I 10 consigli anti-stress sul lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Lo stress accumulato sul proprio posto di lavoro è uno dei problemi che affligge la maggior parte dei lavoratori. Molta gente si ritrova spesso ad avere a che fare con conseguenze anche piuttosto problematiche, che possono portare di conseguenza a dover osservare lunghi stop dal lavoro, con conseguenti problemi economici dovuti ad una busta paga che risente delle spese. Tuttavia, non è detto che l'alternativa a questo problema sia inghiottire qualsiasi rospo soffrendo di continuo, quanto piuttosto dare retta a questi nostri 10 consigli anti-stress.

211

Mangiare qualcosa

Uno dei segnali di stress più frequenti è la costante fame che porta a dover divorare qualsiasi cosa. Piuttosto che attendere il successivo stadio del fumo, non preoccupatevi della linea, ricercate cibi sani e facili da sgranocchiare mentre lavorate, come dei semi o della frutta secca: questo vi aiuterà a superare efficacemente lo stress.

311

Proiettarsi a fine giornata

Se volessimo invece una soluzione può "psicologica", immaginate di essere Elav Stakanov e guardate solamente a ciò che sarà la fine della giornata lavorativa, quando uscirete in direzione della vostra dimora o di un bar in cui fare aperitivo. L'idea di pensare al dopo lavoro potrebbe alleviare il vostro stress, senza farvi impazzire.

Continua la lettura
411

Pensare a chi non lavora

Un'altra soluzione mentale sarebbe quella di pensare a quanto di cattivo gusto potrebbe essere piangersi addosso. Effettivamente, nel nostro paese, molta gente pagherebbe oro per avere un posto di lavoro e questo dovrebbe sollevarvi il morale e convincervi che in fondo ci sono ben più gravi sfortune.

511

Mantenere un buon ambiente lavorativo

Uno dei segnali dello stress sul posto di lavoro sono i propri colleghi e superiori. Infatti, situazioni di tensione fra i colleghi causano molto nervoso e stress un po' a chiunque. Per tale motivo, ci sentiamo di consigliarvi di fare "buon viso a cattivo gioco", cercando di rimanere il più possibile amico di tutti coloro che vi circondano: questo dovrebbe smarcarvi da situazioni di tensione.

611

Cercare di sfruttare i momenti di tranquillità

Anche i lavori con i più serrati dei ritmi ha i suoi momenti di pausa. Se escludiamo effettivamente le pause programmate, capita ogni tanto di avere dei momenti di pausa dovuti all'attesa di una mansione che dev'essere svolta da qualcun altro. In tali occasioni, sarà per voi una grande trovata quella di rilassarvi qualche secondo, in modo da recuperare energie e stemperare la tensione.

711

Fare lunghe passeggiate in pausa pranzo

A proposito di pause, ovviamente altro momento da sfruttare al massimo sono le pause pranzo. In tali occasioni, dopo aver fatto un breve spuntino (uno lungo vi comporterebbe noie continue tutto il pomeriggio) approfittatene per fare una passeggiata bella lunga, in modo da aiutare la circolazione, liberarvi dai pensieri e tornare a lavoro più rilassati di prima.

811

Concentrarsi sulle proprie mansioni

Lo stress sul posto di lavoro non è detto che sia causato per forza dal lavoro in quanto tale, ma piuttosto da pensieri ricorrenti che attanagliano le vostre giornate. Sicuramente se vi causano stress saranno pensieri importanti, ma voi non dategli peso mentre siete a lavoro, concentratevi su ciò che state facendo e andate avanti.

911

Evitare troppi eccitanti

Uno dei motivi di forte nervosismo è sicuramente la caffeina. La macchinetta del caffè è uno dei classici posti di ritrovo fra uffici. Una cosa che possiamo sicuramente consigliarvi è quella di prendere qualche caffè con i vostri colleghi, ma ad una condizione: senza esagerare! Assumere troppa caffeina potrebbe avere conseguenze negativissime sul vostro organismo in termini di stress e nervoso.

1011

Approfittare delle ferie disponibili

Quando vi rendete conto che siete sull'orlo di una crisi di nervi prendete da decisione di concedervi qualche giorno di ferie per recuperare energie. Staccare un po' vi aiuterà a recuperare il vostro equilibrio interiore e a tornare a lavoro carichi per affrontare le difficoltà quotidiane.

1111

Non fare troppe ore di straordinario

Infine, rimanendo collegati al passaggio precedente, vi consigliamo di fare ore di straordinario solo se estremamente necessario per portare a completamento un qualche lavoro o per motivi economici. In alternativa, ricordate che il vostro bene sarà sempre più importante che la vostra permanenza prolungata sul posto di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

8 strategie per cercare lavoro senza stress

In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare 8 strategie per cercare lavoro senza stress. Spesso, la ricerca di un impiego, crea in una persona disoccupata non poco disagio psicologico, che può sfociare inevitabilmente nello stress. È...
Lavoro e Carriera

Come evitare lo stress sul lavoro

Le emozioni, da quelle positive e benaccette a quelle più negative e difficili da gestire, come la rabbia e la paura, fanno inevitabilmente parte del nostro quotidiano; diventa più difficile riconoscerle e gestirle nell'ambito lavorativo, laddove, tuttavia,...
Lavoro e Carriera

10 consigli pratici per trovare il tuo zen a lavoro

Al giorno d'oggi avere un impiego è già una grande fortuna, e di certo nessuno di noi vorrebbe mai mettere a rischio il proprio posto di lavoro. Certo è che mantenere la calma in certe situazioni sembra davvero impossibile, tanto con il capo che con...
Lavoro e Carriera

5 consigli antistress per sopravvivere al lavoro

Il famoso proverbio afferma che il lavoro nobilita l'uomo, ma ognuno di noi è pronto a smentire la presente dichiarazione. Basta pensare al fatto che lavorare influenza le nostre abitudini, i nostri orari ed il nostro umore. Di lavoro è possibile ammalarsi,...
Lavoro e Carriera

5 consigli per essere produttivi al lavoro

Lavorare con energia e voglia, non è sempre facilissimo, soprattutto quando non si ama molto il proprio lavoro. Per vivere serenamente però e per non rischiare il posto di lavoro che ormai oggi è diventato un gran lusso e una grande fortuna, è importante...
Lavoro e Carriera

Consigli per costruire rapporti sereni a lavoro

Spesso non si prende in considerazione quanto sia importante costruire dei sereni rapporti a lavoro. Invece, questa è un motivo valido per poter svolgere la propria mansione con tranquillità. Il fatto di rendere più sopportabile la convivenza, può...
Lavoro e Carriera

Consigli per trovare facilmente lavoro

Il periodo non è dei migliori, e la crisi si sente soprattutto nel mondo del lavoro, dove è più facile sentir parlare di licenziamenti e cassa integrazione, più che di assunzioni e bandi di concorso. Questo non vuol dire che sia comunque impossibile...
Lavoro e Carriera

Consigli per ritrovare la concentrazione sul lavoro

Il lavoro, è importante per tutti noi, ma è uno degli ambienti più stressanti e pieni di distrazioni che possiamo frequentare. La concentrazione è importante ma non sempre siamo concentrati al massimo. È importante riuscire a focalizzarsi e ritrovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.