Lavoro: come andare d'accordo col capo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Lavorare in un ambiente sereno ed essere in sintonia con il capo e i colleghi è fondamentale per assicurare prestazioni efficienti e raggiungere gli obiettivi prefissati. La persona con cui si deve costruire un rapporto di stima e amichevole è soprattutto il datore di lavoro. Infatti, eventuali tensioni, mancanza di fiducia e scontri con esso possono non solo compromettere la carriera ma aumentare lo stress e contribuire ad alimentare un clima poco gratificanti all'interno di un ufficio o altro luogo professionale. Ecco dei consigli su come andare d'accordo col capo e facilitare la vita lavorativa.

28

Occorrente

  • impegno quotidiano
  • educazione
  • pazienza
38

Avere atteggiamento educato e professionale

Educazione e professionalità sono i due elementi fondamentali, per farsi apprezzare dal datore di lavoro. Assumere un atteggiamento positivo e cordiale, non essere mai invadente, eseguire il lavoro affidato con la massima diligenza e impegno e avere il giusto rispetto del capo sono le principali regole per costruire un rapporto civile con il capo.

48

Evitare di disturbare

Quando il capo ha un'espressione cupa, preoccupata ed è concentrato su una questione lavorativa importante, evitate di disturbarlo con richieste e cose inutile. Imparare a capire l’umore del capo e come porsi nei suoi confronti è un valido modo per evitare fraintendimenti e malumori, cha lungo andare possono minare il rapporto di lavoro.

Continua la lettura
58

Riconoscere gli errori e responsabilità

Lavorare in modo efficiente, impegnandosi per raggiungere gli obiettivi e sapersi districare in ogni situazione in modo autonomo, aiuta a creare un immagine positiva davanti al capo, che lo porterà ad accrescere la stima nei confronti del dipendete. Naturalmente anche la capacità di riconoscere gli errori e le responsabilità per un compito fatto male, è segno di maturità e soprattutto contribuisce a evitare la perdita di fiducia o incrinare i rapporti con il capo.

68

Essere intraprendenti e anticipare le richieste del datore

Essere intraprendenti, proporre in modo educato le proprie idee o nuovi progetti senza scavalcare o cercare di prendere il posto del capo e eseguire le attività lavorative prima che vengano richieste, sono doti in genere apprezzati sul lavoro e che gettano le basi per relazioni lavorative durature e gratificanti. Anche capire con anticipo quali siano le esigenze del capo, essere disponibile magari a fare qualche ora di lavoro in più e sapergli dare un valido aiuto nelle emergenze, può contribuire a determinare un clima di lavoro favorevole.

78

Evitare critiche sui social network o con i colleghi

Evitare di criticare con i colleghi il capo, prendersi gioco di lui o scrivere commenti negativi su di esso è un altro modo per andare d’accordo con il capo. Essere sinceri e onesti. Se avete qualcosa da dire o delle puntualizzazioni da fare è meglio farle direttamente davanti al superiore in modo diretto ed esponendo con calma il problema.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • nonostante tutto, comportiamoci con gentilezza ed educazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come accettare un rimprovero dal capo

Sul posto di lavoro è assolutamente normale commettere degli errori e di conseguenza ricevere dei rimproveri da parte del capo. Quello che può dare veramente fastidio è il fatto che questi richiami in determinati casi non sono del tutto meritati, ma...
Lavoro e Carriera

Come affrontare il capo senza avere paura

Quante volte vi è capitato di voler comunicare qualcosa al vostro capo per poi tenervi tutto dentro e lasciar correre? Questo, però, è un atteggiamento che non fa affatto bene a voi stessi: in primo luogo perché continuerete a rimuginare per ore e...
Lavoro e Carriera

5 segnali per capire se il tuo capo si è innamorato di te

Da qualche tempo noti dei segnali strani che vengono dal tuo capoufficio o dal tuo datore di lavoro? Ti è venuto il vago sospetto che forse tu gli piaci e che vorrebbe provarci con te... Ma non sai come comportati! Se l'interesse non è ricambiato, rifiutare...
Lavoro e Carriera

10 modi per farsi stimare dal capo

A tutti piacerebbe che il nostro impegno sul lavoro venga subito riconosciuto ed apprezzato dal capo, che rimanga colpito dal nostro lavoro a tal punto da non mettere più in discussione la fiducia e la stima che ha nei nostri confronti. Nel mondo reale...
Lavoro e Carriera

Le 5 cose che un buon capo non deve dire

Dirigere, organizzare avere delle responsabilità mette ogni individuo di fronte a delle scelte non sempre facili, ne comode; ma, purtroppo, il lavoro di responsabilità e la dirigenza che spetta ad un capo non sono una cosa semplice. Comunque sia, un...
Lavoro e Carriera

Come respingere le avances del proprio capo

Talvolta la bellezza e il fascino rappresentano una vera e propria condanna per le donne. Un esempio di ciò è quello in cui a rivolgerci attenzioni non desiderate sono persone che in virtù del loro rapporto di potere nei nostri confronti, sarebbe meglio...
Lavoro e Carriera

Cosa fare se il capo si innamora di te

Quando si lavora alle dipendenze di un uomo per una donna la vita non è mai facile. Tra le varie evenienze che si potrebbero venire a creare bisogna mettere in conto anche la possibilità che il capo si prenda una sbandata per la sua dipendente, e che...
Lavoro e Carriera

Come scegliere il regalo di natale per il tuo capo

Durante il periodo natalizio, molto spesso e volentieri si potrà essere con poche idee relativamente ai regali da fare ai propri amici e parenti. Una volta che avrete comprato i regali, ci si rende conto frequentemente di essersi dimenticati di acquistare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.