Pubblicità e comunicazione visiva per le aziende

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi ha un'azienda sa bene quanto siano importanti la pubblicità e la comunicazione visiva per farsi conoscere dal pubblico e per avere un riscontro positivo. Si tratta infatti di due elementi fondamentali che se curati nel modo giusto possono portare ad avere successo. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, tutto quello che c'è da sapere sulla pubblicità e comunicazione visiva per le aziende.

25

Usare le immagini

Quando si parla di comunicazione visiva generalmente si intende la comunicazione di un determinato messaggio attraverso l'utilizzo di immagini. Queste ultime vengono adoperate in quanto riescono ad avere un impatto immediato ed ad avere dunque un maggiore potere di trasmissione. Ciò accade anche perché la mente tende imprimere nella memoria e a ricordare per più tempo le immagini rispetto a qualsiasi altro elemento.

35

Mettere in risalto le immagini principali

Al giorno d'oggi la maggior parte della pubblicità si basa sulla comunicazione visiva. Le grandi aziende promuovono i loro prodotti utilizzando questo semplice ma efficace metodo. Esse si basano su principi cardine quali: la semplicità, la vicinanza, la forma chiusa, la somiglianza ed il destino comune. È fondamentale che le immagini siano semplici e ravvicinate, inoltre esse devono mettere in risalto quelle principali e sullo sfondo le secondarie. L'insieme deve trasmettere una visione simmetrica: per una buona pubblicità infatti è fondamentale la coerenza.

Continua la lettura
45

Usare i social network

Attualmente i mezzi di comunicazione visiva sono: la televisione, i dépliant, i biglietti da visita e il web. Infatti si può affermare con certezza che la comunicazione visiva è l'anima della pubblicità. È importante "sfruttare" i social network oppure i siti online per fare pubblicità. Bisogna ricercare i luoghi che sono più frequentati dagli utenti e dagli spettatori. L'utilizzo di mezzi e di tecniche diffuse per la produzione di messaggi visivi dà la possibilità alle aziende che ne fanno uso di avere un grande input.

55

Rivolgersi a persone esperte

Per la pubblicità e la comunicazione visiva all'interno delle aziende è opportuno far riferimento a figure professionali specifiche, cioè a quelle persone che si occupano di questo settore. Essi sono sicuramente in grado di gestire al meglio ogni minimo dettaglio. La loro opera è importante per ottenere un riscontro positivo per l'attività dell'azienda. Conoscere i principi base di una buona comunicazione e procurarsi i mezzi opportuni è senza ombra di dubbio una carta vincente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Strategie di comunicazione integrata

La comunicazione Integrata è emersa nel tardo 20 ° secolo per quanto riguarda l'applicazione di messaggistica delle marche coerenti, attraverso una miriade di canali di marketing. Il termine ha diverse definizioni a seconda della fonte citata. La prima...
Aziende e Imprese

Come distinguere la pubblicità dalla propaganda

Quotidianamente siamo bersagliati da messaggi che cercano di inculcarci modi di vivere o prodotti da comprare. Questi sono a volte composti da immagini e parole e si basano su due tecniche di comunicazione distinte tra loro, ma per certi versi simili,...
Aziende e Imprese

Social Network: i migliori consigli per le aziende

Nell'epoca che viviamo la tecnologia ha fatto passi da gigante, portando notevoli effetti positivi alle diverse realtà aziendali, tra questi ci sono i Social Network.Questo settore non teme crisi e che ogni giorno entra in contatto con milioni di domande...
Aziende e Imprese

Come trattare fiscalmente gli oneri per buffet e cene sostenuti dalle aziende

Le aziende si trovano, nel corso dell'anno ed in determinate situazioni, a sostenere delle spese aziendali riguardanti benefit, gadget, beni di consumo di vario tipo, inclusi quelli relativi ai generi alimentari. In altri casi le aziende decidono di organizzare...
Aziende e Imprese

Le aziende più grandi della Svizzera

Ogni hanno delle riviste specializzate nel settore economico, stilano una sorta di classifica delle migliori aziende mondiali che si sono contraddistinte per il fatturato. Quest’anno, c’è stato il boom di quelle svizzere, che si sono piazzate nei...
Aziende e Imprese

Forme di cooperazione tra aziende: le partnership

La partnership, chiamata in Italia "partenariato", è chiaramente una collaborazione tra diverse parti sulla formazione di interventi basati sullo sviluppo territoriale, economico e sociale. In parole povere, il partenariato è un accordo tra più soggetti...
Aziende e Imprese

Come fare un piano di comunicazione

Quando si parla di piano di comunicazione generalmente si intende un processo grazie al quale, all'interno di un'azienda o una società, è possibile riuscire a comunicare in maniera semplice e diretta con lo scopo di raggiungere rapidamente gli obiettivi...
Aziende e Imprese

Come stipulare un contratto di sponsorizzazione e pubblicità

Se avete la necessità di fare pubblicità alla vostra società, azienda, o ad una semplice attività lavorativa, dovrete sottoscrivere un contratto di sponsorizzazione e pubblicità. In questo modo avrete la certezza di fare pubblicità alla vostra attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.