Libretti al portatore: caratteristiche

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ecco una guida, molto attuale e dinteressante, tramite la quale poter imparare per bene qualcosa di più sui libretti al portatore e nello specifico, quali sono le loro caratteristiche, in modo da poterli utilizzare in maniera corretta e senza incorrere in errori.
I libretti al portatore sono uno strumento di risparmio molto utilizzato, specie per alcune caratteristiche che vedremo di seguito. Vedremo anche alcune nuove modifiche legislative che concernono le modalità di utilizzo di questo strumento e le differenze con altre tipologie di libretti di risparmio. Le indicazioni descrittive di seguito hanno sicuramente una comprovata riscontrabilità. Ma prima di accingersi all'apertura di un libretto di risparmio al portatore è bene rivolgersi e informarsi presso istituti predisposti. Onde evitare scelte inadeguate alle proprie necessità. Non resta che augurare a tutti i lettori, una buona lettura ed anche un'ottima messa in pratica della seguente guida.

27

Occorrente

  • Libretto
37

Specifiche dei libretti al portatore

Cominciamo con una importante distinzione. Ci sono libretti nominativi e libretti al portatore. I libretti di risparmio al portatore si distinguono da quelli nominativi per il fatto di essere potenzialmente disponibili a più soggetti. Cioè, mentre il libretto nominativo è necessariamente associato a un unico soggetto. Che però può essere cointestato e prevede, in generale, delle deleghe. Il secondo è praticamente di colui che lo detiene. Questo, però, previa dichiarazione del precedente possessore che lo cede al successivo. Questo strumento ha una grande utilità per fini diversi, questo lo ha reso uno strumento fortemente utilizzato. È bene seguire alla lettera i consigli presenti in questo articolo, per non fraintendere le parole e quindi mettere in pratica qualcosa di sbagliato e non logico.

47

Limiti dei libretti

Alcune caratteristiche specifiche dei libretti al portatore sono proprio di recente introduzione, specialmente quelle che sono molto legate dalle finalità del legislatore nel contrasto al riciclaggio, che purtroppo è molto diffuso e non solo nel nostro bel paese, come l'Italia. Infatti, con un decreto emesso nel novembre del 2007, i libretti al portatore non possono superare la soglia dei 999,99 euro (cioè, che anche la giacenza non può essere di importo pari o superiore ai 1.000 euro). I libretti al portatore hanno un'altra caratteristica importante. Il cedente è obbligato a comunicare alla banca entro 30 giorni dalla data de trasferimento. La comunicazione, anch'essa regolamentata, deve contenere il nome, il cognome, la data e luogo di nascita, l'indirizzo, il codice fiscale e gli estremi del documento di riconoscimento del cessionario.

Continua la lettura
57

Violazione delle regole vigenti

È importante sottolineare che la violazione delle norme riportate prevedono sanzioni di natura amministrativa pecuniaria. Sono gli istituti stessi a presentare denuncia di irregolarità al ministero dell'economia e delle finanze. I libretti non possono essere aperti da minorenni, interdetti o inabilitati. Infine, chiunque è detentore di un libretto può effettuare versamenti e prelievi semplicemente mostrando un documento di identità/riconoscimento valido. Spero di esservi stato utile nell'illustrare le caratteristiche di questo strumento. Solo in questo modo si potrà avere un'idea più chiara dei libretti al portare e quindi poterli utilizzare in modo corretto e senza problemi! Buona lettura a tutti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedere pareri ad esperti (personale addetto postale o bancario), per un uso confacente alle proprie esigenze.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Caratteristiche dei bond subordinati

Con il termine obbligazioni subordinate ci si riferisce ai titoli il cui rimborso in caso di liquidazione o fallimento dell'emittente avviene dopo quello dei creditori ordinari, comprese le normali obbligazioni che sono definite senior. Le obbligazioni...
Finanza Personale

Come investire in diamanti

I diamanti, ancora più dell'oro, suscitano sempre un forte fascino negli uomini. Non solo attira il loro luccichio, ma anche la loro durezza. Tali fattori li pongono al centro dell'attenzione di ricchi e nobili. Prima di correre a investire in diamanti,...
Finanza Personale

Come estinguere un libretto postale

In questa guida ci occuperemo di un argomento molto attuale ed interessante richiesto da moltissimi risparmiatori che desiderano accedere alle varie forme di risparmio. Chi ha la possibilità di mettere qualche euro da parte, in genere, opta per un tradizionale...
Finanza Personale

Assegno circolare invalido: 5 cose da sapere

In materia e nell'ambito dei titoli di credito, l’assegno circolare è pagabile a vista (ovvero, all'atto della presentazione del titolo) e contiene la promessa da parte di un istituto bancario (denominato emittente) di pagare un determinato importo...
Finanza Personale

Come costruire un portafoglio d'investimento

Realizzarsi in diversi aspetti della propria vita è di fondamentale importanza, dato che questo permette di fronteggiare al meglio le diverse situazioni. Tuttavia, ciò non è sempre possibile, soprattutto in periodi di crisi e stress intenso, dove la...
Finanza Personale

Come calcolare le detrazioni per figli a carico

In questo articolo vedremo come calcolare le detrazioni per figlio a carico. Prima di iniziare a spiegarvi come avviene questo calcolo, per ciascuna famiglia a carico, vedremo nello specifico che cosa sono e di che cosa si tratta. Si intende per detrazioni,...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Nigeria

La Nigeria è uno stato federale dell'Africa, membro del Commonwealth. Indipendente dal 1960, il paese fu sottoposto a regime militare dal 1966 al 1979. Successivamente è stato retto da una Costituzione che affidava la funzione esecutiva al Presidente...
Finanza Personale

Come usufruire del fondo di credito per i nuovi nati

In seguito alla crisi economica che attanaglia buona parte della popolazione. Lo Stato fortunatamente mette in campo una serie di agevolazioni che hanno lo scopo di aiutare proprio le fasce più deboli economicamente parlando. A tal proposito sarà utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.