La stipula del contratto di compravendita

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una delle fonti più importanti nel settore delle obbligazioni è rappresentata dal contratto, che potremo definire come l'accordo fra due o più parti per creare, modificare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale. Il contratto di compravendita è la risultante di più elementi che concorrono all'attuazione dello stesso quali: l'accordo fra le parti, la causa, l'oggetto e la forma. L'accordo tra la parte venditrice e l'acquirente in forma scritta o verbale dà luogo alla stipula dello stesso. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di capire come si deve procedere per effettuare la stipula del contratto di compravendita.

27

Occorrente

  • Bene, o servizio, da offrire per la compravendita
  • Notaio
37

La forma del contratto

Nei contratti definiti formali o solenni, la dichiarazione di volontà tra la parte venditrice e la parte acquirente deve avvenire in una determinata forma prevista dalla legge. Nel caso in cui si avesse a che fare con una compravendita, la stipula di tale contratto opererà il trasferimento della proprietà dalla parte venditrice alla parte acquirente, mediante corrispettivo in denaro precedentemente concordato. Nel caso di altro corrispettivo, invece, si parlerà di permuta. La compravendita di una casa, di un automobile, la rinuncia ad un usufrutto su un bene o un podere, richiedono, esattamente come accade per tutti i beni mobili e immobili, di effettuare una registrazione di un contratto scritto e anche la relativa stipula. La stipula del contratto di compravendita avviene in modo differente e mediante diverse tipologie di registrazione in base al tipo di contratto di compravendita e al bene in oggetto venduto.

47

La stipula del contratto

Per quel che riguarda i beni immobili, la stipula del contratto di compravendita viene effettuata presso gli studi notarili ad opera di un notaio. Solamente dopo che è stata stabilita la regolarità di tutte le documentazioni presentate, e dopo aver concordato tra le parti il prezzo di vendita, si procederà a redigere l'atto di vendita: quest'ultimo dovrà essere firmato sia dal venditore che dall'acquirente e, infine, sarà registrato presso l'ufficio del registro. In questo modo la proprietà viene trasferita dal venditore al compratore.

Continua la lettura
57

Le caratteristiche del contratto

In qualsiasi tipologia di contratto di compravendita il venditore si impegna, all'atto della stipula, a fornire il bene o il servizio, libero da vincoli e vizi di forma o di sostanza, nonché è tenuto a garantire il compratore dall'evizione, ossia la rivendicazione da parte di terzi del bene o servizio in oggetto, sia totale che parziale. Il compratore, attraverso il contratto di compravendita, si impegna e ha quindi l'obbligo di pagare il prezzo pattuito nei modi e nei tempi previsti alla stipula del contratto di compravendita; inoltre si incarica di farsi carico di tutte le spese necessarie alla stipula del contratto ed eventuali accessorie, qualora presenti. Queste sono le caratteristiche principali di un contratto e del modo in cui deve essere stipulato perché sia valido ed efficace.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi che è importante registrare i contratti
  • Prestate attenzione alla forma del contratto
  • Rispettate i termini e i modi
  • Rivolgetevi a un notaio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come annullare un contratto con un costruttore

Quando si è in cerca della casa ideale e si ha la fortuna di trovarne una che corrisponda alle nostre esigenze, si è tentati di firmare celermente un contratto di compravendita al fine di evitare che qualcun'altro ci preceda e si accaparrarri l'abitazione...
Richieste e Moduli

Come disdire un contratto telefonico

La stipula di un contratto telefonico, sia per quanto riguarda la rete fissa che per quella mobile, può essere liberamente cambiata da ogni utente in qualsiasi momento. Spesso sono le numerose promozioni delle società telefoniche ad incentivare il cambio...
Richieste e Moduli

Come trascrivere una compravendita

Quando si vende un immobile è molto importante il passaggio da un proprietario all'altro e questo non deve creare nessun problema durante la vendita proprio dell'immobile. In una compravendita infatti sono fondamentali il venditore e l'acquirente in...
Richieste e Moduli

Contratto d'affitto: come stipularlo e registrarlo

In tale tutorial cercheremo di farvi capire che cosa è un contratto d'affitto. Vi parlaremo di come stipularlo e registrarlo, in quanto sono una modalità da conoscere con maggiore attenzione, in modo da evitare di cadere in spiacevoli situazioni....
Richieste e Moduli

Come annullare un contratto di locazione firmato

Un contratto di locazione firmato si può annullare per motivi di diversa natura. Ad esempio si trova un locale più confortevole, oppure ci si deve necessariamente trasferire presso una nuova abitazione. Se l'immobile si trova in affitto, si può decidere...
Richieste e Moduli

Come comunicare una rettifica di un contratto di locazione

La legge, per ogni contratto di locazione di beni immobili, prevede la registrazione obbligatoria. Questa norma, deve essere rispettata indipendentemente dell'ammontare del canone pattuito. Dal momento della stipulazione di un contratto di locazione della...
Richieste e Moduli

Come contestare un contratto stipulato da minore

Se ti trovi qui, sicuramente ti starai chiedendo se si possa stipulare un contratto con un minore. La risposta breve a questa domanda è: "Sì, ma solo essendo consapevoli che il minore può uscire dal contratto quando vuole". La maggior parte dei contratti...
Richieste e Moduli

Cosa fare per non rinnovare il contratto di locazione

Il contratto di locazione consiste in una forma contrattuale vincolante, tra l'inquilino ed il padrone di casa. Pertanto, nel caso in cui si avesse la necessità di interrompere anticipatamente il contratto di affitto, occorre prendere in considerazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.