Le 10 competenze più richieste su Linkedin

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Linkedin consiste in un servizio sostanzialmente gratuito, con particolari e facoltative opzioni a pagamento, offerto dal web per lo sviluppo di contatti professionali. Su Linkedin, infatti, qualsiasi utente ha la possibilità di pubblicare e diffondere il proprio curriculum vitae e ogni azienda ha la facoltà di propagare offerte di lavoro in relazione a specifici settori e determinate mansioni. Insomma, l'obiettivo di questa particolare piattaforma è quello di creare una fitta rete di rapporti circa il mercato e il mondo del lavoro, in maniera tale da favorirne il graduale progresso. Linkedin, nato nel 2009, presenta oltre 500 milioni di utenti in tutto il mondo: la sua diffusione, dunque, è capillare e costante, soprattutto in seguito all'acquisizione da parte di Microsoft nel 2016. Ecco le 10 competenze più richieste su Linkedin.

211

Complex problem solving

Il complex problem solving nel mondo lavorativo consiste, sostanzialmente, nella capacità di risoluzione di un determinato problema, anche complesso, magari nel minor tempo possibile. Dunque, è ritenuta fondamentale, da qualsiasi datore di lavoro, in una realtà economica sempre più compromessa, l'abilità di sbrogliare situazioni complesse e la capacità di flessibilità, adattamento e lettura di scenari sempre nuovi e molteplici.

311

Pensiero critico

Sempre più aziende, sempre più datori di lavoro sono alla ricerca di "menti brillanti" da inserire nel proprio organico e nei propri progetti. Uno dei requisiti più richiesti, quindi, è la propensione ad avere un pensiero critico: ossia, il tentativo di andare al di là della parzialità del singolo soggetto. Il pensiero critico si acquisisce mediante l'osservazione, il ragionamento e l'esperienza e permette di pervenire ad una chiara e accurata presa di posizione ed è fondamentale per l'elaborazione di idee personali e diverse rispetto ai normali standard.

Continua la lettura
411

Creatività

In un sistema lavorativo globale sempre più in crisi e caratterizzato da un altissimo tasso di concorrenza, la creatività rappresenta, sicuramente, un presupposto fondamentale per guadagnarsi la fiducia e la stima di una buona fetta di mercato. Idee nuove e originali, situazioni diverse e innovative, aumentano, dunque, in maniera esponenziale le possibilità e le previsioni di guadagno.

511

Gestione delle persone

Gestire nel migliore dei modi un gruppo, più o meno nutrito, di persone rappresenta una delle più importanti qualità che si richiedono, oggigiorno, in ambito lavorativo. Il lavoro di squadra, infatti, ha acquisito nel tempo un'importanza sempre maggiore. Saper lavorare in team richiede il saper organizzare il proprio lavoro, il sapersi inserire in un flusso lavorativo e il saper individuare delle priorità, ed eventualmente essere in grado di cambiarle.

611

Puntualità

La puntualità nel lavoro, come nella vita, rappresenta un vero e proprio biglietto da visita: indice, soprattutto, dell'affidabilità e della serietà di una persona. Arrivare puntuali sul posto di lavoro, quindi, è fondamentale per guadagnarsi la stima del proprio capo e il rispetto degli altri colleghi.

711

Intelligenza emotiva

La gestione delle proprie e delle altrui emozioni è considerata di basilare importanza anche in ambito lavorativo. L'intelligenza emotiva, dunque, gioca un ruolo fondamentale nel saper scegliere e individuare il momento e l'atteggiamento giusto con il quale approcciarsi agli altri.

811

Capacità di giudizio

La capacità di giudizio è necessaria soprattutto per chi vuole fare carriera nel proprio ambito lavorativo e vuole mostrare le proprie qualità di leader ai colleghi, o al proprio datore di lavoro. Sicuramente è basilare, in qualsiasi realtà lavorativa, saper condividere e ascoltare il prossimo, ma al momento giusto è anche importante saper far prevalere il proprio indirizzo, saper decidere, nel modo giusto, anche per gli altri.

911

Comunicazione interpersonale

Per ottenere buoni risultati nel mondo del lavoro è fondamentale mostrarsi collaborativi e utili per il bene e la crescita comune. Un fattore basilare, sotto questo punto di vista, è rappresentato dalla collaborazione interpersonale. Bisogna, insomma, mostrarsi aperti, premurosi e attenti ad ogni situazione.

1011

Negoziazione

Fondamentale per la crescita di qualsivoglia azienda, che operi in qualsiasi settore economico, è avere a propria disposizione un personale attento e qualificato per le pratiche e le attività di negoziazione. La negoziazione, infatti, rappresenta un'attività strategica capace di creare benessere economico e relazionale sia a livello individuale sia, soprattutto, a livello aziendale. Ecco perché una buona capacità di negoziazione è sempre più richiesta in ambito lavorativo.

1111

Flessibilità cognitiva

La flessibilità cognitiva consiste nella capacità di rispondere, nel miglior modo possibile, a situazioni non usuali o consuete. Insomma, è importante per il lavoratore sapersi adattare a molteplici situazioni nel minor tempo possibile. Ecco perché la flessibilità rappresenta un requisito molto richiesto dai datori di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro con Linkedin

Per chi cerca lavoro, oppure desidera cambiarlo o, altro esempio, ampliare il proprio portafoglio clienti, il web può rivelarsi un'autentica manna. Facilità ad effettuare ricerche di offerte impiego, e non solo in ambito locale bensì dove si desidera,...
Lavoro e Carriera

10 consigli per rendere efficace il profilo Linkedin

Ormai molte aziende utilizzano Linkedin per la selezione del personale. Per questo motivo oggi è indispensabile avere un profilo. Tuttavia non è facile renderlo efficace e darsi visibilità. Gli utenti sono tanti, per cui spiccare è una vera impresa....
Lavoro e Carriera

Cambiare lavoro a 40 anni: come trasferire le proprie competenze

Lavorare! Termine che definisce la nostra professionalità e soprattutto il tempo dedicato all'attività dei nostri sogni, ma, cambiare lavoro a 40 anni: come trasferire le proprie competenze, non ci era mai capitato di affrontare. In questa guida cercheremo...
Lavoro e Carriera

Come rendere il tuo profilo Linkedin di successo

In questo periodo di crisi, per gli italiani sta diventando sempre più complicata la ricerca di un lavoro.La parola magica per riuscire a trovare il lavoro che si è sempre sognato è "mettersi in gioco", ebbene sì, dovete avere astuzia e creatività,...
Lavoro e Carriera

Le competenze chiave di cittadinanza

Sappiamo bene di quanto la famiglia e la scuola siano due istituzioni con enormi responsabilità circa il futuro di ciascuno di noi e per quanto riguarda lo sviluppo di una propria formazione, di un proprio carattere e modo di essere, nonché di princìpi,...
Lavoro e Carriera

Come ottimizzare il profilo Linkedin

Con più di 100 milioni di utenti attivi nel mondo e più di 5 milioni presenti nel nostro Paese, LinkedIn è il social network gratuito divenuto una piattaforma fondamentale per voi che dovete presentarvi in modo composto dinanzi ai vostri futuri datori...
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più richieste dal mercato

Il mercato del lavoro è in continua evoluzione: da un lato i giovani sono costretti a cambiare posizione più volte, dall'altro decine di "nuove posizioni" emergono senza che si sappia bene quali sono i canali di selezione o le effettive competenze necessarie...
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più richieste all'estero

La crisi ha inginocchiato l'economia mondiale. Alcune nazioni più di altre, si stanno lentamente riprendendo. Le manovre fiscali garantiscono un sistema più solido. Offrono lavoro a connazionali e stranieri. La situazione italiana, invece, punta all'emigrazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.