Mutui prima casa: come scegliere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Comprare una casa per i giovani è diventato veramente difficilissimo, a causa dei vari problemi lavorativi che oggi sono presenti nella maggior parte delle situazioni familiari. Acquistare una casa è uno degli investimenti più importanti che un giovane possa fare per il proprio futuro, e proprio per questo, è importante valutare moltissime situazioni prima di immergersi nel mondo dei mutui. Ovviamente è indispensabile chiedere dei pareri specifici a delle persone esperte prima fare qualsiasi tipologia di scelta, ma per darvi una mano a iniziare a capire come scegliere i mutui per una prima casa, cercheremo di mostrarvi a cosa bisogna stare attenti.

27

Occorrente

  • Parere di un esperto
  • Preparazione sul significato di TAN e TAEG
37

Valutare il TAEG

Tutte le persone che vogliono intraprendere un mutuo di alte somme ma anche di somme medio basse, devono necessariamente sapere cos'è il TAEG e valutare il costo reale del mutuo per non farsi fregare. È importante quindi capire bene come valutare il valore della rata effettivo e tenere così subito in mente a quanto ammonta il costo globale del mutuo incluso delle varie specie aggiuntive. Proprio per questo motivo, è indispensabile sapere quant'è il tasso annuo effettivo globale compreso delle spese accessorie (TAEG). Questo può essere mostrato dalla banca al momento di stabilire il tipo di mutuo da scegliere.

47

Valutare il tasso più basso

Quando si vuole acquistare la prima casa attraverso un mutuo, è importante anche capire qual è il tasso più basso e più conveniente per stipulare un buon mutuo ad esempio con una banca. Per questo è importante scegliere il mutuo con lo Spread migliore. Per un mutuo conveniente, è molto importante che lo Spread con un tasso molto basso, rimanga fisso per l'intera durata del mutuo. È importante quindi chiedere delle delucidazioni in merito per non cadere in fregature e pagare cifre esorbitanti alle banche. Questo particolare è importante per chi inizia a pagare un mutuo per una prima casa e vuole pagare poche rate in breve tempo.

Continua la lettura
57

Valutare le agevolazioni

Per chi vuole acquistare una prima casa attraverso l'utilizzo di un mutuo, è anche importante sapere che è possibile richiedere delle agevolazioni fiscali per poter risparmiare delle cifre a volte anche molto alte. Le ultime leggi infatti, prevedono che ci siano delle detrazioni fiscali proprio per chi vuole acquistare una prima casa attraverso un mutuo. Queste detrazioni fiscali, sono ottime per i giovani che possono ridurre i costi per un mutuo e acquistare così una prima casa in maniera più rapida e meno pesante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi consigliare da gente fidata e competente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Mutuo a tasso fisso: come sottoscriverlo

L’acquisto di una casa spinge molte persone a rivolgersi a banche e società finanziarie per ottenere un mutuo utile ad affrontare l’ingente esigenza di risorse monetarie. Il mutuo è una forma di finanziamento, il cui rimborso avviene tramite rate...
Case e Mutui

Come risparmiare sul mutuo in 5 mosse

L'acquisto di una casa, soprattutto se per la prima volta, è sicuramente uno dei passi più importanti della propria vita. Comprare una casa è ormai il desiderio di molti, e quando si sceglie di compiere un'operazione così importante, si devono anche...
Case e Mutui

Come cambiare il tasso del tuo mutuo

Può succedere che molte volte il tasso del mutuo sia troppo oneroso per chi lo sta pagando e ci sia necessità di cambiarlo, specie in periodi come questo caratterizzati da crisi economica che ha colpito in particolare le famiglie. Proprio queste ultime...
Case e Mutui

Mutui: 5 buone ragioni per scegliere il tasso fisso

Negli ultimi anni, complice la crisi economica, sono aumentate le richieste per la concessione di un mutuo. Il mutuo è un finanziamento a lungo o breve termine, erogato da una banca o da un intermediario autorizzato, per l'acquisto di un immobile o di...
Case e Mutui

Come funziona il mutuo con CAP

Le offerte e le tipologie di mutuo che una persona può scegliere di aprire sono davvero molteplici. Generalmente un mutuo viene aperto per l'acquisto di un immobile o per effettuare opere di ristrutturazione, ma non sono pochi i casi in cui i mutui vengono...
Case e Mutui

Guida alle detrazioni sui mutui nel 730

Il 730 è un modello molto utilizzato per la dichiarazione dei redditi. Questo modello viene utilizzato dall'Agenzia delle Entrate per comprendere il reddito del lavoratore dipendente e del pensionato e per addebitare o accreditare denaro. Le operazioni...
Case e Mutui

Mutui prima casa: 10 consigli

Il mercato immobiliare sembra essersi definitivamente sbloccato dopo la crisi economica che ha colpito inizialmente gli Stati Uniti, nel 2007. Oggi paghiamo ancora parte di quel dissesto finanziario, facendo trasparire una flebile ripresa. Le case continuano...
Case e Mutui

Mutuo: come sceglierlo

Pur essendo un periodo di crisi, sempre più italiani compiono il grande passo di "andare a vivere da soli". E sempre più persone optano per comprare una casa, piuttosto che affittarla. Comprare una casa però, richiede necessariamente il dover stipulare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.