Lavorare nel campo delle assicurazioni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La ricerca di lavoro è un'azione costante in questo periodo storico, soprattutto per il nostro paese. L'instabilità porta a cercare nuove fonti di reddito, e soprattutto a scavare tra i settori lavorativi per trovare la propria strada. In fondo, l'incertezza verso il futuro porta molti a cercare sicurezze nel presente. Così, una delle tendenze per sentirsi più sicuri potrebbe essere la stipulazione di una polizza personale. Secondo questo ragionamento, lavorare nel campo delle assicurazioni potrebbe rivelarsi un investimento redditizio per il proprio futuro. Vediamo in questa guida alcune caratteristiche di questo settore, ed alcuni consigli.

25

La flessibilità nel campo assicurativo

Per prima cosa, il lavoro nel campo delle assicurazioni si rivela raramente un posto fisso. Una situazione molto più comune è il lavoro assicurativo a partita IVA. Molti assicuratori preferiscono essere dei liberi professionisti, anche quando lavorano per conto di aziende importanti. Si tratta di una scelta che assicura flessibilità, ma che richiede anche tanta partecipazione e spirito di sacrificio.

35

Ricerca di lavoro nel settore delle assicurazioni

Per lavorare nel settore assicurativo, il primo passo è la ricerca delle offerte di lavoro. Ormai su internet è possibile cercare in modo molto ampio, tramite i siti specializzati. Solitamente viene richiesta la compilazione di un form o l'iscrizione al sito, e l'invio di un curriculum. In caso di buona riuscita della candidatura, è molto probabile che si torni al discorso precedente: la partita IVA. Nella maggior parte dei casi, verrà chiesto al candidato di aprire una partiva IVA e lavorare attraverso provvigioni. Si parte sicuramente avvantaggiati nel caso si possegga già questa importante caratteristica. In ogni caso, in seguito all'apertura della partita IVA, si potrà cominciare la collaborazione.

Continua la lettura
45

Il percorso formativo e lavorativo nelle assicurazioni

Come già detto, questo settore prevede sicuramente molto sacrificio. Infatti, in seguito all'assunzione, vi sarà un periodo di formazione attraverso corsi e tirocini, presso la stessa compagnia. Essi sono generalmente della durata di un mese. Trascorso questo periodo di formazione, si acquisiranno competenze specifiche di assistenza al cliente a tutto tondo. Solo tramite il percorso formativo si può entrare nel settore. Non sarebbe ammissibile concedere a tutti gli inesperti un lavoro così importante. Per quanto riguarda la carriera, si inizierà come sub-agente o consulente previdenziale, per poi riuscire a scalare le diverse fasi della carriera in base al raggiungimento degli obiettivi.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutate molto bene la compagnia che vi apprestate a contattare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come lavorare nell'editoria

Il mondo del lavoro oggi è davvero un giungla che nasconde tantissimi ostacoli e tantissime insidie. Sapersi muovere in questo mondo formato da sabbie mobili è quindi fondamentale. In questa guida concentreremo la nostra attenzione su un settore specifico,...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nel settore finanziario a Londra

Se in Italia state cercando un lavoro che vi consenta di sfruttare le vostre competenze e i vostri studi come ben sapete potrebbe essere un problema. Questo problema a Londra sembra proprio che non sussista: molti sono infatti i giovani che armati di...
Lavoro e Carriera

Lavorare nel sociale: le professioni più ricercate

Oggigiorno la difficoltà nel trovare lavoro sta raggiungendo livelli altissimi ma fortunatamente ci sono ancora delle professioni richieste in cui è possibile specializzarsi per non rischiare di rimanere disoccupati troppo a lungo. Parliamo del lavorare...
Lavoro e Carriera

Come lavorare con gli animali

Oggi, trovare un lavoro che soddisfi le proprie passioni non è sempre possibile, ma quando questo accade, diventa ambizione e talvolta il sogno di tantissime persone si avvera. Molte persone desiderano lavorare con gli animali, anche se non hanno un...
Lavoro e Carriera

Come lavorare sulle navi da crociera

Se siamo degli amanti delle barche ed in particolare ci piacerebbe lavorare su di esse, per prima cosa dovremo essere in possesso di alcuni particolari requisiti necessari per poter navigare. Per riuscire ad ottenerli, dovremo seguire un percorso formativo...
Lavoro e Carriera

Lavorare all'estero: obblighi e responsabilità

Il tema del lavoro e il fenomeno della mobilità extranazionale dei lavoratori rappresenta sicuramente un argomento di massima delicatezza ed importanza. Proprio per questo motivo negli ultimi decenni si è sviluppata un'importante disciplina in materia...
Lavoro e Carriera

Come iniziare a lavorare come fotografo

La fotografia non è soltanto un'arte o un hobby: per i più fortunati diventa un mestiere entusiasmante, che permette di girare il mondo, fare conoscenza con tante persone ed esprimere se stessi e la propria creatività. Nella seguente guida, passo dopo...
Lavoro e Carriera

Lavorare nel mondo della moda: 10 consigli da seguire

Se il tuo sogno è quello di intraprendere una carriera nel magico mondo della moda, in questo articolo tratteremo passo dopo passo come riuscirci. Come per ogni settore, la moda richiede persone altamente professionali e qualificate. L'originalità e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.