Quali sono le agevolazioni prima casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nel caso in cui ci trovassimo nella situazione di dover comprare casa, sono molte le cose da sapere e tenere in considerazione.
L'acquisto della propria abitazione è un passo che va pianificato nei dettagli senza tralasciare nulla.
Una cosa di cui dobbiamo tenere conto anche in fase di ricerca, è che al prezzo dell'immobile vanno aggiunte delle spese fisse e variabili che sono per legge a carico dell'acquirente.
Tra queste spese hanno particolare importanza le spese notarili, quelle di intermediazione se ci si è rivolti ad una agenzia immobiliare e le imposte e tasse del caso.
Ci sono però buone notizie, perché anche per il 2017, sono previste delle agevolazioni per chi acquista come prima casa, qui di seguito andremo ad elencare di cosa si tratta e quali sono i requisiti per accedervi. Questa è una guida sommaria con lo scopo di dare delle informazioni generali, quindi vi invito a rivolgervi ad un professionista che saprà darvi indicazioni relative al vostro caso.

26

Requisiti per agevolazioni prima casa

Per poter usufruire delle agevolazioni sulla prima casa bisogna possedere alcuni requisiti.
l'immobile deve rientrare in una categoria catastale non di lusso, quindi sono escluse le abitazioni signorili, le ville, i castelli e gli immobili di prestigio più precisamente le categorie A/1, A/8 e A/9.
Altro requisito fondamentale è l'ubicazione dell'immobile nel proprio comune di residenza, o in quello della propria occupazione. Nel caso in cui non siate residenti nello stesso comune avete 18 mesi di tempo dall'acquisto per prendervi la residenza.
per le forze armate e le forze di polizia non è necessario risiedere nel comune dove è ubicato l'immobile.
È necessario non essere proprietari, nemmeno in parte di un altro immobile situato nello stesso comune.

36

Agevolazione sull'imposta di registro

L'imposta di registro per l'acquisto di un immobile cambia a seconda che l'acquisto avvenga da un privato o da un impresa.
Nel caso di compravendita tra privati l'imposta dovuta sarà proporzionale al 9% del prezzo di acquisto, con l'agevolazione prima casa si ridurrà al 2%.
Nel caso di compravendita da un' impresa l' imposta sara' in quota fissa di 200 euro in ogni caso.

Continua la lettura
46

Imposta ipotecaria e catastale

L'imposta ipotecaria e quella catastale vengono pagate nel caso di una compravendita da privato nella misura fissa di 50 euro ciascuna.
Nel caso di acquisto da impresa la quota dovuta sarà di 200 euro per l'una e 200 euro per l'altra.
Queste imposte non variano con le agevolazioni prima casa.

56

Agevolazione IVA

Anche sull'IVA è prevista una riduzione nel caso si acquisti sfruttando le agevolazioni prima casa.
Infatti se acquistiamo da un impresa soggetta a IVA anzichè pagare, a seconda della categoria il 22 % o il 10%, un'aliquota ridotta al 4%, garantendo cosi un risparmio minimo di 6 punti percentuali.

66

Credito di imposta

Se abbiamo già usufruito delle agevolazioni di imposta per l'acquisto della prima casa che poi abbiamo venduto, abbiamo il diritto di riacquistare con il credito d'imposta a patto che venga acquistato un altro immobile, che rientri nei requisiti, entro un anno dal rogito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ottenere le agevolazioni fiscali per l'acquisto della prima casa

La legge di stabilità del 2016 ha introdotto una serie di novità attinenti la prima casa, cercando di alleviare in un certo qual modo il peso fiscale. Le agevolazioni riguardano diversi tipi di tassazione e hanno ad oggetto non solo l'immobile già...
Case e Mutui

Come calcolare il peso del fisco sull'acquisto di un immobile

La compravendita di un’immobile è un’operazione da valutare con attenzione dal punto di vista anche economico. La complessità sta nella ricerca, nelle negoziazione vera e propria, nelle fasi del rogito e registrazione notarile arricchite magari...
Case e Mutui

Le agevolazioni fiscali sugli immobili

A causa della forte crisi economica anche il settore dell'edilizia si è trovato in gravi difficoltà. Moltissime aziende sono state costrette a chiudere ed altre sono riuscite a stento a proseguire le loro attività gestendo costi e ricavi. Fortunatamente,...
Case e Mutui

Come esercitare l'opzione di cedolare secca per gli affitti

In questo articolo, che proponiamo a tutti i nostri lettori, vogliamo cercare di far capire come poter esercitare, nel modo corretto, l'opzione di cedolare secca, per gli affitti.Iniziamo subito con il dire che la materia delle locazioni può apparirci...
Case e Mutui

Mutuo prima casa: agevolazioni per chi è in difficoltà

Per una giovane coppia o per una famiglia che ha sempre avuto il sogno di acquistare una grande e bella casa, purtroppo spesso spendere un po' di soldi per ottenere questo immobile, risulta alquanto difficoltoso. Nel 2016 le agevolazioni fiscali per chi...
Case e Mutui

Come ottenere il mutuo agevolato per l'acquisto della prima casa

Cerchiamo subito di metterci all'opera e cercare di capire come ottenere il mutuo agevolato, che sarà utile a tutti noi, per l'acquisto della prima casa. Il mutuo è un contratto attraverso cui la parte mutuante consegna una somma di denaro alla parte...
Finanza Personale

Come calcolare l'imposta di registro compravendita

L'imposta di registro di compravendita serve a registrare un documento per fini legali. La sua sicurezza sta nel fatto che il contenuto e la data non sono modificabili. Le imposte di registro si archiviano presso l'Agenzia delle Entrate, secondo un ordine...
Finanza Personale

Guida alle agevolazioni edilizie

Dato il momento di stallo economico in tutti i settori, i governi recenti, stanno tentando di rilanciare il settore edilizio in grave difficoltà. Le banche non concedono più mutui, soprattutto in assenza di solide garanzie, a copertura e molte case...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.