La supply-side economics o economia dell’offerta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La supply-side economics, o economia dell'offerta, è una teoria che si basa sulla premessa che le aliquote fiscali elevate possono danneggiare l'economia nazionale, scoraggiando il lavoro, la produzione e l'innovazione. L'adozione del presidente Ronald Reagan come teoria di base per la sua politica economica nel 1980, ha rappresentato un importante cambiamento nel mondo economico degli Stati Uniti. La supply-side economics sottolinea la crescita economica raggiunta dalle imposte e la politica fiscale, che ha creato incentivi per la produzione di beni e servizi. In particolare, l'economia dal lato dell'offerta si è concentrata principalmente sulla riduzione delle aliquote fiscali marginali con l'obiettivo di aumentare il tasso al netto delle imposte di ritorno dal lavoro e dagli investimenti, che si traducono in un aumento dell'offerta.

26

Occorrente

  • Supply-side economy
36

Innanzitutto chiariamo che si tratta di una forma di pensiero strettamente legata all'economia. Essa approfondisce i concetti legati alla domanda e all'offerta dei prodotti, esistenti sul mercato. Consiste nell'accentramento dell'offerta, grazie alla produttività dei privati, stimolati ed appoggiati da una fiscalizzazione diversa, strutturata prevalentemente avvalendosi della riduzione delle tasse (micro-tassazione). Uno stimolo economico, favorente il lancio dei prodotti sul mercato, ed una conseguente crescita economica del paese.

46

Secondo gli economisti che lanciarono questa linea politico-economica, esiste una proporzione diretta tra gettito ed aliquota: attuando un'aliquota ottimale, il gettito tende a diminuire in proporzione alla crescita di quest'ultima, disincentivando la produzione e, conseguentemente, la vendita e gli acquisti, causando un danno economico all'intero paese. Da questi dati, ampiamente dimostrati, nasce l'idea e la convinzione che, a lungo andare, un carico fiscale ridotto, può causare degli incrementi notevoli sul mercato delle vendite, ed anche sugli introiti statali in termini di "quantità" delle vendite, senza sovraccaricare "la singola vendita" nello specifico.

Continua la lettura
56

La minor tassazione stimola non solo la produzione, ma anche l'acquirente che viene stimolato a sua volta, a risparmiare, per poi successivamente investire in acquisti che determinano un flusso economico maggiore. Ciò non in relazione solo ai prodotti commerciali ma anche del lavoro inteso come "prodotto di braccia e menti" che, in virtù di una tassazione minore, può subire un'oscillazione positiva con un aumento delle assunzioni e conseguentemente, fornire un numero crescente di soggetti potenziali acquirenti. L'economia di un paese si basa su strutture delicate ma, talvolta, estremamente semplici.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

5 consigli per ottimizzare la Supply Chain

Una cattiva gestione può influire sull'intera catena di approvvigionamento di un produttore di apparecchiature originali (OEM). Ma ci sono modi per migliorare. Dall'approvvigionamento delle scorte all'esportazione di prodotti finiti, eventuali punti...
Aziende e Imprese

Come ottimizzare la Supply Chain

Se abbiamo a che fare con un'azienda che ha continui contatti con fornitore e soprattutto un grande magazzino, sappiamo benissimo di cosa stiamo parlando. Mentre se il termine inglese "Supply Chain" vi è poco chiaro, eccovi una guida utile. Intanto chiariamo...
Aziende e Imprese

Come Scrivere un'offerta Tecnica per una gara

Le gare d'appalto sono delle vere e proprie opportunità per tutti quei partecipanti che hanno le carte in regola per fornire i servizi specifici richiesti all'ente appaltante e di guadagnare sia lui che voi. Si tratta quindi di un vero e proprio lavoro...
Aziende e Imprese

Appunti di economia aziendale: la bolla speculativa

Una bolla speculativa è un rapido aumento delle attività di investimento che spinge i prezzi di uno o più beni a livelli molto alti. La rapida inflazione della bolla può attrarre molti investitori, creando un'occasione golosa per molti acquirenti,...
Aziende e Imprese

I vantaggi della ricerca operativa nell'economia

La ricerca operativa applica un'analisi statistica sofisticata e una modellazione matematica per risolvere una serie di problemi aziendali e organizzativi, nonché migliorare il processo decisionale. Poiché l'ambiente imprenditoriale cresce più complesso,...
Aziende e Imprese

Come condurre un'analisi di settore

Il termine settore assume in base al contesto in cui si usa particolari significati. In un'organizzazione, con il termine settore si individua un'unità organizzativa, invece se ci si riferisce ad un mercato con il termine settore si intende identificare...
Aziende e Imprese

Tipologie di offerte pubbliche di acquisto

Con il termine di offerte pubbliche di acquisto (abbreviato in OPA) si fa riferimento alla comunicazione di una offerta volta a consentire l'acquisto di prodotti finanziari tramite pagamento in denaro o scambio con altri titoli. Dopo questa premessa generale,...
Aziende e Imprese

Come funzionano le azioni in borsa

Il mondo azionario è da sempre il fulcro dell'economia. La Borsa è uno sterminato mercato in cui comperare servizi, ovvero le azioni. Di queste, ve ne sono veramente molteplici tipi, ma quelle più ambite e gettonate sono sicuramente quelle definite...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.