Motivi per impugnare una cartella esattoriale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come ben saprete se state consultando questa guida, una cartella esattoriale non è altro che un avviso di pagamento e si può presentare in varie tipologie. Comunque di norma un ente creditore che ha già notificato importi che non sono stati pagati ha la possibilità infatti di iscrivere a ruolo questi importi tramite un agente di riscossione.
Tuttavia vi è la possibilità di impugnare la cartella esattoriale per svariati motivi.
In questa guida ci proponiamo di illustrarne alcuni.

26

Presenta vizi formali

Il primo ed ovvio motivo per il quale potrete impugnare la cartella esattoriale è la presenza di vizi formali, quali possono essere errori logici o di calcolo, mancata indicazione degli estremi dell'atto di accertamento, persona imputata errata, omissione dell'indicazione da parte del responsabile del procedimento e così via.

36

Non ha precedenti avvisi di accertamento

Un altro motivo che vi permetterà di impugnare la cartella sarà un errore negli avvisi di accertamento o addirittura nell'assenza di essi. Se prima della cartella infatti non è stato spedito nessun atto di accertamento o comunque presenta delle irregolarità, essa potrà essere impugnata per questioni di merito.
Per quanto riguarda i vizi di notifica infine bisogna ricordare che essa va effettuata secondo regole ben precise, consultate il link in allegato alla guida per ulteriori chiarimenti in merito.

Continua la lettura
46

Ha superato i termini di prescrizione e decadenza

Nel caso la vostra cartella esattoriale abbia superato i termini di prescrizione e decadenza (che variano dalla tipologia di cartella) avrete tutto il diritto di impugnarla.
Per verificare detti termini potete consultare il link allegato alla guida.

56

Non presenta alcuna motivazione

Vi inoltre è una remota possibilità inoltre che la vostra cartella non presenti alcuna motivazione valida e che quindi essa possa venire impugnata. Se non emergono infatti dei motivi validi per i quali la parte interessata non ha compreso il ragionamento logico per il quale l'Amministrazione ha emesso l'atto esso può venire impugnato.

66

Non presenta sufficienti dettagli

Nel caso dunque si presentino le condizioni sopracitate si potrà addurre come motivo dell'impugnare la cartella l'assenza di dettagli. Per citare infine i Giudici Leccesi "Il contenuto della cartella non consente di poter operare controllo dell'operato dell'amministrazione finanziaria. Non vi è dunque trasparenza dell'operato dell'Ufficio in violazione del diritto di difesa del contribuente. Ne segue che gli importi scritti a ruolo potrebbero essere probabili ma non certi". (testo citato).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Motivi per impugnare un testamento pubblico

Il testamento rappresenta un atto giuridico unilaterale, ricevuto a seguito della morte di una persona; costituisce un atto importante per poter conoscere le ultime volontà di chi è deceduto in termini soprattutto di suddivisione e distribuzione dei...
Finanza Personale

come impugnare per vie legali un testamento olografo

Il testamento olografo è l'insieme delle volontà scritte di una persona, che non sia stata dichiarata incapace di intendere e di volere, senza bisogno di un notaio o di testimoni quindi di sua spontanea volontà. Per essere considerato valido, il testamento,...
Finanza Personale

Come impugnare un atto amministrativo

Si può impugnare un atto amministrativo seguendo la via amministrativa o giurisdizionale, a seconda della natura del provvedimento e dei tempi entro i quali si può fare ricorso.Per poter accedere all'atto è necessario inoltrare domanda scritta fondata...
Finanza Personale

Come richiedere la cartella clinica di un degente defunto

Talvolta, la vita riserva degli avvenimenti positivi e purtroppo anche delle sofferenze. Una delle cose più brutte è certamente la perdita di un parente o amico, specialmente quando la causa è quasi inaccettabile. Dopo la tristezza e lo sconforto iniziale,...
Finanza Personale

5 motivi per bloccare un conto corrente cointestato

Come vedremo di seguito, esistono indubbiamente dei vantaggi e degli svantaggi nella scelta di aprire un conto corrente cointestato. Ci sono una serie di motivi in particolare, che potrebbero spingere uno dei cointestatari a bloccare un conto corrente...
Finanza Personale

Come pagare il bollo auto a rate

Tra le varie spese automobilistiche oltre all'assicurazione RCA, le spese di manutenzione ordinaria per il tagliando, carburante ecc, troviamo il bollo auto. In questo caso siamo di fronte ad una vera e propria tassa automobilistica che va corrisposta...
Finanza Personale

Come si calcolano le tasse di successione

Sino ad un decennio fa, a seguito della ricezione di beni mobili ed immobili da parte di un defunto, gli eredi erano tenuti a pagare delle imposte di successione. La legge, prima abolita e poi ripristinata parzialmente nell'anno 2006, attualmente prevede...
Finanza Personale

Come fare ricorso contro una multa

A volte si ha la necessità di dover fare ricorso in giudizio (dinanzi al Giudice di Pace) per poter annullare una sanzione amministrativa ricevuta per la violazione del codice stradale che si ritiene ingiustamente irrogata. Questo tutorial ha l'obiettivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.