Ispezione ipotecaria: 5 cose da sapere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'ispezione o visura ipotecaria è un documento che viene redatto al fine di conoscere i dettagli relativi ad un determinato immobile al momento del suo acquisto o passaggio di proprietà.
Per mezzo di questo documento, reperibile presso gli appositi registri pubblici, è possibile dunque conoscere la situazione ipotecaria di case, terreni, fabbricati ed immobili di ogni genere, per verificare l'assenza o la sussistenza di gravami ed ipoteche prima di ogni ipotetico acquisto.
Vediamo dunque le 5 principali cose da sapere sull'ispezione ipotecaria.

26

Consultazione presso Agenzia delle Entrate

La prima cosa da sapere è che l'ispezione è consultabile recandosi presso l'Agenzia delle Entrate locale, all'ufficio Territoriale dell'ex Conservatoria.
Presso questi uffici, infatti, sono registrati tutti i documenti, le visure, gli atti notarili e giudiziari ed ogni altro dettaglio ipotecario relativo agli immobili presenti nella relativa provincia di appartenenza.
La consultazione dei registri immobiliari avviene mediante verifica degli impiegati preposti e comporta il pagamento di una tassa dovuta per accedere alla documentazione.

36

Registrazione mediante modulo 310

L'ispezione ipotecaria viene registrata, dunque, presso i pubblici registri dell'Agenzia delle Entrate settore Territorio, per mezzo del modulo 310.  Questi registri contengono, infatti, tutte le documentazioni inerenti agli immobili presenti sul territorio italiano, suddivise per provincie, dove possono essere tratti tutti i dati relativi alla presenza di eventuali gravami od ipoteche sugli stessi.
Per effettuare la registrazione è necessario consegnare il modulo 310 all'agenzia territoriale più vicina, specificando tutte le pendenze ipotecarie gravanti.

Continua la lettura
46

Dichiarazione di tasse e/o debiti

Oltre a chiarire la situazione in cui si trova un determinato immobile, se dunque ha ipoteche o gravami, verifica fondamentale da effettuare prima di procedere ad un acquisto, l'ispezione è molto importante poiché chiarisce in maniera inequivocabile la sussistenza o meno sull'immobile di tasse, mutui, sequestri, successioni ed ogni altro evento che può condizionare la vita dell'immobile stesso.
Questo aspetto è di notevole rilevanza, poiché determina la conoscibilità totale dello stato in cui si trova il terreno o il fabbricato, evitando spiacevoli sorprese concluso l'acquisto.

56

Ispezione per soggetto

Fin'ora si è parlato dell'ispezione ipotecaria per immobile; tuttavia l'ispezione può essere fatta anche per soggetto. In questo caso ad essere indagato negli uffici competenti territoriali non è l'immobile ed i relativi gravami, ma è una indagine che riguarda un soggetto, sia fisico che giuridico, ben preciso.
Infatti presso i pubblici registri la ricerca può essere fatta con le medesime modalità circa un nominativo di una persona o di una società, al fine di verificare l'esistenza o meno di ipoteche o sequestri che gravano direttamente in capo ad essi.

66

Ispezione per nota

Infine l'ispezione ipotecaria può essere effettuata anche per nota: questa non è altro che un dato riportato sulle visure immobiliari o del soggetto. Serve ad indicare le cosiddette trascrizioni ed iscrizioni che riguardano l'immobile in oggetto.
Infatti, nella ricerca presso l'apposito ufficio, mediante il numero di registro interessato e l'anno in cui è stata trascritta la nota, è possibile ottenere dettagli precisi che riguardano quel passaggio di proprietà o quell'evento avente ad oggetto l'immobile, ottenendo tutta la relativa documentazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come calcolare il costo del notaio per la compravendita di un immobile

Il contratto di compravendita di un immobile è il contratto definitivo, obbligatoriamente in forma scritta, con il quale il compratore e l'acquirente si impegnano a trasferire la proprietà dell'immobile. Il contratto di compravendita viene redatto da...
Richieste e Moduli

Come richiedere Il certificato ipotecario

Il certificato ipotecario è un attestato che viene rilasciato dalla Conservatoria dei registri immobiliari. Tale ente si trova negli Uffici provinciali: qui si trovano le storie di tutti gli immobili come acquisti, compravendite, ipoteche, pignoramenti...
Case e Mutui

Guida alle nuove imposte catastali

Le imposte catastali sono un tipo di tributo che è dovuto allo Stato in caso di compravendita, sia a titolo oneroso che gratuito (successione o donazione), di un immobile acquistato con o senza agevolazioni e non soggetto a IVA, salvo alcune eccezioni....
Richieste e Moduli

Come compilare il modulo F23

Il modulo F23 è uno strumento messo a disposizione del contribuente da parte dell'Agenzia delle Entrate per poter pagare diversi tipi di tasse, tributi e sanzioni. È attualmente il modulo di pagamento più diffuso e usato, insieme al modello F24, per...
Case e Mutui

Come e quando calcolare l'imposta di successione agevolata prima casa

Siete i diretti beneficiari di un immobile? Un vostro caro si è spento lasciandovi in eredità un bene? Allora sappiate che la denuncia di successione va fatta entro un anno dalla data di apertura della successione, presso l'Ufficio del Registro del...
Case e Mutui

Guida alle spese notarili per l'acquisto della prima casa

L'acquisto della prima casa è indubbiamente un momento profondo che indica la volontà di indipendenza e maturazione. Per effettuare un passo così importante, bisogna infatti possedere un lavoro e aver messo da parte un bel po' di soldi. Le spese da...
Case e Mutui

Come annullare un contratto ipotecario

Come sappiamo l'ipoteca è un diritto reale di garanzia che viene costituito su beni immobili o mobili registrati e che conferisce al creditore il diritto di essere soddisfatto del suo credito, con preferenza nei confronti di altri creditori, mediante...
Case e Mutui

Come calcolare le agevolazioni prima casa

Chiunque intraprenda l'acquisto di un immobile non può prescindere da come calcolare le agevolazioni di prima casa e da quale sarà la pressione fiscale. Solo in questo modo è possibile valutare la bontà del proprio investimento. Ma veniamo come riconoscere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.