Le 10 cose da evitare al colloquio di lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Finalmente siamo riusciti ad ottenere un colloquio di lavoro nell'azienda dei nostri sogni. Rimane un ultimo scoglio: il colloquio di lavoro. Riuscire a lasciare una buona impressione però non è sempre facile. Ci sono infatti degli errori comuni, che molti di noi fanno ma che sono assolutamente da evitare. Vediamo le 10 cose che possono penalizzarci durante il colloquio di lavoro.

211

Arrivare in ritardo

Dovrebbe essere scontato arrivare in orario, mentre il ritardo è un errore comune. È la primissima impressione che diamo, e se siamo in ritardo è subito fortemente negativa. Lascia un'idea di mancanza di serietà e di disinteresse. Cerchiamo di partire con largo anticipo così da non avere problemi se ci perdiamo o c'è traffico. Ma non presentiamoci neanche con troppo anticipo. Aspettiamo fuori e facciamoci avanti 5-10 minuti prima dell'orario dell'appuntamento.

311

Fumare appena prima

Ovvio che prima del colloquio siamo tutti molto tesi. Però fumare subito prima, anche se ci tranquillizza e rilassa, è una pessima idea. Infatti ci presenteremo con un odore sgradevole in bocca e probabilmente anche sui vestiti. Rischiamo di infastidire i nostri selezionatori e quindi di ridurre le nostre chance.

Continua la lettura
411

Non curare l'aspetto a dovere

È di fondamentale importanza presentarsi al colloqui ben curati. Gli uomini devo essere ben sbarbati e le donne avere un buon trucco, non pesante ovviamente ma elegante. Essere poco curati naturalmente trasmette trasandatezza e, anche, scarso interesse. Dobbiamo invece presentarci in modo professionale.

511

Usare compulsivamente lo smartphone

Generalmente quando aspettiamo passiamo il tempo a giocare con lo smartphone, anche per rilassarci nei momenti di tensione. Evitiamo assolutamente di stare con il telefono in mano in sala d'attesa. Meglio spegnerlo appena arriviamo, così da non dare l'impressione di distrarci facilmente con il telefono.

611

Vestirsi in modo non appropriato

L'abito non fa il monaco, ma il monaco lo riconosci dall'abito. Quindi vestiamoci in modo adeguato all'ambiente di lavoro per cui presentiamo la nostra candidatura. Non dobbiamo presentarci né con un abbigliamento troppo casual, né con un abito troppo elegante. Cerchiamo di vestirci con ordine e un po' di stile personale.

711

Essere troppo informali

Dobbiamo essere amichevoli, ma questo non significa essere informali. Diamo sempre del Lei, a meno che non ci sia chiesto diversamente dai selezionatori. E anche se ci viene chiesto di dare del tu manteniamo sempre un certo grado di informalità. In questo modo trasmettiamo rispetto e professionalità.

811

Interrompere chi parla

Anche se chi parla si sta dilungando troppo, non interrompiamo mai il nostro interlocutore. Parlare sopra un'altra persona potrebbe irritarla e quindi ci renderebbe antipatici. Inoltre dimostra che non rispettiamo i ruoli e non sappiamo governare i nostri impulsi. Aspettiamo quindi che i nostri interlocutori abbiano finito di parlare e poi rispondiamo.

911

Essere logorroici

È bene esprimere tutto quello che vogliamo dire, ma evitiamo di sommergere i nostri interlocutori con un fiume ininterrotto di parole. Non dobbiamo presentarci timidi e insicuri, ma neanche raccontare la storia della nostra vita. Descriviamo chi siamo e rispondiamo in modo sintetico e conciso alle domande dei selezionatori.

1011

Non badare al linguaggio del corpo

Il non verbale, il linguaggio del corpo, rappresenta un'enorme fetta della comunicazione. Quindi dobbiamo badare a come ci poniamo. Evitiamo ad esempio di gesticolare troppo e controlliamo di avere una postura eretta, ma non rigida. In questo modo ci presenteremo in maniera molto più efficace.

1111

Essere troppo apprensivi

Cerchiamo di non lasciar trasparire la nostra appresione. Certamente vorremmo sapere immediamente il risultato del colloquio, ma evitiamo di chiedere subito un feedback. Infatti chiedere una risposta appena finito il colloquio è uno dei modi migliori per irritare i selezionatori. Salutare in modo sicuro ma tranquillo, invece, trasmette sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come affrontare un colloquio di lavoro negli USA

Se hai riposto ad un annuncio di lavoro negli USA e sei stato convocato per un colloquio, è importante che ti presenti pronto a rispondere alle domande che ti verranno formulate dal reclutatore. Sapere come prepararsi per un colloquio di lavoro in una...
Lavoro e Carriera

Le 10 frasi da evitare ad un colloquio di lavoro

Se avete a breve un colloquio di lavoro, non entrate subito nel panico, preparate un buon curriculum che vi rappresenti e siate sicuri di voi stessi. Quando ci si presenta ad un colloquio, è anche importante evitare di dire stupidaggini che possano compromettere...
Lavoro e Carriera

Come affrontare un colloquio di lavoro

Il colloquio di lavoro è un’esperienza importante in ogni individuo che inizia ad affacciarsi sul mondo del lavoro. In esso si gioca la buona o la cattiva impressione che passa di noi di fronte al selezionatore. Abbiamo già affrontato esami, magari...
Lavoro e Carriera

10 suggerimenti per fare una buona impressione al colloquio di lavoro

Quando si ottiene finalmente un colloquio di lavoro, quello a cui si tiene maggiormente è fare una buona impressione, per avere una chance di essere ricontattati. Ecco allora che la mente viene assalita da mille dubbi: cosa dire? Come comportarsi? Cosa...
Lavoro e Carriera

Le domande da non fare al primo colloquio di lavoro

Affrontare un colloquio di lavoro non è facile. Nonostante le numerose esperienze lavorative, può essere stressante sottoporsi ad una candidatura. Chi ha fatto molta esperienza in questo campo, conosce già le regole di base. Tra queste ci sono le norme...
Lavoro e Carriera

Come presentarsi al meglio a un colloquio di lavoro

Un passo decisivo nell'incontro tra offerta e domanda di un posto di lavoro è l’immagine che si trasmette di sé. Ecco perché è indispensabile valorizzare le proprie competenze professionali cercando di far capire di essere un buon candidato, per...
Lavoro e Carriera

Colloquio di lavoro: come presentarsi

Oggigiorno, con una forte mobilità del mercato del lavoro, è sempre importante trovarsi preparati ad affrontare un colloquio di lavoro. Bisogna infatti sempre considerare la possibilità di dover gestire in quattro e quattr'otto una convocazione per...
Lavoro e Carriera

Cose da evitare durante un colloquio di lavoro

Dopo aver scritto un curriculum degno d'interesse e averlo inviato a molte aziende, finalmente una di queste ti ha convocato per un colloquio di lavoro. Questa è la tua occasione d'oro per convincerli che sei tu la persona da assumere. Per avere successo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.