Libretti al portatore: caratteristiche

Di: J. F.
Tramite: O2O 24/10/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ecco una guida, molto attuale e dinteressante, tramite la quale poter imparare per bene qualcosa di più sui libretti al portatore e nello specifico, quali sono le loro caratteristiche, in modo da poterli utilizzare in maniera corretta e senza incorrere in errori.
I libretti al portatore sono uno strumento di risparmio molto utilizzato, specie per alcune caratteristiche che vedremo di seguito. Vedremo anche alcune nuove modifiche legislative che concernono le modalità di utilizzo di questo strumento e le differenze con altre tipologie di libretti di risparmio. Le indicazioni descrittive di seguito hanno sicuramente una comprovata riscontrabilità. Ma prima di accingersi all'apertura di un libretto di risparmio al portatore è bene rivolgersi e informarsi presso istituti predisposti. Onde evitare scelte inadeguate alle proprie necessità. Non resta che augurare a tutti i lettori, una buona lettura ed anche un'ottima messa in pratica della seguente guida.

27

Occorrente

  • Libretto
37

Specifiche dei libretti al portatore

Cominciamo con una importante distinzione. Ci sono libretti nominativi e libretti al portatore. I libretti di risparmio al portatore si distinguono da quelli nominativi per il fatto di essere potenzialmente disponibili a più soggetti. Cioè, mentre il libretto nominativo è necessariamente associato a un unico soggetto. Che però può essere cointestato e prevede, in generale, delle deleghe. Il secondo è praticamente di colui che lo detiene. Questo, però, previa dichiarazione del precedente possessore che lo cede al successivo. Questo strumento ha una grande utilità per fini diversi, questo lo ha reso uno strumento fortemente utilizzato. È bene seguire alla lettera i consigli presenti in questo articolo, per non fraintendere le parole e quindi mettere in pratica qualcosa di sbagliato e non logico.

47

Limiti dei libretti

Alcune caratteristiche specifiche dei libretti al portatore sono proprio di recente introduzione, specialmente quelle che sono molto legate dalle finalità del legislatore nel contrasto al riciclaggio, che purtroppo è molto diffuso e non solo nel nostro bel paese, come l'Italia. Infatti, con un decreto emesso nel novembre del 2007, i libretti al portatore non possono superare la soglia dei 999,99 euro (cioè, che anche la giacenza non può essere di importo pari o superiore ai 1.000 euro). I libretti al portatore hanno un'altra caratteristica importante. Il cedente è obbligato a comunicare alla banca entro 30 giorni dalla data de trasferimento. La comunicazione, anch'essa regolamentata, deve contenere il nome, il cognome, la data e luogo di nascita, l'indirizzo, il codice fiscale e gli estremi del documento di riconoscimento del cessionario.

Continua la lettura
57

Violazione delle regole vigenti

È importante sottolineare che la violazione delle norme riportate prevedono sanzioni di natura amministrativa pecuniaria. Sono gli istituti stessi a presentare denuncia di irregolarità al ministero dell'economia e delle finanze. I libretti non possono essere aperti da minorenni, interdetti o inabilitati. Infine, chiunque è detentore di un libretto può effettuare versamenti e prelievi semplicemente mostrando un documento di identità/riconoscimento valido. Spero di esservi stato utile nell'illustrare le caratteristiche di questo strumento. Solo in questo modo si potrà avere un'idea più chiara dei libretti al portare e quindi poterli utilizzare in modo corretto e senza problemi! Buona lettura a tutti!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedere pareri ad esperti (personale addetto postale o bancario), per un uso confacente alle proprie esigenze.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come prelevare dal libretto postale col Bancomat

Oggi sono ancora tanti gli italiani ad avere un libretto di risparmio. Nonostante si tratti di uno strumento ormai superato da moderni metodi di risparmi, oggigiorno si contano circa 7 milioni di libretti ancora in circolazione. Per evitare attese interminabili...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come compilare un assegno

Nel mondo digitale in cui viviamo oggi, molti dei trasferimenti di denaro avviene per via telematica attraverso bonifici online. Tuttavia, gli assegni cartacei rappresentano ancora uno strumento molto efficace e poco costoso per spostare somme di denaro....
Finanza Personale

Come richiedere l'estratto conto della Postepay

Le Poste Italiane forniscono validi servizi per i cittadini italiani consentendo operazioni di vario genere. Offrono anche la possibilità di aprire un conto corrente (bancoposta), libretti postali o carte prepagate (Postepay). Quest'ultime risultano...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale a Capo Verde

Capo Verde oggi è un paese che è aperto agli investimenti stranieri, in quanto gode di stabilità socio-politica ed è credibile per i governi, le aziende e le istituzioni finanziarie internazionali. Ciò è dovuto dalla sua ottima posizione geografica,...
Finanza Personale

Errori da evitare in una dichiarazione di successione

La successione è uno strumento che permette ai discendenti di entrare in possesso di beni mobili e immobili della persona defunta. Se la persona che viene a mancare, è in possesso di diritti reali sia immobili che mobili, i suoi successori hanno il...
Finanza Personale

Come comportarsi davanti a una cambiale insoluta

Al giorno d'oggi capita molto spesso che si presenta la problematica della cambiale insoluta, specialmente in un periodo come quello attuale in cui la gente ha una bassa capacità di generare reddito e quindi si trova in difficoltà economiche tali...
Finanza Personale

Come funziona il Monte dei pegni

Nei periodi di crisi, capita di non poter esaudire i propri desideri superflui o di rimandare delle spese necessarie, causa forza maggiore, il denaro mancante. Dato che, la concessione di un prestito è un lusso concesso ai pochi che sanno dare garanzie...