Gli adempimenti fiscali durante la liquidazione dell'impresa

Tramite: O2O 03/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida, passo dopo passo, illustrerò quelli che sono gli adempimenti fiscali durante la liquidazione dell'impresa. La procedura di liquidazione ordinaria, che di fatto rappresenta la fase del ciclo di vita di un'impresa nella quale si assiste alla cessazione dell'attività produttiva, inizia a seguito del verificarsi di una causa di scioglimento e termina o con la revoca della liquidazione medesima oppure con l'estinzione della società in questione.

26

Le imposte sui redditi e Irap

Va detto che, il liquidatore, per conto dell'impresa in liquidazione, è tenuto a presentare, esclusivamente per via telematica, le dichiarazioni dei redditi e l'Irap, ossia l'Imposta Regionale sulle attività produttive, il tutto ai sensi dell'articolo 5 del DPR numero 322 del 1998. Per ciò che riguarda il periodo ante liquidazione, il liquidatore è assolutamente tenuto alla presentazione della dichiarazione entro l'ultimo giorno del nono mese successivo alla data in cui ha effetto la delibera di messa in liquidazione. Nel caso in cui liquidatore non sia stato ancora nominato, provvede il rappresentante legale.

36

La disciplina Iva

Per ciò che riguarda la disciplina Iva, alla fine di ciascun periodo di imposta in cui la società è posta in liquidazione, dovrà essere presentata un'unica dichiarazione per l'intero anno solare. Anche durante gli eventuali esercizi intermedi dovrà essere presentata la dichiarazione nei termini ordinari. Infine, in merito all'ultimo all'ultimo periodo di imposta, ovvero il periodo nel quale la dichiarazione si chiude, la stessa dovrà essere presentata entro i termini ordinari l'anno successivo.

Continua la lettura
46

I versamenti delle imposte

Per effettuare i versamenti delle imposte dirette che risultano dalle dichiarazioni presentate per il periodo precedente la liquidazione, operano le regole generali stabilite dall'articolo 17 del DPR numero 435 del 2001 e successiva modifica dal Decreto Legislativo numero 175 del 2014. Le società di persone dovranno versare le imposte a saldo entro il giorno 16 del decimo mese successivo a quello di decorrenza della liquidazione, ossia, in altri termini, il mese successivo a quello di presentazione della dichiarazione. Le società di capitali, invece, saranno tenute al versamento entro il giorno 16 del sesto mese successivo a quello in cui si è chiuso il periodo cui le imposte si riferiscono. Sia le società di persone che di capitali hanno la possibilità di differire i versamenti di 30 giorni, anche se in tal caso verrà applicata una maggiorazione pari allo 0,40 per cento. In merito agli acconti, non sussiste l'obbligo di versamento, salvo il caso in cui si utilizza l'esercizio provvisorio.

56

Il riporto delle perdite fiscali

Per il trattamento di quelle che sono le perdite fiscali è riservata una disciplina particolare, tutto ciò facendo riferimento al periodo ante liquidazione per le società soggette all'Ires. Queste possono essere utilizzate nei periodi intermedi, ovvero in tutti quei casi di incapienza dei redditi di tali periodi, a condizione che la liquidazione medesima non si protragga per più di cinque esercizi.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come compilare il modello AA7 in caso di liquidazione

Intraprendere un lavoro autonomo non è facile e mantenerlo nel tempo risulta altrettanto complicato. La grave crisi economica ha messo in ginocchio numerose società, portandole alla chiusura forzata. Quando si verifica la conclusiva disgregazione del...
Aziende e Imprese

Come valutare un'impresa con il metodo reddituale ipotizzando una vita residua dell'impresa illimitata

In questa breve e semplice guida, vi spiegherò come valutare un'impresa con il metodo reddituale ipotizzando una vita residua dell'impresa illimitata. Prima di iniziare ad entrare nel vivo della questione, dovete sapere che cos'è il metodo di reddituale....
Aziende e Imprese

I principali adempimenti per l'apertura di un cantiere

Per le imprese edili, che si occupano di lavori stradali ma anche di edifici privati, vige l'obbligo di esporre e conservare la documentazione che attesta i regolari adempimenti alle normative di legge. Nello specifico si tratta di essere in regola per...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa edile

Deboli segnali di ripresa appaiono all'orizzonte e questo potrebbe indurre qualcuno ad aprire un'attività di impresa edile. Come per ogni nuovo progetto è fondamentale prima creare un proprio business plan che ci chiarisca i mezzi necessari per realizzarlo...
Aziende e Imprese

Come calcolare il reddito d'impresa con il procedimento sintetico

Il reddito d’impresa non è altro che la variazione che ha subito, in aumento o in diminuzione, il capitale di un’azienda grazie a quella che è stata la gestione aziendale in determinato intervallo. Il reddito d’impresa totale riguarda l’intera...
Aziende e Imprese

Come vendere le azioni di un'impresa

Nonostante gli ultimi anni hanno visto il fallimento di tante piccole-medie imprese, ci sono ancora quelli che si avventurano in un'esperienza lavorativa autonoma. Le probabilità di successo non risultano molto elevate, comunque è sempre possibile ottenere...
Aziende e Imprese

Impresa familiare: regole da seguire

L'impresa caratterizzata da una stretta collaborazione tra familiari, prende il nome di impresa familiare. In questo tipo di azienda, l'imprenditore si avvale di collaboratori che appartengono alla sua cerchia famigliare. È una ditta individuale disciplinata...
Aziende e Imprese

Come avviare un'impresa di pulizie

Decidere di avviare una impresa di pulizie può rappresentare un'ottima idea da realizzare, anche perché presenta un rischio economico piuttosto limitato. Infatti la richiesta per questo genere di servizio è sempre molto elevata, pertanto esso possibilità...