Iter burocratico per aprire un negozio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Aprire una propria attività commerciale è uno dei sogni di tante persone., che hanno così l'opportunità di poter lavorare senza essere i subordinati di qualcuno, cosa che, per molti, è essenziale. Per aprire un negozio, però, bisogna seguire una serie di procedure fondamentali affinché questi possa esistere legalmente. Rispetto a qualche anno fa, l'apertura del negozio è molto facilitata e non prevede l'esistenza di procedure troppo complesse, grazie all'adeguamento alla normativa europea di riferimento. Pertanto, nei passi successivi, verrà illustrato l'iter burocratico necessario per poter aprire un negozio, evidenziando, nei particolari, quali sono gli aspetti principali e fondamentali che bisogna rispettare durante tale percorso.

27

Occorrente

  • Locale
  • Partita Iva
  • Autorizzazioni comunali
  • Iscrizioni registro imprese, inps, inail
37

Dopo che avete stabilito la tipologia di commercio che volete portare avanti e il locale in cui questa dovrà avvenire, potete passare alla compilazione di tutte le pratiche burocratiche attualmente in vigore. Innanzitutto, recatevi presso il Comune in cui il negozio sarà attivo e fornite una documentazione dettagliata sulle norme relative al settore a cui fa afferisce la vostra futura attività. Con l'avvento della tecnologia questo processo è molto semplice da portare a termine, grazie all'esistenza di moduli che potete scaricare o compilare comodamente on-line. Qualora doveste riscontrare alcuni problemi potete rivolgervi alla segreteria del Comune di competenza. Inoltre, dovrete necessariamente aprire una partita iva, iscrivervi alla camera di commercio, all'inps e all'inail.

47

Se avete deciso di aprire un negozio di generi alimentari, oppure un'attività che prevede la distribuzione di cibi e bevande, come un ristorante, un bar ecc, allora dovrete richiedere obbligatoriamente l'iscrizione al registro esercenti di commercio. In tutti gli altri casi che non prevedono la somministrazione di alimenti, invece, non è prevista la procedura di iscrizione a questo registro.

Continua la lettura
57

Nel caso in cui aveste subito un fallimento, oppure se avete a carico dei processi o delle condanne di livello penale, allora non potrete esercitare l'attività, sempre che non abbiate ottenuto la riabilitazione all'esercizio. Per ulteriori informazioni potete connettervi al sito del Ministero dello Sviluppo Economico, digitando: Sviluppoeconomico.gov.it. Inoltre, se volete verificare di persona tutte le varie sfaccettature relative al negozio, oppure, per ricevere dei chiarimenti riguardo i termini legali, potete recarvi presso il vostro Comune di riferimento e richiedere informazioni in segreteria.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Poichè la procedura richiede molte diversi adempimenti, l'ideale è rivolgervi a un esperto che possa guidarvi nel percorso: un commercialista sarebbe l'ideale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di bigiotteria

Lavorare come commercianti è davvero un'esperienza molto gratificante, per poter vivere infatti sempre a contatto con la gente e vendere merce e servizi che più ci piacciono. Non si tratta però di un percorso privo di rischi, ma come ogni attività...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di serramenti

L'idea di aprire un negozio in proprio per acquisire un'autonomia a livello economico viene in mente a molti di noi. Attualmente poi la riforma del commercio ha eliminato le licenze e snellito l'iter burocratico relativo all'apertura di un esercizio commerciale....
Lavoro e Carriera

Come aprire una tabaccheria

Quella della tabaccheria è una tipica attività commerciale che non passa mai di moda, perché garantisce una redditività costante e non richiede particolare conoscenze tecniche. Inoltre, si tratta di un’attività che non conosce periodi di flessioni,...
Richieste e Moduli

Come ottenere la cittadinanza britannica

In questa breve ma efficiente guida vi sarà spiegato come ottenere la cittadinanza britannica, che non è affatto una cosa semplice; bisogna sapere che le regole e le normative vigenti sono differenti da quelle italiane, per cui essere informati e conoscere...
Aziende e Imprese

Come diventare libero professionista

Diventare un libero professionista non richiede soltanto determinazione, capacità di costruire un buon business e coraggio, ma necessita anche di una profonda conoscenza dell'iter burocratico da seguire, in modo da riuscire ad essere in regola e condurre...
Aziende e Imprese

Come aprire un'associazione

Un'associazione è un tipo di ente che viene costituito da un gruppo di persone fisiche o giuridiche allo scopo di perseguire uno scopo in comune fra tutti i partecipanti. Un'associazione può quindi essere di tipo sportivo, hobbistico, caritatevole o...
Richieste e Moduli

Come cambiare il cognome

Cambiare il cognome d'origine richiede un iter burocratico lungo. Tante sono le motivazioni. In alcuni casi risulta volgare, ridicolo oppure offensivo per la persona. In altri, invece, viene semplicemente sostituito con quello della madre. Ecco dunque...
Lavoro e Carriera

Lavorare negli USA: come ottenere il visto

In questi ultimi anni, proprio a causa delle richieste numerose per lavorare negli Stati degli Usa, per ottenere il visto si dovrà eseguire un procedimento abbastanza articolato e complesso. Inoltre dopo gli attentati terroristici che sono avvenuti l'11...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.