Frasi da evitare durante una vendita

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ultimamente per vendere qualsiasi genere di prodotto, i tempi sono diventati particolarmente duri e, probabilmente, ogni venditore lo ha perfettamente capito! Ma arrendersi significa perdere già da subito la propria 'battaglia' con la clientela, la quale, essendo diventata sempre più difficile va contattata utilizzando le 'armi' adeguate! Come ci si deve dunque comportare per durante una vendita per cercare di ottenere il successo sperato? Innanzitutto, parlando con il cliente,  esistono frasi da evitare scrupolosamente e nei prossimi passi ve ne elencheremo alcune.

26

Non si preoccupi!

Se il cliente nutre dei dubbi e vi espone le sue perplessità, non dovete pensare di risolvere il problema con un semplice 'non si preoccupi': se la persona con cui state parlando vi ha comunicato un'incertezza, con tale frase rimarrà esattamente tale perché si tratta di parole che non esprimono niente di concreto! Inoltre penserà che non intendete affatto fornire ulteriori spiegazioni e non vi riterrà sufficientemente credibili e rassicuranti.

36

Lei forse non ha capito!

Non è certo produttivo rivolgersi al cliente usando espressioni che possono essere interpretate come una forma di grande scortesia! Magari non viene fatto con la volontà di offendere ma frasi come come: 'lei non mi ha capito' o altre simili vengono usate piuttosto frequentemente e purtroppo non sono affatto adatte! Meglio chiedere semplicemente: 'ho saputo fornirle una spiegazione chiara?

Continua la lettura
46

Non ha 5 minuti da dedicarmi?

Quando vi accingete a proporre un prodotto, evitate sempre di incominciare il discorso con un 'non'' e tanto meno con un 'non ha qualche minuto per ascoltarmi? ' o frasi simili: in tale maniera riuscirete soltanto a spianare la strada al cliente inevitabilmente indaffarato (per davvero o per finta), poiché gli uggerirete una facile risposta e vi confermerà probailmentecdi non avere neanche un attimo di tempo!

56

Mi creda: sono sincero!

Anche un bambino capirebbe che un venditore innanzitutto ha la necessità di effettuare la propria vendita: dovete essere indubbiamente convincenti, ma non dovete pretendere che la clientela vi consideri onesti e credibili semplicemente perché siete voi a chiederlo o perché state usando parole e toni cortesi: se voi siete scaltri e non è detto che gli altri lo siano di meno!

66

Ora ho poco tempo per spiegarle tutto!

Se non siete sufficientemente preparati su uno o più aspetti relativi ad un prodotto, cercate di informarvi adeguatamente per poi poterlo proporre in maniera esauriente e ricca di informazioni: 'ora non ho molto tempo' è una frase che può essere interpretata come un"espressione scortese e poco professionale, un rapido sistema per evitare di fornire approfondite spiegazioni. Se proprio non conoscete una risposta, meglio giocare altre carte: tentate magari di cambiare velocemente argomento e se se non serve, chiedete al cliente di concedervi qualche attimo: una breve telefonata ad un superiore oppure ad un capoarea per un chiarimento potrebbe essere una soluzione più azzeccata!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come calcolare il guadagno o la perdita derivante dalla vendita di un'opzione call

Le "opzioni call" rappresentano una particolare tipologia di strumento derivato e la perdita oppure il profitto derivante dalla loro cessione si può calcolare abbastanza agevolmente. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente...
Finanza Personale

Come trovare i punti vendita per ricaricare la carta prepagata Paypal

Se avete una carta di credito prepagata Paypal, sicuramente vi siete accorti che trovare dei centri di ricarica Lottomaticard è davvero difficile. Per risolvere questo problema possiamo seguire passo per passo questa guida che ci aiuterà a trovare il...
Finanza Personale

Come non farsi raggirare durante i saldi

È un periodo che molti acquirenti aspettano con ansia quello dei saldi; viene definito con esattezza da ogni Comune di pertinenza e si verifica solitamente due volte all'anno: alla fine delle feste natalizie, per quelli invernali ed all'inizio del mese...
Finanza Personale

Come evitare truffe durante il periodo dei saldi

Quello dei saldi è il periodo preferito di tutti coloro che vogliono risparmiare sull'acquisto di nuovi capi d'abbigliamento ma che, allo stesso tempo, non intendono rinunciare alla qualità e alle grandi firme. In questi periodi, infatti, i negozianti...
Finanza Personale

I settori in cui investire durante la crisi

Nei momenti di difficoltà, non bisogna abbattersi ma trovare strade alternative, non solo nel proprio settore. La crisi che viviamo è una buona occasione per ampliare le proprie visioni, conoscere cose nuove e lo sviluppo di meccanismi che prima si...
Finanza Personale

Come funzionano le quotazioni in borsa

La Borsa rappresenta un luogo dove si riuniscono coloro che trattano affari riguardanti le merci, ovvero la Borsa merci, oppure business relativi la compra vendita di titoli, ossia la Borsa Valori. È un'istituzione autorizzata dal Governo. Tutti questi...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Liechtenstein

Il 1° gennaio 2011, in Liechtenstein è entrato in vigore un nuovo sistema fiscale con l'obiettivo di modernizzare il precedente ordine giuridico in materia di imposizione fiscale, tenendo conto degli sviluppi internazionali. Il nuovo sistema dovrebbe...
Finanza Personale

Come partecipare ad un'asta giudiziaria

L'asta giudiziaria è una vera e propria procedura processuale attraverso cui i beni appartenenti a un debitore, vengono liquidati, da tribunali e giudici al fine di ottenere liquidità e pagare i creditori. Per coloro che aderiscono, l'asta rappresenta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.