Planimetria catastale: come usare il software Sister

Tramite: O2O 20/05/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo una o più proprietà immobiliari ed intendiamo consultare online il catasto, lo possiamo fare scaricando un software denominato "Sister" che ci consente di usufruire di diverse funzioni, e soprattutto l'accesso al registro catastale. Lo strumento, si rivela prezioso sia per i privati che per i professionisti, per cui una volta scaricato, è possibile conoscerlo a fondo ed impararlo ad usare correttamente. Nei passi successivi di questa guida, vediamo dunque come ottenere la planimetria catastale ed usare il software Sister.

25

Anche se l?accesso ai registri catastali può avvenire di persona nella città di residenza, è anche vero che lo strumento in oggetto è molto più pratico per evitare code nell'ufficio, oppure affrontare un viaggio lungo specie se ci troviamo molto lontano dalla sua ubicazione. Il sito viene infatti fornito dall?Agenzia delle Entrate, ma tuttavia è doveroso precisare che l?utilizzo di Sister, richiede un minimo di conoscenza delle applicazioni online della stessa tipologia.

35

La richiesta all?Agenzia delle Entrate, va fatta per via telematica entrando nella pagina del sito, da dove è possibile compilare una modulistica che consente l'acceso ad un manuale d'istruzioni. Inoltre trattandosi di una richiesta online, è necessario possedere la firma digitale. Indipendentemente dalla nostra attività, possiamo scaricare Sister utilizzando un modulo appropriato; infatti, se siamo una persona fisica (quindi un privato), possiamo registrarci come tale, mentre se abbiamo uno studio con annessa un'attività nel settore immobiliare, utilizziamo un altro tipo di modulo. In entrambi i casi, non ci sono differenze d'uso ed anche l?accesso ha gli stessi costi. La cifra necessaria è di 200? per attivare il servizio e 30? per il costo di ogni singola password richiesta. Nel dettaglio, diciamo che la piattaforma Sister è davvero completa; infatti, ci consente di avere accesso ai registri catastali per le visure ipotecarie, consultare (e stampare) planimetrie, ed ottenere gli estratti della mappa catastale.

Continua la lettura
45

Nel caso ci occupiamo di un'attività inerente il settore (geometri, architetti, costruttori, avvocati o notai), possiamo ottenere l?abilitazione atta a presentare direttamente online i Docfa e i Pregeo, ovvero dei documenti specifici che sono necessari per comunicare la variazione dei dati catastali, o l'acquisto di nuove proprietà e terreni. Dopo aver imparato bene ad interagire nel sito dell'Agenzia delle Entrate, basta seguire la procedura guidata e compilare tutti i campi richiesti, per poi scegliere la tipologia richiesta e presentarla via web, il tutto con un notevole risparmio di tempo e di danaro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come controllare che un rogito abbia la regolarità catastale

Per quanto riguarda la regolarità catastale a partire dal 1° luglio 2010 è entrata in vigore una norma ben precisa, che richiede la verifica della regolarità catastale dei fabbricati prima del rogito. Il notaio dunque dovrà verificare che l’immobile...
Case e Mutui

Come leggere un estratto di mappa catastale

L'estratto di mappa catastale è un documento che si può ottenere anche online e che indica strade, fabbricati e terreni che si trovano in un centro urbano. Il foglio in genere è in formato A3 oppure A4 è rappresenta un vero e proprio certificato...
Case e Mutui

Come calcolare il valore catastale

Il valore catastale di un immobile viene preso come riferimento per per determinare la consistenza di specifiche imposte sulla casa. In caso di successioni, donazioni, iscrizioni di ipoteche o imposte di registro e catastali, questo è il dato di riferimento...
Case e Mutui

Come variare l'intestazione della visura catastale

In caso di trasferimento di proprietà, di donazioni, di compravendite, di successioni, ecc., è necessario eseguire un aggiornamento di intestazione degli immobili censiti presso il catasto per avere sempre l'esatta corrispondenza tra quanto presente...
Case e Mutui

Come calcolare il valore catastale di un immobile

Il valore catastale (o meglio base imponibile) è una cifra ottenuta moltiplicando la rendita catastale dell'immobile, quale risulta da una normale visura catastale, per un coefficiente, determinato per legge e differente per ogni categoria catastale...
Case e Mutui

Modifica della mappa catastale: 5 cose da sapere

Quando si eseguono dei lavori in casa di ristrutturazione che prevedono dei cambiamenti interni ad un appartamento, ad una villa o ad un edificio, è importante segnalare il cambiamento della mappa al catasto per evitare di beccarsi qualche multa salata....
Case e Mutui

Come ridurre la rendita catastale di un immobile

La rendita catastale è un parametro fiscale attribuito ad ogni immobile in grado di produrre un reddito in forma autonoma . La rendita catastale è un parametro utilizzato in diversi algoritmi per il calcolo delle imposte sugli immobili (quali TASI ,...
Case e Mutui

Come conoscere la categoria catastale della casa

Ogni immobile possiede un determinato "valore catastale" in relazione alla cosiddetta "rendita catastale". Si tratta di un valore piuttosto importante quando si acquista, quando vi è in gioco una successione o una cessione dell'immobile, e serve per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.