I principali motivi che spingono a cambiare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi è una fortuna avere un posto di lavoro e poterlo cambiare diventa un privilegio. Eppure posso essere svariati i motivi che inducono a cercare un nuovo impiego, ma tra le ragioni che spingono a farlo andremo a vedere quelle principali. Ogni motivazione è soggettiva e può variare in base al tipo di persona, allo studio conseguito e non solo.

26

Uscire dalla routine

A volte una motivazione che può sembrare banale come il volere uscire dalla routine, per alcuni può essere fondamentale. Chi ha un impiego abitudinario desidererebbe avere qualche sferzata di energia sul luogo di lavoro che lo stimoli a dare di più e per questo cerca un'occupazione diversa da quella che ha sempre svolto. Soprattutto se la persona in questione si sente felice in casa, quando il lavoro va per il meglio.

36

Avere uno stipendio maggiore

Le tasse, i figli, la scuola, la casa, la benzina e tutte le spese che si devono affrontare ogni mese, porta una famiglia a dover tirare le somme e la soluzione ai problemi è proprio cercare un lavoro che porti più entrate. Anche se questo significa lasciare ciò che sta a cuore, il bene per se stessi e per la famiglia induce a volere uno stipendio più alto, proprio per far fronte agli aumenti che avvengono di volta in volta.

Continua la lettura
46

Dedicare tempo alla famiglia

Ogni casa è un mondo a sè e che si abbiano dei figli, un/a compagno/a o familiari da accudire si sente il bisogno di passare più tempo con loro. Dedicare del tempo ai propri cari non è scontato per molte persone, infatti uno dei motivi per cui si cambia lavoro è proprio la scelta della famiglia, che viene messa al primo posto tra tutto.

56

Avere problemi di salute

Tra i molti aspetti che spingono a volere o a dovere cambiare impiego c'è quello relativo alla salute. Non tutti i lavori sono per tutti e chi ha problematiche nello svolgere quello che gli viene chiesto, presto dovrà mettersi alla ricerca di un altra occupazione, magari valutando anche il fatto di dover passare da un tempo pieno ad un part-time.

66

Lavorare per lo studio conseguito

Come ultima motivazione, ma non per grado d'importanza c'è quella di voler lavorare per il titolo di studio conseguito. Dopo anni e anni passati sui libri tra esami ed interrogazioni, quando finalmente si ottiene la laurea o il diploma, si desidera avere un'occupazione consona ai propri sforzi. Chi non è fortunato fin da subito nell'intento cercherà presto un nuovo impiego che lo faccia sentire realizzato.
Le ragioni e/o a volte le cause nel cambiare lavoro possono essere le più disparate, ma tra tutte abbiamo scelto quelle che maggiormente inducono a questa variazione importante della vita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

5 ottimi motivi per cambiare lavoro

In un periodo di crisi come questo che stiamo affrontando avere un lavoro è un ottima fortuna e possibilità. Non sempre però può essere una cosa positiva: possiamo infatti trovarci male nel lavoro che stiamo facendo, magari non ci piace, non è il...
Lavoro e Carriera

5 buoni motivi per lasciare il proprio lavoro

Attualmente, con i tempi che corrono, lasciare il proprio lavoro non è esattamente una cosa da fare, ma va detto che esistono alcune situazioni particolari che possono giustificare tale decisione. Se è vero che la crisi economica che ha investito l'Italia...
Lavoro e Carriera

I principali svantaggi del lavoro freelance

Con il termine freelance, proveniente dalla lingua inglese, si indica un tipo di lavoro o soggetto paragonabile a quello del libero professionista. Questo tipo di lavoro possiede devi vantaggi ma, come vedremo, anche degli svantaggi. Lo scopo di questa...
Lavoro e Carriera

Le principali categorie protette nel mondo del lavoro

In questa guida ci occuperemo delle principali "Categorie protette". Vedremo, nello specifico, di cosa si tratta, chi ne fa parte e vedremo anche quali sono i vantaggi che essi ne traggono nel mondo del lavoro. Secondo la legge 68 del 1999, sono state...
Lavoro e Carriera

10 motivi del lavoro part time

Con lavoro part time si intende un contratto che prevede un numero di ore inferiore alle 40 settimanali previste per un full time. Ovviamente anche la retribuzione risulta essere inferiore. Tuttavia non sempre si tratta di un ripiego, perché esistono...
Lavoro e Carriera

5 buoni motivi per non lasciare il tuo lavoro

Spesso capita a chi lavora già da molti anni, di voler abbandonare la propria attività a causa di svariati motivi che possono essere personali, legati ad uno stato di salute particolare oppure a seguito di litigi con il datore di lavoro o con i colleghi....
Lavoro e Carriera

5 ragioni per cambiare lavoro

All'inizio della carriera lavorativa, ci si sente sicuramente entusiasti e pieni di voglia di fare ma, colo passare degli anni, per diversi motivi quel lavoro tanto amato può trasformarsi in un'attività priva di soddisfazioni, sia economiche che personali....
Lavoro e Carriera

Come cambiare lavoro

Se svolgete un lavoro che vi opprime, non vi permette di essere sereni e proprio non vi va giù, allora forse è arrivato il momento di cambiare. Sicuramente non è un passo da compiere alla leggera, soprattutto in anni in cui i tassi di disoccupazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.