Offerta Pubblica di Acquisto: cos'è e come funziona

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un'offerta di acquisto è una particolarissima offerta o un invito ad offrire per l'acquisto di prodotti di tipo finanziario. Se questa offerta è rivolta ad un numero di persone superiore a 150 e se il valore complessivo dei titoli oggetto dell'offerta è superiore a 5000000 euro, allora si può ritenere pubblica. Se siamo interessati a questa particolare tematica e ci piacerebbe riuscire ad approfondirla, potremmo provare a cercare su internet delle guide che ci spieghino con terminologia semplice tutto ciò che riguarda l'offerta pubblica di acquisto. In questo modo sarà molto semplice riuscire a comprendere alla perfezione il meccanismo di funzionamento di questa particolare offerta. Nei passi successivi, in particolare, vedremo cos'è e come funziona l'Offerta Pubblica di Acquisto.

26

Occorrente

  • Leggere con attenzione la guida.
36

Documento di offerta

Il soggetto che intende lanciare l’OPA, deve effettuare una preventiva comunicazione alla Consob. Bisogna allegare un documento destinato alla pubblicazione, contenente tutte le informazioni necessarie sull’offerta. La Consob ha quindi quindici giorni di tempo per richiedere informazioni aggiuntive, o ulteriori garanzie da prestare. Trascorsi tali termini il documento di offerta viene pubblicato. Successivamente la società obiettivo dell’OPA deve quindi emettere una comunicazione. In tale comunicazione si dichiara se l’offerta si ritiene ostile, o se viene favorita dall’attuale management.

46

Periodo di offerta

Il periodo di offerta viene quindi determinato in accordo con la Borsa Italiana, se relativa a titoli quotati, o con la Consob, se relativa a titoli non quotati. La durata varia da un minimo di venticinque giorni ad un massimo di quaranta giorni. Questo se l'OPA è volontaria e totalitaria, o se è preventiva e lanciato almeno sul sessanta percento delle quote. In tutti gli altri casi il periodo varia da quindici a venticinque giorni.

Continua la lettura
56

Controfferte

Soggetti concorrenti possono promuovere controfferte sulle azioni della società oggetto dell'OPA. Tali offerte devono avere un prezzo maggiore della precedente, ma possano riguardare uno stock inferiore di titoli. L’eventuale rilancio del primo offerente deve avere un prezzo superiore alla predetta offerta ed una quantità che consenta almeno di pareggiare la propria offerta originaria. A questo punto, per capire cos'è l'offerta pubblica di acquisto, sarà sufficiente leggere attentamente i passaggi precedenti. In questo modo sarà molto semplice poter comprendere il funzionamento di questa particolare offerta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Ripple: cos'è e come funziona

Per gli interessati in economia e finanza sicuramente questo termine non è del tutto nuovo, per quanto ancora nuova sia la tecnologia di cui fa uso. Stiamo parlando di una cripto-valuta e quando parliamo di criptovalute non parliamo altro che sistemi...
Finanza Personale

Contratto di leasing: cos'è e come funziona

Il leasing è uno strumento finanziario in cui la proprietà del bene locato rimane alla società che lo ha concesso in leasing, mentre il locatario ottiene il diritto di utilizzare il bene pagando un canone di locazione per la durata del contratto. Alla...
Finanza Personale

Vaglia postale circolare: cos'è e come funziona

Il vaglia postale circolare è un metodo di pagamento molto comune e di facile utilizzo. Attraverso di esso, è possibile inviare denaro a terze persone, anche se non si è titolari di un conto corrente postale. Per effettuare un vaglia, è necessario...
Finanza Personale

Contributo unificato: cos'è e come funziona

Nella sfortunata occasione in cui possa capitare di doversi rivolgere a un avvocato per una causa civile, il legale metterà al corrente il cliente della propria parcella, che potrebbe includere anche il contributo unificato per poter iscrivere la causa....
Finanza Personale

7 motivi per comprare con i gruppi di acquisto

I gruppi d'acquisto sono una realtà che esiste ormai da tempo. Nascono principalmente per la spesa alimentare delle famiglie, evolvendosi poi nell'acquisto di altri beni e servizi per la casa. Attualmente i gruppi d'acquisto si dividono in due categorie:...
Finanza Personale

5 consigli per risparmiare sull'acquisto di un terreno

Nell'articolo che andremo a produrre, ci occuperemo di acquisto di beni immobili. Per entrare più nel dettaglio, cercheremo di darvi 5 consigli per poter riuscire a risparmiare sull'acquisto di un terreno. L'acquisto di un terreno è un investimento...
Finanza Personale

Come fare un acquisto in multiproprietà

Da alcuni anni l'intera economia globale sta attraversando un periodo di crisi piuttosto rilevante ed in uno scenario del genere molte famiglie hanno visto ridotta la propria capacità d'acquisto. Se un tempo acquistare una seconda casa in una località...
Finanza Personale

Come funziona il Bonus mobili

Sulla dichiarazione dei redditi si potrà usufruire della detrazione del 50%, se è stata sostenuta una spesa per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. Tale detrazione è limitata all’acquisto dei mobili destinati all’arredo di un immobile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.