Lavorare a casa: 10 errori da evitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Avere un lavoro ben retribuito, per di più in cui nemmeno è necessario allontanarsi dalla propria casa a prima vista potrebbe sembrare la migliore occupazione che esista. Tuttavia esistono molti rischi che è necessario evitare, per non compromettere la propria produttività. Questa lista dei 10 errori più comuni si pone l'obiettivo di ridurre al minimo la possibilità di ridurre la propria capacità di lavorare.

211

Non tenere in ordine il proprio ambiente di lavoro

L'ambiente in cui passeremo la maggior parte del nostro tempo lavorando è fondamentale: un ambiente ben curato è senza dubbio molto più stimolante di uno che non lo è. È necessario renderlo il più confortevole possibile, cercando di mantenere la postazione ben in ordine, illuminata e curata: un ambiente scuro e poco curato non sarà sicuramente uno stimolo a lavorare.

311

Non imporsi orari di lavoro

Sembra strano parlare di orari di lavoro, per coloro che lavorano da soli a casa, e invece risulta anche questo essere un elemento molto trascurato. Imporsi volontariamente di lavorare in determinati orari è molto importante per evitare distrazioni e continue pause: pensa a lavorare come in un ufficio, la produttività non potrà che migliorare.

Continua la lettura
411

Non programmarsi delle pause

Capita molto spesso che si faccia sentire il bisogno di una piccola pausa, magari per prendere un caffè, ma che poi da breve diventi una grande pausa. Le pause sono un momento molto delicato per coloro che lavorano da casa: organizza le tue pause preventivamente, senza allungarle o accorciarle a piacimento; l'organizzazione è fondamentale per aumentare la produttività.

511

Smettere di curare la propria persona

Errore comune è pensare che lavorando da casa ci si possa permettere di ridurre la propria igiene personale. Continuare a curarsi migliorerà senza dubbio il proprio umore; sentirsi poco pulito o trasandato ci farà perdere molta autostima, e quindi produttività. Un lavoratore lavora molto meglio se si sente apprezzabile.

611

Lavorare in pigiama

Rimanere in pigiama tutto il giorno potrebbe sembrare a prima vista il sogno di molte persone. In realtà anche questo potrebbe causare diversi problemi alla nostra attività. Lavorare da casa vuol dire molto spesso avere a che fare con il computer, il datore di lavoro potrebbe effettuare una videochiamata in qualunque momento, e pensare che il suo dipendente si sia appena svegliato.

711

Lavorare a letto

Mettersi dentro le coperte per lavorare è un errore che viene fatto molto comunemente. In primo luogo la comodità: molto difficilmente troveremo comodo lavorare da sdraiati, il dolore alla schiena è sempre dietro l'angolo quando stiamo davanti ad una scrivania, figuriamoci in un letto. Inoltre essere coperti nel letto potrebbe rivelarsi come l'ennesima tentazione: dormire invece di lavorare.

811

Assumere alcolici mentre si lavora

Una buona bottiglia di birra o un bicchiere di vino non hanno mai fatto male a nessuno, tuttavia lavorare anche con una piccola quantità di alcol in corpo potrebbe ridurre drasticamente, se non drammaticamente la nostra produttività. Potremmo essere molto più distratti, confusi o semplicemente avere una riduzione della nostra capacità di ragionamento.

911

Non prendersi mai una vacanza

Le pause sono molto importanti, ma ancora di più lo è staccare completamente la spina per un po' di tempo. Abbiamo tutti dei limiti, sforzarci inutilmente cercando di lavorare anche quando non possiamo è da evitare. Cerca di rilassarti il più possibile quando senti di essere arrivato al limite, cercando di prenderti qualche giorno libero lontano dalla scrivania.

1011

Sospendere l'attività fisica

Mantenersi sani è ben in salute è fondamentale per chiunque. Non dimenticare di effettuare costantemente attività fisica: lavorare da casa predispone ad una vita sedentaria, mettendo a rischio la propria salute; inoltre migliora l'umore. Cerca di ritagliarti un momento nell'arco della giornata in cui consumare un po' di calorie.

1111

Cessare di frequentare i propri amici

Chiudersi solo sul lavoro può lentamente portare alla perdita di contatto con le altre persone. Gli affetti di amici e parenti sono elementi fondamentali per la salute mentale di chiunque, ricordati che non viviamo per lavorare, ma lavoriamo per vivere. Vedere spesso le persone inoltre può essere un ottimo modo per mantenere costante il nostro rapporto con la realtà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come lavorare nell'editoria

Il mondo del lavoro oggi è davvero un giungla che nasconde tantissimi ostacoli e tantissime insidie. Sapersi muovere in questo mondo formato da sabbie mobili è quindi fondamentale. In questa guida concentreremo la nostra attenzione su un settore specifico,...
Lavoro e Carriera

Come lavorare in un'azienda agricola

L'agricoltura è una grande risorsa per una nazione. Tradizionale e popolare, il lavoro nei campi ha fornito nei secoli grandi opportunità. L'attività molto redditizia, ha apportato cibo ed innescato scambi commerciali ancora oggi attualissimi. La modernità...
Lavoro e Carriera

Come lavorare in una compagnia aerea

Lavorare per una compagnia aerea è il sogno di tante persone, in quanto attratte dalla possibilità di poter viaggiare e visitare sempre posti nuovi. Generalmente il personale facente parte dell'equipaggio si divide in assistenti di volo, piloti e tecnici....
Lavoro e Carriera

Come lavorare in radio

Lavorare per un'emittente radiofonica è un'esperienza davvero entusiasmante perché offre la possibilità di stare sempre a contatto con la gente e con ciò che succede nel mondo, permette di conoscere persone nuove ed interessanti e perfino di incontrare...
Lavoro e Carriera

Come lavorare come modella freelance

Vorresti lavorare come modella freelance ma non sai da che parte iniziare? Nessun problema! In questo articolo vogliamo aiutare tutte le nostre care lettrici, che sono amanti della moda e del mondo che c'è intorno ad essa, a capire come si può fare...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nei musei di Roma

Abbiamo deciso di proporre una guida, molto pratica, a tutti coloro i quali, amano i musei ed anche il mondo che ha a che fare con essi. Nello specifico cercheremo di approfondire come lavorare nei musei di Roma, la città eterna per eccellenza. Sono...
Lavoro e Carriera

Trucchi per lavorare più ispirati

Se facciamo un lavoro monotono, questi 5 trucchi per lavorare più ispirati possono davvero salvarci la giornata. Troppo spesso si cade nella routine e ci si annoia; alcuni finiscono perfino in depressione. Per trovare nuove idee occorre avere la mente...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nelle farm in Australia

Lavorare in una farm in Australia è un’esperienza davvero unica che molti giovani che vengono in questo sconfinato paese hanno il desiderio di fare. Il termine farm, che tradotto significa fattoria, indica in verità delle aziende agricole organizzate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.