Le cose da controllare quando si chiede un finanziamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita di compiere acquisti di una cera entità e necessitare di un finanziamento sotto forma di prestito o mutuo. Così come la banca o la finanziaria, chiederanno al clienti documentazione in grado di attestarne la solvibilità, il cliente ossia, colui che richiede un finanziamento, farà bene a controllare la serietà della struttura erogante e verificare i modi, i tempi, eventuali clausole presenti nel contratto, ed infine, i tassi d'interesse applicati dall'istituto bancario o dalla finanziaria. Vediamo insieme le cose da controllare quando si chiede un finanziamento.

26

Preferire una banca ad una finanziaria

Sebbene le finanziarie riescano ad andare incontro al cliente in maniera maggiore rispetto ad una banca e siano quindi meno restrittive, concedendo prestiti ad un tasso d'interesse leggermente superiore, è preferibile orientarsi verso una banca, struttura in grado di dare maggior garanzia. Richiedere sempre certificazione e fattura. Comunque, se si conosce la finanziaria e la sua serietà, allora anche un prestito preso in tempi brevi e senza troppi cavilli burocratici, potrà far comodo a chi necessità di acquistare una macchina nuova, del mobilio o qualsiasi altra cosa, casa inclusa.

36

Chiedere i tempi d'erogazione

Qualora si debba procedere all'acquisto di un bene di una certa entità, è buona norma sincerarsi sui tempi d'erogazione, specie quando un ritardo della stessa, può compromettere l'acquisto o sottoporre il clienti ad ingenti penali, come può cadere nell'acquisto di un immobile per il quale sia già stato stipulato un compromesso e vi sia un'impegno scritto che presenta scadenze specifiche, relative alla voltura del contratto ed il saldo del prezzo pattuito.

Continua la lettura
46

Informarsi sul TAN

Il TAN tasso annuo nominale è un valore che indica la percentuale che si dovrà pagare in termini di interesse sul prestito o sul muto richiesto, presso la struttura erogante. Questa tipologia di tasso (TAN), è riferito ad un tasso fisso che corrisponde a quello presente nel momento della stipula del contratto, secondo i parametri della struttura erogante e come stabilito al momento della firma. Verificare il contratto e le spese richieste per la pratica.

56

Chiedere il valore del TAEG

Qualora il TAN presenti al momento, un tasso di interesse che giudichiamo troppo elevato, e si prevede per il futuro un calo dei tassi d'interesse, si può optare per il TAEG, ossia tasso annuo effettivo garantito. Questo valore risente delle oscillazioni del mercato e può subire cambiamenti e modifiche sostanziali sia aumentando leggermente, che scendendo, anche in base all'inflazione. Controllare le spese d'istruttoria richieste.

66

Presentare la documentazione

Ogni istituto di credito richiederà una documentazione e dei requisiti specifici, prima di perdere tempo è bene appurare di essere in grado di fornire tutto il materiale e di possedere i requisiti richiesti. Chiedere i tassi d'interesse applicati e considerare se l'istituto di credito possa fare al caso nostro o se sia opportuno recarsi altrove. Ai lavoratori dipendenti sarà richiesto di presentare le ultime buste paga, al lavoratore autonomo il 730, mentre ai pensionati l'ultimo cedolino. Inoltre occorreranno documento di identità, la completa documentazione fiscale, copia di altri finanziamenti in corso, la certificazione attestante la mancanza di carichi pendenti (valevole 30 giorni), stato di famiglia, utile a valutare la possibile solvibilità del cliente. Alla base di quanto emerso, scegliere l'istituto di credito più adatto alle proprie esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il tasso d'interesse

Calcolare preventivamente il tasso d'interesse per usufruire di prestiti o mutui, limita le possibili fregature. Il tasso d'interesse, sostanzialmente, rappresenta in percentuale la remunerazione del capitale finanziato. Viene applicato dall'organo erogante,...
Case e Mutui

Come ridurre la rata di un mutuo

Spesso si ricorre ad attivare un mutuo presso una banca oppure presso un'agenzia di prestiti per fare acquisti soprattutto onerosi che altrimenti non si riuscirebbero a pagare. Viene di solito concesso, un finanziamento con restituzione periodica delle...
Finanza Personale

Come identificare un Prestito A Tasso Zero

Devi stipulare un prestito e non vuoi rimetterci somme di denaro? Desideri saperne di più per quanto riguarda il tasso zero? Ecco tutte le informazioni che devi assolutamente conoscere prima di impegnarti in un prestito! Oggi, grazie alle nuove leggi,...
Banche e Conti Correnti

Come ottenere un fido bancario

Quando un privato o più facilmente un'azienda, specialmente se è piccola, hanno una liquidità di denaro insufficiente rispetto alle reali esigenze, possono rivolgersi a una banca, chiedendo di poter usufruire di una speciale forma di finanziamento....
Previdenza e Pensioni

Come ottenere e restituire un prestito con la pensione

Fino a qualche anno era difficile che un pensionato potesse richiedere ed ottenere un prestito. Infatti, questa operazione era possibile soltanto ai lavoratori attivi. Con l'aumento dell'età media gli istituti bancari hanno deciso di rivolgersi anche...
Banche e Conti Correnti

Come calcolare il TAEG di un finanziamento

Come ben tutti potete sapere o almeno la maggior parte di voi, l'acronimo TAEG sta per Tasso Annuo Effettivo Globale. Il TAEG è presente ogni qualvolta vorrete stanziare un finanziamento. Quindi è molto importante sapere cos'è e come va calcolato,...
Case e Mutui

Come chiedere un mutuo in valuta estera

Oggi purtroppo con la crisi che c'è, è raro che le persone si facciano un mutuo, poiché le rate sono molto elevate; i mutui in genere, variano in base alla grandezza della casa o dell'ufficio che si vuole acquistare oppure del terreno. È possibile...
Finanza Personale

Consigli utili per richiedere un prestito personale

Ognuno di noi nella propria vita ha sentito almeno una volta parlare di prestiti personali, ma allora cosa sono? Generalmente sono strumenti di finanziamento impiegati da enti pubblici o privati (Banche o Istituti Finanziari), per fornire una determinata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.