Mutuo Giovani: come accedere al programma

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando due persone nutrono un forte sentimento l'uno per l'altra e hanno una solida storia d'amore, viene spontaneamente il desiderio di voler trascorrere più tempo insieme: il normale passo successivo è la convivenza, esperienza che fortifica ulteriormente la coppia e permette di vivere il partner nel modo più completo possibile. Nonostante, tra i giovani, prendere una casa in affitto sia la soluzione più seguita, se ve ne sono le possibilità economiche il consiglio è quello di acquistare: esistono infatti diverse agevolazioni per gli under 35/40, a seconda dell'istituto bancario a cui ci si rivolge. Ecco un'utile guida su come accedere al programma Mutuo Giovani. Buona lettura e... In bocca al lupo per la realizzazione del vostro sogno!

27

Occorrente

  • Età al di sotto dei 40 anni (in alcuni casi 35)
  • Importo da finanziare non superiore a 250.000 euro
  • Contratto da sottoscrivere
  • Documenti di identità
  • Eventuali polizze da firmare
37

La nascita dei programmi Mutuo Giovani, chiamati anche in modo differente a seconda degli Istituti di Credito a cui ci si rivolge ma sempre indirizzati a giovani al di sotto dei 35 o al massimo 40 anni, nascono qualche decennio anno fa per far fronte ad una situazione venutasi a creare in Italia. A seguito della crisi economica del paese infatti, i giovani desiderosi di acquistare una casa si trovavano spesso in grandi difficoltà, poiché avere un contratto a tempo indeterminato o una busta paga fissa era (ed è) un evento sempre più raro. Innumerevoli coppie dunque, se sprovviste delle garanzie economiche dei genitori, si ritrovavano nell'impossibilità di poter accedere a qualsiasi tipo di mutuo per l'acquisto della prima casa.

47

Quale banca concederebbe un mutuo ad una coppia senza alcuna garanzia? Per questo, presso diversi Istituti di Credito, è nato Mutuo Giovani, che può assumere anche diverse denominazioni. Naturalmente le modalità di accesso a questo tipo di mutuo variano da banca a banca, ma vi sono sempre delle condizioni da soddisfare e dei requisiti da possedere per poter accedere a questo programma di finanziamento. Il primo è naturalmente l'età: la maggior parte delle banche prevede il Mutuo Giovani per le coppie under 35, ma ve ne sono alcune che estendono il range d'età fino a 40 anni.

Continua la lettura
57

Per accedere al programma Mutuo Giovani di una qualsiasi banca che lo eroga, il consiglio è quello di prendere appuntamento con un consulente che possa illustrare tutti i vantaggi e gli svantaggi dello stesso. Solitamente l'importo minimo da richiedere è di 30.000 euro e non si può andare oltre i 250.000. È possibile mutuare fino all'80% del valore dell'immobile e non è necessario avere un contratto a tempo indeterminato. Inoltre è solitamente possibile estendere l'importo mutuabile anche fino al 100% del valore dell'immobile, attivando uno speciale fondo denominato Fondo di Garanzia per i mutui prima casa. Ulteriori informazioni sono reperibili sui siti internet di riferimento delle banche.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi seguire da un esperto o da una persona di fiducia durante tutto il percorso: dalla richiesta del mutuo fino alla concessione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come chiedere un mutuo alla banca

Chiunque ha un lavoro e mette su famiglia prima o poi sente il bisogno ed anche il desiderio di acquistare una casa, anche magari che sia più spaziosa di quella dove vivete in questo momento. Il mercato immobiliare è ricco di offerte che potranno soddisfare...
Banche e Conti Correnti

Come rinegoziare il mutuo con la banca

Rinegoziare il mutuo senza cambiare l'istituto bancario è un'opzione spesso trascurata. Come al solito, tuttavia si dice che la surroga è sempre il modo migliore per ottenere le condizioni più vantaggiose. Spesso puoi ottenere sconti altrettanto interessanti...
Banche e Conti Correnti

Prestiti per disoccupati

Come tutti sappiamo purtroppo oggi nel nostro paese la disoccupazione è uno dei maggiori problemi, soprattutto quella giovanile. Nel nostro paese ai disoccupati possono essere concessi dei prestiti. L'ottenimento di questi ultimi però non è semplice...
Banche e Conti Correnti

Come contrattare i tassi con la banca

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come e cosa fare per poter contrattare i tassi con la propria banca. Occorre dire che spesso le banche applicano delle condizioni economiche che diventano peggiorative con il passare...
Banche e Conti Correnti

Cambiare banca: come fare e perché conviene

Oggi giorno le banche non danno quella fiducia che c'era una volta vista la crisi e le loro conseguenza. Infatti, questa crisi ha portato molte banche alla chiusura e quindi è molto importante scegliere la prima banca dove aprire il conto. In questa...
Banche e Conti Correnti

Come risparmiare sulle commissioni bancarie

Con l'avvento del bancomat. I movimenti bancari sono un'azione fondamentale quanto costosa per il cliente della banca. Questo infatti, per ogni movimento deve pagare una commissione bancaria. Alcune banche hanno prezzi ragionevoli, altre arrivano a costare...
Banche e Conti Correnti

Come convertire una valuta su PayPal

Le transazioni in internet oggi sono davvero molto diffuse e utili da conoscere e gestire. Tra i vari metodi di pagamento e versamento PayPal è tra gli strumenti più diffusi per effettuare acquisti in rete senza avere brutte sorprese sul proprio conto...
Banche e Conti Correnti

Come negoziare con banche

Che si sia trattato di aprire o estinguere un conto privato, piuttosto che chiedere un prestito o sussidio per la propria azienda, chi non ha mai avuto a che fare con almeno un istituto di credito? Mentre nel primo caso il singolo individuo (a volte pur...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.