I comportamenti da evitare in ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In tutti gli ambienti lavorativi esistono delle regole da rispettare. In alcuni casi vengono redatti dei codici di comportamento, in modo particolare, per le Pubbliche Amministrazioni, ma anche nelle grandi aziende e multinazionali, in modo che l'alto numero di dipendenti rispetti delle linee guida di condotta.
A questi codici si aggiunge un altra serie di regole e comportamenti che sono tacite, potremmo definirle delle consuetudini, con una valenza ancor più importante delle norme scritte. Quando si farà parte di uno contesto lavorativo nuovo ci si dovrà adattare in fretta a tutto ciò. Di fatti, esistono differenti comportamenti da evitare in ufficio.

24

La prima fondamentale questione è legata all'educazione che sta alla base di qualsiasi rapporto umano. Per cui in un ufficio bisognerà evitare tutti quei comportamenti non consoni, diciamo così al bon ton.
Evitare di entrare in ufficio senza bussare o senza salutare i colleghi o peggio ancora i superiori. Allo stesso modo evitate di uscire dall'ufficio senza salutare tutti. Cercate di rispettare sempre gli orari di lavoro perché i ritardi non sono per niente graditi. Infatti, la puntualità è un altro segnale di educazione.
Non utilizzare linguaggi e vocaboli scurrili o che potrebbero urtare con la sensibilità di colleghi, utenti e superiori.
Mettere sempre in ordine il proprio spazio lavorativo, la pulizia è un'ottima arma di presentazione.

34

Nell'ambiente di lavoro non bisogna mai, per nessun motivo, fumare perché non solo è vietato dalla legge, ma è irrispettoso nei confronti di chi lavora con noi ed, in modo particolare, dei non fumatori. Evitare di farlo anche nei bagni. Si tratta comunque di un luogo pubblico.
È importante cercare di avere sempre un tono pacato quando si interloquisce, infatti parlare urlando è un altro comportamento sbagliato, come lo è perdere tempo per telefonate private. Abolire, in più le suonerie del cellulare, utilizzando al massimo la vibrazione od un piccolo segnale acustico con toni bassi.
Un'altro elemento da non sottovalutare è legato all'abbigliamento, sarà opportuno non usare un look troppo estroso e fuori luogo, o utilizzare profumi pesanti che possano dar fastidio alle persone vicine.

Continua la lettura
44

Per terminare, sarà bene parlare dell'importante argomento dei rapporti fra colleghi, che come è noto non sono mai rose e fiori.
Essere sempre cortesi anche con chi non si adora si rivela un arma vincente. Se si possiede una posizione di maggiore responsabilità, sarà meglio evitare lamentele e critiche troppo pesanti, ma sottoporre le correzioni sotto forma di consigli e suggerimenti.
È importante cercare di essere sempre avanti con il proprio lavoro, evitando di delegare agli altri i propri compiti, perché i colleghi si stancherebbero subito dello numerose richieste.
Se necessario, cercate di offrire il vostro aiuto ai vostri vicini di scrivania, ma non esagerare con la presunzione di poter fare tutto, o di essere indispensabili.
Facendo attenzione a questi pochi dettagli non sarà difficile integrarsi in nuovo ufficio.

Ecco un link che potrebbe servire --》https://leregoledelbonton.wordpress.com/2009/01/30/in-ufficio/ (Le regole del bon ton in ufficio).

Ecco un ulteriore link utile --》http://notizie24ore.eu/notizie/comportamenti-da-evitare-con-i-colleghi-in-ufficio (Comportamenti da evitare con i colleghi in ufficio).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Il bon ton in ufficio

Avere un posto di lavoro ai nostri giorni è una realtà da tenersi molto stretta. Se il luogo di lavoro è un ufficio, alcune volte la convivenza con i colleghi può essere molto difficile. Spesso la necessità di concentrazione può mettere a dura prova...
Lavoro e Carriera

10 errori da non commettere con il capo

In ambito lavorativo si sa, errori, frasi o comportamenti scorretti possono irrimediabilmente compromettere l'equilibrio e il rapporto con il proprio superiore; a volte è necessario semplicemente riflettere prima di parlare o di comportarsi in un certo...
Lavoro e Carriera

Ufficio: i 10 errori da evitare

Se sei fra quei pochi fortunati che, in questi tempi così duri, sono riusciti a trovare lavoro, questo articolo fa per te; soprattutto se l'impiego in questione si svolge in un ufficio. Non hai mai lavorato in un ufficio prima d'ora? Stai tranquillo,...
Lavoro e Carriera

Nuovo impiego: 10 errori da non commettere

Se "il buongiorno si vede dal mattino", è molto importante che con l'inizio di un nuovo impiego non si commettano errori superficiali, spesso dettati dall'emotività. Ci sono alcuni comportamenti di buon senso che si dovrebbero adottare sempre nel caso...
Lavoro e Carriera

Come sviluppare il Team Working

Ciascun lavoratore contribuisce in maniera determinante al successo della propria azienda non solo lavorando con le proprie forze, ma anche e soprattutto collaborando con i propri colleghi. Si tratta del cosiddetto Team Working, che rappresenta, quindi,...
Lavoro e Carriera

Come difendersi dal mobbing

Il mobbing è quel comportamento messo in atto dal datore di lavoro o da altro dipendente a danno di un lavoratore con lo scopo di emarginarlo e costringerlo alle dimissioni. Tale comportamento deve consistere in una serie di atti che nel loro insieme...
Aziende e Imprese

Come rimproverare i dipendenti in modo efficace

Si sa che qualsiasi mestiere ha dei doveri e dei diritti per i dipendenti ed anche per il datore di lavoro. Al capo spetta però di mettere i propri lavoratori in riga, quando si verrà a verificare un problema dovuto a negligenza. Se avete attorno a...
Lavoro e Carriera

Come gestire la difficile convivenza con un collega

Non c'è niente di peggio di dover affrontare una giornata di lavoro e dividere la scrivania con un collega che ci è decisamente poco simpatico. La convivenza con i colleghi non è sempre facilissima da gestire, anzi, molto spesso siamo costretti a lavorare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.