Gravidanza: quali sono i lavori a rischio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La donna in stato di gravidanza è tutelata dalla legge fin dal momento immediatamente successivo al concepimento. Il decreto legislativo 151/01 si occupa di definire tutti i diritti delle donne lavoratrici in stato di gravidanza e il relativo periodo di maternità. Ed in particolare stabilisce le mansioni potenzialmente pericolose che una donna incinta non deve svolgere. Vediamo insieme cos'ha previsto il legislatore.

26

I lavori faticosi e pericolosi

L'articolo 7 decreto legislativo 151/01 stabilisce che "è vietato adibire le lavoratrici al trasporto e al sollevamento di pesi, nonché ai lavori pericolosi, faticosi ed insalubri". Tra questi rientrano tutti quei lavori che comportano, durante lo svolgimento, il sollevamento o il trasporto di oggetti pesanti, ovvero condizioni lavorative particolarmente faticose che potrebbero gravare sul corretto proseguimento della gestazione o influire sullo stato di salute della gestante.

36

Esposizione a sostanze chimiche

A norma dell'articolo 8 decreto legislativo 151/01 "è altresì vietato adibire le donne che allattano ad attività comportanti un rischio di contaminazione." I lavori che comportano un'esposizione ad agenti chimici pericolosi, tossici e nocivi sono vietati durante tutta la gravidanza e la tutela per le donne incinte prosegue anche dopo il parto, per tutto il periodo dell'allattamento del nascituro. Rientrano tra questi lavori quelli svolti in ambienti di industrie chimiche, quelli a contatto con radiazioni ionizzanti e quelli a stretto contatto con pazienti considerati a rischio per il feto a causa di determinate patologie di cui sono affetti.

Continua la lettura
46

I pericoli del corpo operativo della Polizia di Stato

Sempre secondo l'articolo 7 decreto legislativo 151/01, "fermo restando quanto previsto dal presente Capo, durante la gravidanza è vietato adibire al lavoro operativo le appartenenti alla Polizia di Stato". Le lavoratrici potranno essere spostate di mansione, ove ce ne sia la possibilità, o collocate a riposo.

56

Lo spostamento ad altra mansione della lavoratrice

La lavoratrice, per tutto il periodo del divieto, viene collocata dall'azienda per cui lavora ad altra mansione. Qualora non fosse possibile affidarle altre mansioni, l'Ispettorato del insieme alla Asl competente per territorio, può disporre l'interdizione anticipata dal lavoro.

66

La domanda di gravidanza a rischio

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione direttamente dalla ASL, la domanda di gravidanza a rischio viene inoltrata dalla gestante alla sede INPS tramite PIN o tramite un ente di patronato. Ciò le da la possibilità di godere dell'astensione anticipata dal lavoro fino al temine del settimo mese, termine utilizzato dall'INPS per concedere alla futura mamma la tutela della maternità obbligatoria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare manager del rischio

Il risk manager è una figura professionale sempre più ricercata nel mercato del lavoro. Come suggerisce il nome, il suo ruolo è quello di prevenire e gestire i rischi di ogni attività che potrebbe avere ripercussioni sui bilanci dell'azienda. È,...
Lavoro e Carriera

Consigli sui lavori notturni

In questo articolo vorrei fornire un quadro d'insieme sulla normativa in merito ai lavori notturni e alle particolari disposizioni legislative che li rendono s peciali rispetto al normale lavoro diurno, al fine di tutelare una serie di soggetti considerati...
Lavoro e Carriera

10 lavori da fare dopo la pensione

La pensione può essere sicuramente un ottimo momento per sfruttare tutto il tempo libero che si ha a disposizione e per poter svolgere diversi lavori, che si è sempre sognato di fare. In questa breve lista vi indicheremo 10 lavori utili da poter fare...
Lavoro e Carriera

I lavori più pagati al mondo

In questi ultimi anni la crisi economica ha colpito tutto il mondo, causando un crollo dell' economia e un aumento della disoccupazione. Nonostante questo ci sono alcuni lavori che vengono pagati in maniera adeguata se non di più. In questa lista cercheremo...
Lavoro e Carriera

5 lavori part time senza esperienza

Trovare un lavoro è un’impresa davvero ardua di questi tempi. Complice la crisi economica, molte aziende sono state costrette a ridurre il numero di dipendenti alle proprie dipendenze. Tuttavia, i contratti part time hanno permesso alle aziende di...
Lavoro e Carriera

Guida ai lavori creativi

Da ragazzi siamo sempre stati abituati alla prospettiva di lavori che richiedono una laurea o che siano molto ricercati e permettano di mantenersi e condurre una vita dignitosa. La stabilità viene messa al primo posto delle cose da cercare quando si...
Lavoro e Carriera

10 lavori che permettono di continuare a studiare

La vita dello studente può essere molto dura e faticosa. Tra un esame e l'altro è necessaria tanta preparazione e concentrazione. Oltre ad essere una vita impegnativa, quella dello studente è anche una vita onerosa. Tasse e materiale didattico hanno...
Lavoro e Carriera

5 lavori da remoto

Nell’era digitale il lavoro da remoto è diventato uno degli strumenti più richiesti dai professionisti.Oggi il mondo del lavoro è cambiato e bisogna essere al passo con i tempi. L'era digitale 2.0 ha fatto nascere startup e coworking che hanno cambiato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.