INPS: come chiedere l'estratto conto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estratto conto INPS è un elenco che annota e tiene conto di tutti contributi versati all'ente previdenziale in questione, da parte del lavoratore. In pratica in questo documento, per ogni lavoro svolto in ogni periodo della propria vita, sia esso in forma dipendente che in forma autonoma, vengono distinti i periodi di riferimento con la relativa quota contributiva versata, ai fini del calcolo della pensione, in termini di corrispettivo spettante e di anni contributivi già svolti o mancanti. Ci sono diverse metodologie per richiedere e consultare l'estratto conto INPS, lo potrete infatti fare online, telefonicamente e di persona. In questa guida andremo quindi a vedere come chiedere l'estratto conto INPS.

27

Occorrente

  • un computer o un telefono
37

Consultazione online

Seguendo il link allegato a questa guida, è possibile accedere al portale dell'INPS e cliccando sull'icona "accedi al servizio" è possibile, dopo avere inserito il proprio codice fiscale e il codice PIN rilasciato dall'INPS, entrare nell'estratto conto personale. Nella schermata che vi comparirà potrete vedere i vari periodi contributivi, suddivisi per colore e relativa tipologia (lavoro autonomo, pubblico, privato, artigianale ecc.), i contributi espressi in giorni, settimane e mesi, i redditi e le retribuzioni e i riferimenti dei vostri datori di lavoro. In questo modo potrete calcolare autonomamente quanto tempo vi manca per raggiungere la pensione e la retribuzione che vi spetterà mensilmente, quando sarà il momento.

47

Contatti telefonici

Se avete poca dimestichezza con il computer oppure preferite chiedere direttamente ad un funzionario predisposto, sono inoltre disponibili dei recapiti per i contatti telefonici. In questo caso potrete raggiungere il servizio preposto, chiamando il numero 803 164, che da rete fissa non prevede addebiti in bolletta, oppure lo 06 164 164, se preferite chiamare utilizzando una rete mobile.

Continua la lettura
57

Richiesta presso i patronati

Infine, se preferite parlare direttamente con un funzionario INPS di persona, potrete semplicemente recarvi presso il vostro patronato di riferimento che svolgerà funzione di intermediazione, accedendo al vostro posto al vostro profilo sul portale INPS e dandovi le informazioni richieste in tempo reale.
In questi tre modi potrete, in ogni momento, sapere quanto ancora dovrete lavorare ai fini del raggiungimento della pensione contributiva e potrete verificare in pochi istanti se i contributi vi vengono versati regolarmente e in modo corretto dal vostro datore di lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se preferite recarvi al patronato, richiedete un appuntamento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come controllare i contributi INPS

Tanti anni di lavoro per assicurarci domani una pensione. Quando e con quale rata andremo in pensione dipende dalle ritenute e dai versamenti fatti negli anni di lavoro. A questi concorrono sia i contributi figurativi (i versamenti da lavoro) che quelli...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la rateizzazione all'Inps

In un periodo di crisi come questo, non è insolito trovarsi ad affrontare piccoli o grandi problemi di liquidità. Tutto questo è purtroppo valido per tanti cittadini, nonché per le imprese che, per rispettare tutte le scadenze, spesso si trovano a...
Previdenza e Pensioni

Come fare il calcolo dei contributi INPS

Versare i contributi è un obbligo del datore di lavoro e, vanno versati ad Enti preposti, come per esempio l'INPS. Tali contributi vengono certificati nel Modello CUD, che sostituisce la denuncia individuale delle retribuzioni corrisposte. Le aliquote...
Previdenza e Pensioni

MyINPS: cos'è e come si usa

Il progetto di ammodernamento e semplificazione dei servizi al cittadino ha spinto le amministrazioni comunali, le anagrafi, gli istituti scolastici ecc ecc, a migliorare in maniera evidente la comunicazione via web. Questa "ristrutturazione" virtuale...
Previdenza e Pensioni

Come ottenere l'incentivo INPS per chiusura attività

Come ben saprete, le leggi, cambiano con una rapidità ormai impressionante. Se il non informarsi potrà significare imbattersi in multe o sanzioni, nella maggior parte dei casi, anche abbastanza pesanti, il fatto di essere disinformati, potrà a volte,...
Previdenza e Pensioni

Indennità di accompagnamento: i criteri secondo INPS

Cos'è l’indennità di accompagnamento? Chi ha titolo per farne richiesta e quali criteri vengono adottati dall'INPS per vagliare le domande e garantire il sussidio agli aventi diritto? Proprio a queste domande troverete risposta nella guida a seguire....
Previdenza e Pensioni

Contributi INPS non versati: sanzioni e prescrizione

I contributi INPS si dovrebbero versare sempre rispettando i termini stabiliti. Le scadenze si basano sugli importi e sul tipo di attività che si esercita. Un mancato pagamento dei contributi pota inevitabilmente ad alcune sanzioni amministrative. L'INPS...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione Inps

Dal primo maggio 2015 il sito dell'INPS ha introdotto uno strumento interessante per tutti coloro che vogliono sapere quando avverrà il proprio pensionamento e soprattutto a quanto ammonterà la pensione che riceveranno. Per effettuare questo calcolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.