un lavoro tramite internet è fondamentale rivolgersi ad alcuni siti specializzati nel settore.

67

Agenzie

Per il settore imprenditoriale occorre contattare il sito: http://www.acquizition.biz/prod/home-fr.html. Per il settore turistico bisogna rivolgersi alla TRANSAT; questa è una delle agenzie più famose dell'intero Canada: http://www.transat.com/fr/carrieres/carrieres.aspx.70. C'è poi un'altra istituzione che è coinvolta nello sviluppo di lavoro; si rivolgono gli stessi datori di lavoro oltre ai candidati, essa è la Emploi Quebec.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Pechino

Almeno una volta nella vita capita di sognare di lasciare tutto e ricominciare un'altra vita dall'altra parte del mondo, siete mai arrivati fino in fondo a questo sogno? Potrebbe sembrare molto difficile, in realtà a volte è solo la paura del nuovo...
Lavoro e Carriera

Canada: come trovare lavoro

Se avete intenzione di vivere un'esperienza all'estero oppure non riuscite a trovare sistemazione definitiva in Italia o addirittura in Europa, considerate il Canada. Paese in continuo sviluppo capace di tenere uniti le più differenti culture e razze...
Aziende e Imprese

Come aprire una scuola di ballo

Nel momento di crisi economica che le persone si trovano ad affrontare oggi, le offerte di lavoro risultano scarse. Una soluzione per tentare di migliorare la situazione lavorativa personale è quella di mettersi in proprio. Da una parte si corre un grande...
Richieste e Moduli

Come prolungare visto turistico per l'Italia

Districarsi tra la burocrazia del nostro Paese non è per niente facile, e lo è ancora meno se si tratta di immigrazione e documenti relativi. In questa guida vi spiegherò come fare per poter prolungare il visto turistico per l'Italia per non più di...
Aziende e Imprese

Come aprire una piccola casa editrice

Se avete la passione per i libri, la carta stampata, la cultura in ogni sua forma, avete intuito economico, avete un buon giro di contatti, ed avete uno spirito imprenditoriale e nello stesso tempo volete essere liberi di seguire le vostre regole in modo...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Cina

Al giorno d'oggi, spostare i propri capitali in altri paesi al fine di evitare il momento di crisi economica non è più un evento occasionale. Uno stato con un economia in ascesa, una moneta più solida, una maggiore tranquillità in termini di rischio...
Aziende e Imprese

Come presentare un'idea imprenditoriale

Un'idea imprenditoriale è il punto di partenza per creare un'azienda di successo. C'è chi ha fatto la sua fortuna grazie ad una semplice idea, che poi è riuscito a sviluppare nella maniera migliore per generare quanto più profitto possibile. Proprio...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività imprenditoriale

Iniziare una qualsiasi attività imprenditoriale è la decisione di tante persone che preferiscono lavorare in proprio: in questi momenti di crisi economica e in mancanza del lavoro pubblico (sempre più in declino), ciò rappresenta una valida alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.