Principali passi per ottenere la cittadinanza italiana

Tramite: O2O 13/03/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'iter per la concessione della cittadinanza italiana si snoda attraverso precisi passaggi. Il procedimento, che non può superare i tassativi 730 giorni stabiliti dalla legge, è dunque ben determinato. Nella seguente guida forniremo le informazioni utili illustrando i principali passi per ottenere la cittadinanza italiana.

27

Presentazione dell'istanza e avvio del procedimento

Il procedimento per l'ottenimento della cittadinanza italiana inizia con la presentazione della relativa istanza da parte del soggetto interessato alla Prefettura della provincia di residenza. In particolare, presentata la domanda, soltanto quando la Prefettura protocolla la pratica ossia crea un fascicolo elettronico e tutti i dati vengono trasmessi al "Sistema Informativo Cittadinanza", il procedimento può dirsi avviato a tutti gli effetti.

37

Raccolta pareri da parte della Prefettura

Avviato il procedimento, la fase successiva è quella dell'istruttoria. Si tratta di una fase lunga e delicata in quanto caratterizzata dalla raccolta di dati, informazioni, pareri e verifiche. In particolare dovrà essere acquisito il parere di Comune, Tribunale, questura, esprimendo infine il proprio parere in merito alla pratica. Conclusa tale fase, la prefettura invia la relativa documentazione al Ministero dell' Interno cui spetta il compito di predisporre il decreto di cittadinanza, dopo aver rilasciato il proprio giudizio.

Continua la lettura
47

Produzione e firma del decreto

Terminata la fase dell'istruttoria, il Ministero dell'Interno provvederà a predisporre il decreto di concessione della cittadinanza. Questo dovrà poi essere trasmesso al Presidente della Repubblica e dallo stesso firmato. Il procedimento è, a tal punto, quasi giunto al termine.

57

Notifica del provvedimento

Il decreto firmato dovrà poi essere trasmesso, in via telematica, alla prefettura di competenza alla quale spetta il compito di notificarlo al soggetto richiedente. Generalmente il decreto di concessione della cittadinanza viene notificato nel termine di 15 giorni.

67

Giuramento

Il procedimento si perfeziona con il giuramento. È infatti necessario, dopo la notifica del decreto, procedere entro 6 mesi al giuramento presso il Comune di residenza. Ricordate che il mancato giuramento costituisce causa imprescindibile della mancata concessione della cittadinanza. Con la concessione della cittadinanza italiana al genitore, acquisiscono la stessa anche i figli del ricorrente, se ancora minorenni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come ottenere la cittadinanza Italiana

Molto spesso un cittadino straniero può far richiesta per ottenere la cittadinanza Italiana. Essere cittadini di nazionalità italiana offre molti vantaggi per coloro che risiedono in questo stato, tra i quali il più importante è quello del diritto...
Richieste e Moduli

Come ottenere la doppia cittadinanza tedesca e italiana

Lo status di " doppia cittadinanza " è consigliato a coloro che, pur avendo trasferito i propri interessi all'estero, non intendono tagliare il cordone ombelicale con la propria terra madre, anche in vista di un potenziale ritorno. La doppia cittadinanza...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza italiana per residenza

Per ottenere la cittadinanza italiana per residenza, si deve presentare una domanda online ed avere dei requisiti specifici. In primis bisogna essere uno straniero con almeno uno dei due genitori italiani, oppure nati sul territorio ed aver compiuto...
Richieste e Moduli

Come acquisire la cittadinanza europea

La cittadinanza Europea è uno statuto che trova le sue origini nel Trattato di Maastricht del 1992. Questa tuttavia risulta essere solo un completamento della cittadinanza statale, ed in nessun caso la sostituisce. Inoltre prevale anche sula cosiddetta...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello B per la cittadinanza

La cittadinanza è di fondamentale importanza per ciascuno di noi. Tutti quanti, infatti, ne siamo muniti, ed è giusto che per legge sia così. Viene ovviamente da chiedersi che cos'è, di preciso, la cittadinanza. Si tratta, in buona sostanza, di una...
Richieste e Moduli

Come cambiare cittadinanza

La cittadinanza denota il legame tra una persona e uno Stato oppure una associazione di Stati; normalmente è sinonimo del termine nazionalità (quest'ultimo potrebbe riferirsi solo alle connotazioni etniche). Una persona che non ha la cittadinanza in...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza australiana

Tra i posti più belli e con le opportunità migliori, certamente l'Australia si colloca tra i paesi preferiti dai giovani. L'Australia infatti come l'Italia e molti altri paesi, riconosce la doppia cittadinanza; quindi chi è intenzionato a trasferirsi...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza francese

Affrontare la richiesta della cittadinanza francese non è esattamente una passeggiata. I passi da compiere sono molti e soprattutto è necessario munirsi di pazienza per le lungaggini burocratiche richieste dalla prassi amministrativa francese. Oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.