Le regole per fare un reclamo per un acquisto all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fare un reclamo per un acquisto non soddisfacente da un paese estero non è sempre una procedura semplice. La problematica maggiore consiste nel coinvolgimento di regolamenti diversi tra Stato e Stato. Bisogna quindi tenere a mente alcune regole fondamentali ogni qual volta vi troverete a fare un acquisto dall'estero. Consapevoli di queste regole durante l'acquisto, anche il reclamo sarà possibilmente più agevole.

26

Reclamo nell'Unione Europea - sapere quali diritti sono comuni

Generalmente, quando si effettua un acquisto da un Paese estero, le leggi applicate per un reclamo sono quelle dello Stato in cui l'acquisto è avvenuto. Tuttavia, all'interno dell'Unione Europea le leggi al riguardo sono concordanti sui maggiori fattori di reclamo. Per esempio, l'acquisto di un prodotto rivelatosi pericoloso, danneggiato, venduto tramite pubblicità ingannevole. Se il vostro reclamo rientra in uno di questi casi bisogna semplicemente rivolgersi alla ditta dove l'acquisto è avvenuto. Previa prova dell'acquisto e dell'avvenuto pagamento.

36

Acquisto da sito Internet - sapere quando rivolgersi alle autorità locali

Ogni commerciante online deve comunicare il Paese di origine, e in quali Paesi dell'Unione Europea svolge la propria attività. Se il vostro Paese rientra tra quelli elencati, gli acquisti sottostanno alle leggi del vostro Stato. Sarete quindi in grado di sporgere reclamo direttamente alle autorità competenti locali senza rivolgevi al Paese estero.

Continua la lettura
46

Acquisto da sito internet - sapere quando rivolgersi alle autorità estere

Qualora il venditore non indichi in quali Paesi è attivo, per il reclamo dovrete rivolgevi alle autorità giudiziarie estere. Rintracciate sul sito il Paese di provenienza del venditore, e quale legge viene applicata sugli acquisti e relativi reclami in quel determinato Stato estero. Il numero di telefono e l'indirizzo possono essere validi indizi per capire sotto che giurisdizione il commerciante opera. Nel caso non foste sicuri della provenienza, la soluzione migliore è chiedere direttamente informazioni prima dell'acquisto.

56

Acquisto estero fuori dall'UE - conoscere alcuni metodi di reclamo

Il primo passo è, come in ogni caso, avanzare un reclamo direttamente al venditore coinvolto nell'acquisto. Qualora non andasse a buon fine, alcune regole da seguire comprendono le seguenti procedure. Anzitutto controllate le condizioni e termini a cui avete aderito nel momento del contratto. Dovrebbero contenere le regole riguardanti reclami e sostituzioni del prodotto. Nel caso il reclamo non andasse a buon fine, rivolgetevi alle associazioni per i consumatori del Paese estero coinvolto. Le potrete facilmente trovare online e sapranno consigliarvi come muovervi all'interno delle regole giudiziarie straniere.

66

Sapere a chi rivolgersi

Prendiamo in considerazione il caso in cui il venditore non riconosca come valido il vostro reclamo. Prima di passare per vie legali, considerate i metodi alternativi di soluzione controversie (ADR) disponibili. Si tratta di quei procedimenti come le mediazioni o gli arbitrati che riguardano i diritti disponibili. Avvengono all'infuori degli organi giudiziari, generalmente con costi minori per entrambi le parti. Come ultima risorsa, potete registrare il vostro reclamo sul database internazionale dei reclami dei consumatori: www.econsumer.gov/#crnt Difficilmente il vostro reclamo verrà preso in considerazione se si tratta di un caso isolato. Viceversa, quando i reclami tendono ad accumularsi, le autorità estere competenti sono più propense a intervenire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come scrivere una lettera di reclamo ad un ufficio

Può succedere che le nostre richieste verbali rispetto ad un disservizio di un ente o di un ufficio non siano sufficienti e non ottengano nessun riscontro. In questi casi è necessario ricorrere ad una formale protesta scritta. Spesso sono gli stessi...
Finanza Personale

Come inoltrare un reclamo alla propria banca

Un addebito illegittimo sui servizi ed i prodotti bancari, un'omissione oppure un cattivo comportamento richiedono un adeguato reclamo. La protesta, da inoltrare alla propria banca in forma epistolare, va indirizzata all'Ufficio Reclami. Verrà pertanto...
Finanza Personale

Come inviare un reclamo per posta non consegnata

Chi è abituato a comprare su internet sa a quali rischi può andare incontro. Succede, ad esempio, che la corrispondenza che viene inviata presso il proprio domicilio venga recapitata con notevole ritardo o addirittura non arrivi per niente, magari presa...
Finanza Personale

Come inoltrare un reclamo a Poste italiane

Vorreste contestare circa l'inosservanza delle condizioni contrattuali ed economiche previste per il prodotto, ma non sapete come fare? Come denota l'articolo uno delle Poste Italiane, il reclamo consente di trovare una soluzione tra l'ordinante e il...
Finanza Personale

Come presentare reclamo all'isvap contro un'assicurazione

L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo (ISVAP) possiede una sua autonomia di gestione, di contabilità e finanziaria.Le proprie funzioni essenziali sono quelle di:- vigilare sulla stabilità e sull'esatto funzionamento...
Finanza Personale

Come aprire un conto all’estero

Molte persone decidono di aprire un conto bancario all'estero, per diversi motivi, non solo per preservare i propri guadagni dalla pressione fiscale elevata del proprio Stato di appartenenza. Aprire un conto all'estero è legale, ma ovviamente bisogna...
Finanza Personale

Come trasferire denaro all'estero

Quotidianamente avvengo migliaia di transazioni di denaro sia in Italia, che dall'Italia verso un'altra nazione. Il trasferimento di soldi può essere dovuto a questioni di affari ma anche per dare denaro a famigliari che si trovano in un'altra nazione....
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se risiedi in campania

Leggendo questa guida capirai in che modo poter pagare la bolletta Enel dall'estero se risiedi in Campania. La soluzione a questo grosso problema c'è e la si può affrontare senza grossi intoppi. In questa guida, quindi, ti indicherò i parametri utili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.