Portabilità fondi pensioni: linee guida

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

I fondi pensione sono strumenti finanziari a cui i lavoratori hanno aderito per ottenere una rendita pensionistica alternativa e complementare a quella dell'INPS. Essi sono a gestione privata ed hanno un andamento autonomo sul mercato. Può succedere che il lavoratore che ha aderito ad un determinato fondo pensione decida di cambiarlo. Le principali associazioni di categoria hanno stabilito, di comune accordo, delle linee guida sulla portabilità dei fondi pensione. Leggendo questo tutorial si possono avere delle corrette informazioni e degli utili consigli su : portabilità fondi pensioni e linee.

24

La portabilità dei fondi pensione è il trasferimento della propria posizione da un fondo ad un altro. Le linee guida sono state stabilite nell'aprile del 2008 e si compongono di 6 articoli che si suddividono a loro volta in paragrafi. L'articolo 1 definisce ed individua tutte le parti in causa e gli adempimenti da fare in materia di portabilità dei fondi pensione. Essi sono: l'aderente, chi sottoscrive il fondo pensione; fondo cedente, quella in cui si chiede il trasferimento; fondo cessionario, quello verso cui si trasferisce; forme pensionistiche complementari; formazioni minime; posizione individuale; richiesta di trasferimento completa, esecuzione materiale a mezzo bonifico.

34

Nell'articolo 2 sono elencati nei dettagli i diritti degli aderenti. È una parte molto importante delle linee guida in quanto tutela la posizione del lavoratore che decide di cambiare fondo pensione. Nell'articolo 3 sono elencati tutti gli adempimenti a carico del fondo cedente ed i relativi tempi di esecuzione. L'articolo è suddiviso in 4 paragrafi che rendono il passaggio più rapido ed efficiente. L'articolo 4 invece riguarda gli adempimenti del fondo cessionario e sono stabilite le tempistiche di esecuzione.

Continua la lettura
44

L'articolo 5 si occupa di stabilire, con i suoi 3 paragrafi, gli adempimenti necessari da eseguire successivamente al trasferimento. Sono adempimenti che completano il trasferimento; anche qui sono previste tempistiche ben precise. Esse sono comunque sempre molto brevi per tutelare al massimo il lavoratore. Il sesto ed ultimo articolo si occupa di stabilire le modalità e le tempistiche delle comunicazioni riguardo i trasferimenti che devono intercorrere tra fondo cedente e fondo cessionario. Inoltre, sono previste anche le comunicazioni e le informative necessarie verso il datore di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come si calcolano le pensioni INPDAP

L'INPDAP, vecchio ente di gestione del sistema contributivo dei dipendenti pubblici, venne assorbito dall'INPS nel 2012. Pertanto, il calcolo delle pensioni attualmente viene effettuato da quest'ultima. Con la nuova gestione, la procedura ha subito significativi...
Previdenza e Pensioni

Le maggiori novità sulle pensioni anticipate e precoci

La vita lavorativa come tutti sanno è abbastanza difficoltosa, soprattutto quando si ha una certa età e si è stanchi di lavorare. Una delle cose che si attende di più dopo una lunga vita lavorativa, è sicuramente la pensione che negli ultimi anni,...
Previdenza e Pensioni

Sistema previdenziale: quali pensioni sono reversibili

Con il termine "sistema previdenziale" si intende l'insieme degli ordinamenti e delle legislazioni che hanno la funzione di permettere a tutti i cittadini un dignitoso tenore di vita. Esso viene sostenuto sia da un ente pubblico che da un privato. Il...
Previdenza e Pensioni

Pensioni: come si versano i contributi volontari

I lavoratori che hanno cessato o interrotto un'attività lavorativa, mediante il versamento dei contributi volontari, possono perfezionare i requisiti necessari per il raggiungimento della pensione o incrementare l'importo della stessa. È questa una...
Previdenza e Pensioni

Fondi Pensione: cosa sono e come funzionano

Nel 1995 venne varata la “Riforma Dini”. Anche detta “Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare”, essa apportò un profondo cambiamento nel sistema previdenziale italiano. Venne a crearsi una forte differenza in termini di...
Previdenza e Pensioni

Fondi pensione: svantaggi

L'instabilità economica e le pensioni a rischio (buste arancioni) alimentano l'interesse sui fondi pensione o pensione integrativa. La disinformazione, però, comporta confusione e diffidenza nel lavoratore italiano. Senza dubbio, l'investimento ha i...
Previdenza e Pensioni

Fondi pensione: vantaggi

Negli ultimi tempi si stanno tenendo numerose discussioni in merito ad un argomento di fondamentale importanza per la popolazione: le pensioni. Nel corso della storia ci sono state numerose riforme per quanto riguarda i parametri da tener conto per l'assegnazione...
Previdenza e Pensioni

Come vengono tassate le liquidazioni dei fondi pensione

La pensione è una obbligazione che consiste in una rendita[1] vitalizia o temporanea corrisposta ad una persona fisica in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla per la tutela del rischio di longevità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.