Guida allo sfratto per morosità

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Lo sfratto per morosità è un provvedimento che può sembrare antipatico, ma in molti casi risulta necessario per riprendere legittimamente il possesso di un immobile. Per avere validità tale procedimento deve essere costituito da un titolo esecutivo emesso dal giudice, il quale ordina all'inquilino di riconsegnare l'appartamento al proprietario. La procedura può essere talvolta molto lenta, ma alla fine delle operazioni l'immobile verrà comunque riconsegnato al legittimo proprietario a patto che questi abbia regolarmente registrato il contratto di locazione. Entriamo nello specifico e vediamo una guida allo sfratto per morosità.

27

Occorrente

  • Raccomandata con ricevuta di ritorno
  • Consulenza e assistenza di un avvocato
  • Documentazione necessaria per iniziare la procedura di sfratto per morosità
  • Denaro
  • Intervento di un fabbro
  • Pazienza
37

Le prime fasi della procedura di sfratto

Innanzitutto, se sceglierete d'imbattervi in una procedura di sfratto per morosità non dovete avere fretta. Una causa per sfratto può durare anche diversi mesi, quindi preparatevi a dover sopportare un lungo periodo armati di pazienza. Scrivete una raccomandata con ricevuta di ritorno al vostro inquilino, nella quale sollecitate il pagamento degli affitti arretrati entro quindici giorni. Passato tale periodo, se la raccomandata non ha effetto positivo provvedete ad informare il vostro legale per iniziare la pratica di sfratto. Fatto ciò, verrà fissata un'udienza; se l'inquilino deciderà di non presenziare, lo sfratto sarà convalidato. Se invece il vostro inquilino sarà presente in tribunale potrà chiedere il "termine di grazia", in base al quale il giudice potrà concedergli fino a tre mesi per pagare gli arretrati.

47

Il "termine di grazia"

Attendete con pazienza il trascorrere dei tre mesi, perché è possibile che l’inquilino, vedendosi citato in tribunale, abbia un ripensamento e decida di liquidarvi la somma dovuta. In ogni caso, se il conduttore non opta per procedere con il pagamento, il giudice verrà in vostro soccorso e comanderà agli ufficiali giudiziari di mettere in esecuzione l'atto di sfratto. Così facendo, l’inquilino sarà obbligato a lasciare l'appartamento entro la data prestabilita. In caso contrario il vostro avvocato gli notificherà l'atto di precetto e gli intimerà di riconsegnare l’immobile entro dieci giorni. In questo lasso di tempo mantenete la calma e siate fiduciosi in una soluzione positiva della controversia senza compiere azioni che possano inasprire ulteriormente il "clima" fra proprietario e inquilino moroso.

Continua la lettura
57

Le ultime fasi della procedura di sfratto

Qualora l'inquilino continuasse ad occupare l’unità abitativa senza aver provveduto al pagamento degli affitti arretrati, si procederà con la procedura di sgombero e starà all'ufficiale giudiziario comunicargli la data in cui si presenterà presso l'immobile per sfrattarlo. A questo punto l'ufficiale giudiziario eseguirà materialmente lo sfratto avvalendosi, se necessario, della forza pubblica, e farà in modo che venga cambiata anche la serratura della porta. Il proprietario potrà quindi contattare un fabbro di fiducia e darà il via alla procedura di sostituzione della serratura a sue spese. Così facendo l'immobile sarà tornato in mano al legittimo proprietario, il quale potrà esercitarne il possesso come meglio crede; infine verrà redatto il "verbale di rilascio immobile", volto a dare legittimità all'intera procedura. Abbiamo terminato la nostra guida sullo sfratto per morosità. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.studiocataldi.it/guide_legali/procedura-civile/lo-sfratto-per-morosita.asp.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora non foste particolarmente pratici a livello burocratico, chiedete assistenza presso il vostro comune di appartenenza o chiedendo consulenza presso il vostro avvocato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come fare se l'inquilino non paga l'affitto

La guida che andremo a impostare si occuperà di una tematica che potrebbe interessare diverse persone. Infatti, come abbiamo indicato già dal titolo della nostra guida, ci occuperemo di spiegarvi, passo dopo passo, come fare se l'inquilino presente...
Case e Mutui

Come ottenere lo sfratto del conduttore moroso

Se siamo proprietari di una abitazione che non utilizziamo, una buona idea per riuscire a guadagnare qualcosa potrebbe essere quella di affittarla. Affittare un'immobile vuol dire permette ad una terza persona di usufruire di quel bene in cambio di una...
Case e Mutui

Come agire se un inquilino non paga le spese condominiali

I proprietari di un appartamento sanno bene che una spiacevole situazione in cui spesso si incorre è quella di avere a che fare con un inquilino che non paga le spese condominiali. Se siamo possessori di una casa, per evitare di incappare in questa circostanza,...
Case e Mutui

Come sfrattare un inquilino moroso irreperibile

Negli ultimi anni, a causa anche della crisi economica che sta attanagliando il nostro paese, sono sempre di più gli inquilini che non riescono a pagare regolarmente il pigione. Tuttavia, ci sono molte persone che, approfittando di questa situazione,...
Case e Mutui

Motivi validi per mandare via un inquilino

Quando si stipula un contratto di affitto, viene effettuato un accordo tra proprietario (locatore) e inquilino (conduttore): quest'ultimo, con il pagamento di un canone mensile può usufruire dell'immobile per il tempo indicato. La nostra legge prevede...
Richieste e Moduli

Come garantire il pagamento dell'affitto

Cominciamo col dire che l'attuale situazione economica del nostro Paese ha influito molto sul mercato immobiliare che sta attraversando un periodo non eccezionale. Infatti, la maggioranza delle persone sta vivendo una situazione lavorativa sempre più...
Richieste e Moduli

Come scrivere un avviso di sfratto

Negli ultimi anni, causa la crisi economica che sta colpendo l'Italia e non solo, sono sempre di più le persone che si trovano in difficoltà economiche e che quindi si ritrovano a non poter più affrontare le spese di un mutuo o di un affitto. In questi...
Richieste e Moduli

Come scrivere una nota legale

La violazione di un contratto di locazione oppure il mancato pagamento del canone può essere motivo di sfratto ma per procedere correttamente ed in ottemperanza al quelle che sono le direttive di legge occorrerà conoscere bene la "nota legale"; ciò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.