Le coltivazioni più redditizie in agricoltura

Tramite: O2O 10/04/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

L'Italia è tra i paesi in cui l'agricoltura è più proficua, sebbene la tassazione alta crei non pochi grattacapi ai produttori. Il "Bel Paese" è noto come la patria del buon mangiare. Per questo motivo, la genuinità dei nostri prodotti ha la priorità. Chi sceglie di investire nell'agricoltura deve ben valutare costi e ricavi. Alcune coltivazioni sono certamente più redditizie di altre. E in questa lista ne scopriremo alcune tra le più remunerative.

26

Lo zafferano

Lo zafferano si considera - a ragione - come una sorta di "oro" tra la flora. Il suo valore è molto alto, e si aggira tra i 10000 e i 15000 euro al chilo. Ciò la rende la maggiore tra le coltivazioni più redditizie in agricoltura. Ma per ricavare un chilo di pistilli di zafferano occorre coltivare moltissime piantine. Lo zafferano preferisce terreni collinari. Chi lo coltiva deve avere ottime conoscenze sulla semina e sull'essiccazione del prodotto. Lo zafferano è sì fruttuoso, ma richiede tantissimo lavoro, competenza e fatica.

36

Il tartufo

Una delizia per i palati più raffinati. Una rarità per pochi esperti cercatori. Il tartufo è un tubero che si può coltivare ottenendo ottimi risultati. L'Italia è infatti uno dei primi produttori al mondo del tartufo bianco. Investire su di esso può rivelarsi vantaggioso, con cifre che possono superare i 2000? al chilo. Ma anche in questo caso serve il giusto terreno, cioè di tipo calcareo. I tartufi maturano bene in appezzamenti ben areati, con ristagni d'acqua. Le coltivazioni di tartufi entrano a pieno regime in circa 7 anni.

Continua la lettura
46

L'aloe vera

In molti considerano l'aloe vera quasi come una panacea per ogni male. Naturalmente non è così, ma l'aloe vera ha molte qualità benefiche per l'organismo. È possibile produrre una vasta varietà di prodotti, dai cosmetici ai drink salutari. Avviare delle coltivazioni di aloe non è costoso. Tuttavia la vendita di piante mature può garantire ottimi ricavi. Per questo ottimo rapporto tra investimento iniziale e guadagni, possiamo inserirla tra le coltivazioni più redditizie in agricoltura.

56

La camomilla

Il vecchio, caro rimedio contro le notti insonni. La camomilla è una pianta di uso comune, adatta tanto agli adulti quanto ai più piccoli. Data la sua diffusione, si potrebbe pensare che si tratti di una delle coltivazioni meno redditizie. In realtà se sono in tanti a produrla c'è un motivo. La richiesta di camomilla è molto alta, e al netto degli investimenti iniziali può rendere fino a 2000? a ettaro. Un investimento in agricoltura che può protrarsi a lungo grazie all'alta domanda.

66

La quinoa

Di aspetto simile al miglio, la quinoa è una pianta imparentata con gli spinaci. Negli ultimi anni questo prodotto dalle ottime proprietà nutrizionali ha attratto sempre più interesse in agricoltura. È ottima tanto per i contorni quanto per i primi e i secondi piatti. La quinoa non richiede troppa acqua, né cure particolari. Il che significa che non richiede investimenti ingenti. Tuttavia può raggiungere un prezzo di vendita di 350 euro al quintale. Considerando gli ottimi costi iniziali, le coltivazioni di quinoa possono rivelarsi molto convenienti.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come stimare un terreno agricolo

Far stimare un terreno agricolo, oggi ancora più che in passato, è un operazione utile e necessaria, anche in virtù della profonda crisi che ha scosso il settore negli ultimi anni. Sapere quanto vale un appezzamento di terreno è fondamentale per formulare...
Aziende e Imprese

Come calcolare il Berry Ratio

Il Berry ratio è un indicatore che va a calcolare la redditività di un'impresa e stabilirne la posizione economica. Benché non sia molto conosciuto, il Berry Ratio è molto utilizzato nell'applicazione delle analisi economiche relative al transfer...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di riparazione elettrodomestici

Decidere di aprire un'attività commerciale rappresenta al giorno d'oggi una scelta sicuramente molto difficile da compiere. Sono tanti, infatti, i rischi che si correrebbero nel mettersi in gioco, ma bisognerebbe anche considerare i vantaggi che sicuramente...
Aziende e Imprese

Come aprire una società di consulenza finanziaria

Molti si inventano imprenditori e ancora di più sono quelli che falliscono non riuscendo ad affermarsi e costruito una rendita sicura e con la quale vivere. Questo perché non tutti scelgono il mercato corretto o conoscono le regole principali. Tra le...
Aziende e Imprese

Come fare business-to-business con Facebook

Facebook è uno strumento formidabile per accrescere la notorietà e il successo del tuo brand, per coinvolgere con efficacia i potenziali clienti e trovarne di nuovi, per offrire promozioni accattivanti e generare creatività di marketing eccezionale....
Aziende e Imprese

Forme di cooperazione tra aziende: le partnership

La partnership, chiamata in Italia "partenariato", è chiaramente una collaborazione tra diverse parti sulla formazione di interventi basati sullo sviluppo territoriale, economico e sociale. In parole povere, il partenariato è un accordo tra più soggetti...
Aziende e Imprese

Come richiedere una visura CCIAA a poste italiane

Nel caso in cui si debba richiedere un servizio, oppure instaurare un rapporto commerciale con una ditta, un'azienda, o una società, oltre alle informazioni fornite dai diretti interessati e reperite tramite internet ed altri servizi, è anche possibile...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...