Germania: come trovare lavoro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

A metà degli anni '50 la Germania è diventata meta per molti immigrati in cerca di una nuova occupazione. Gli italiani, insieme ad altri stranieri sono stati tra i primi a sceglierla come destinazione, famose in tutta la Germania sono le pizzerie e ristoranti dei nostri concittadini o quelle gelaterie lussuose sopra i centri commerciali gestite sempre, da nostri connazionali, che hanno dato e ancora danno occupazione a molti ragazzi che provengono soprattutto dal sud d'Italia. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a trovare lavoro in Germania.

24

Lingua

Per cercare lavoro e vivere in Germania una persona deve partire da una premessa tanto scontata quanto indispensabile, quella di capire e parlare il tedesco almeno a un livello medio, e un ottimo inglese. La lingua ufficiale è il caposaldo per comunicare nella vita di tutti i giorni, nell'ambito di un colloquio di lavoro o alla ricerca di un alloggio dove vivere, o in quei lavori a contatto con il cliente come commessa e cameriere. Per questo in tutta la Germania ci sono centinaia di scuole (specialmente nelle grandi città), dove è possibile imparare il tedesco, tra quelle più famose ne segnaliamo due: Le VHS Volkshochschulen (Università popolari), e Berlitz (Scuola di lingue internazionale).

34

Offerte di lavoro

Una soluzione lavorativa che per un nostro connazionale è abbastanza semplice da trovare anche da casa. Sui giornali locali di inserzioni come il baratto, ci sono ogni settimana annunci che offrono nuovi impieghi stagionali in Germania, dietro il bancone di una gelateria, o come aiuto pizzaiolo, e nei classici ristoranti italiani, tutti con vitto e alloggio. Il metodo più veloce per contattare il datore di lavoro è quello di telefonare, non provate a inviare email per quanto nell'inserzione verrà segnalata, infatti visto l'alto numero di candidati molte non verranno neanche prese in considerazione.

Continua la lettura
44

Ufficio di collocamento

In Germania, come in tutti i paesi del nord Europa gli uffici di collocamento sono molto efficienti. Visitando il Federal Employment Agency (Arbeitsagentur. De), si avrà l'opportunità di accedere a una rete di oltre 700 agenzie e filiali inerenti al mondo del lavoro tedesco, e venire a conoscenza del benefit di disoccupazione anche per i lavoratori stranieri alla ricerca di un impiego in Germania. Inoltre l'agenzia è in grado di offrire un orientamento professionale in base alle proprie esperienze e qualifiche.
Giornali e riviste. I giornali nazionali tedeschi, ora presenti anche nel web pubblicano periodicamente annunci con offerte di lavoro: Die Welt, Süddeutche Zeitung, Allgemeine Zeitung.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Monaco: come trovare lavoro

Avete deciso di trasferirvi a Monaco e quindi oltre alla casa dovete trovare un lavoro, ma non sapete da dove iniziare? Non scoraggiatevi non è un impresa così difficile come sembra,Questa guida vi aiuterà in maniera davvero semplice, come riuscire...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Basilea

La Svizzera ha sempre rappresentato per gli italiani la possibilità di trovare un lavoro certo, sicuro e ben retribuito, senza spostarci troppo lontano dalla nostra terra. I paesi svizzeri offrono delle ottime possibilità per la ricerca di una nuova...
Lavoro e Carriera

Stati Uniti: come trovare lavoro

In ogni periodo di crisi la risposta fisiologica degli italiani è sempre stata quella di cercare lavoro all'estero. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una continua emigrazione verso in Nord Europa, in particolare la Germania. Ora che il mercato lavorativo...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro ad Abu Dhabi

In Italia la crisi non ha ancora raggiunto la conclusione e per i giovani è difficile riuscire a trovare opportunità. Sono sempre di più i giovani che varcano i confini nazionali per trovare occupazione. Tra le mete più gettonate Londra, la Germania...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Napoli

In periodi di crisi economica come quella che si vive adesso, trovare un lavoro può essere difficile. Infatti cercare un’occupazione è una vera impresa e molti ragazzi vi rinunciano. Preferiscono così non fare nulla in attesa che qualcosa o qualcuno...
Lavoro e Carriera

Consigli per trovare facilmente lavoro

Il periodo non è dei migliori, e la crisi si sente soprattutto nel mondo del lavoro, dove è più facile sentir parlare di licenziamenti e cassa integrazione, più che di assunzioni e bandi di concorso. Questo non vuol dire che sia comunque impossibile...
Lavoro e Carriera

Le 10 regole d'oro per trovare lavoro

Cercare un buon lavoro al giorno d'oggi è un'attività da non sottovalutare; infatti ha un'elevata importanza. Quindi è bene attivarsi in tal senso al fine di ottenere un ottimo risultato che nel nostro caso è trovare un lavoro soddisfacente. Per iniziare,...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro a Londra

Londra è una delle città più ambite dai giovani di oggi. Data la crisi del mercato del lavoro, sono sempre di più i ragazzi che vanno all'estero a cercare fortuna. Molti di essi si recano proprio a Londra per migliorare la propria conoscenza dell'inglese....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.