Forme di cooperazione tra aziende: le partnership

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La partnership, chiamata in Italia "partenariato", è chiaramente una collaborazione tra diverse parti sulla formazione di interventi basati sullo sviluppo territoriale, economico e sociale. In parole povere, il partenariato è un accordo tra più soggetti mirato ad ottenere lo stesso scopo. Sotto il profilo aziendale, quindi, è possibile dire che le partnership sono delle strette forme di cooperazione tra aziende. Vediamo dunque insieme di approfondire tale argomento.

26

Occorrente

  • Aziende
36

Le piccole imprese

Molte piccole imprese recentemente, a causa dell'aumento della crisi economica che sta investendo attualmente la maggior parte dei paesi europei industrializzati, hanno stipulato accordi con aziende di maggior spessore, affidandosi così alle partnership. Facendo in questo modo queste piccole imprese, da una grave situazione che li vedeva sempre più vicini al fallimento, hanno capovolto il loro tragico destino; Collaborando con aziende più blasonate hanno garantito un futuro più roseo all'impresa tramite continue e numerose nuove attività redditizie. È possibile dunque dire che le partnership, nel campo aziendale, saranno il futuro.

46

Gli accordi

Ciò prevede, quindi, un grado variabile di integrazione tra i fondi delle aziende che hanno stipulato l'accordo. Questi accordi si basano essenzialmente sullo sviluppo del territorio economico e sociale. Di solito gli obbiettivi tematici che le aziende, accordandosi, tentano di raggiungere sono la ricerca, lo sviluppo e l'innovazione tecnologica, la competitività dei sistemi di produzione, lo sviluppo dell'energia sostenibile e l'aumento della qualità della vita, la tutela dell'ambiente e valorizzazione delle risorse ambientali e culturali, l'occupazione e lotta alla povertà e infine l'istruzione, formazione e capacità istituzionale.

Continua la lettura
56

I rapporti di cooperazione

Riguardo l'ambito commerciale, la partnership, è un genere di attività che sancisce una cooperazione tra due o più aziende che riguarda un accordo di investimento mirato al marketing e alla commercializzazione. Nel campo specialistico è un fattore produttivo piuttosto importante; infatti molte aziende ricercando partner e figure particolari investono, prendendo accordi, in molte attività professionali. In tali attività solitamente il capitale è considerato un guadagno secondario. I rapporti di cooperazione tra le due o più aziende ovviamente sono regolamentati da un contratto che si organizza su uno o più progetti oppure programmi in comune.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Molte piccole imprese recentemente, a causa dell'aumento della crisi economica che sta investendo attualmente la maggior parte dei paesi europei industrializzati, hanno stipulato accordi con aziende di maggior spessore, affidandosi così alle partnership.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come trattare fiscalmente gli oneri per buffet e cene sostenuti dalle aziende

Le aziende si trovano, nel corso dell'anno ed in determinate situazioni, a sostenere delle spese aziendali riguardanti benefit, gadget, beni di consumo di vario tipo, inclusi quelli relativi ai generi alimentari. In altri casi le aziende decidono di organizzare...
Aziende e Imprese

Le aziende più grandi della Svizzera

Ogni hanno delle riviste specializzate nel settore economico, stilano una sorta di classifica delle migliori aziende mondiali che si sono contraddistinte per il fatturato. Quest’anno, c’è stato il boom di quelle svizzere, che si sono piazzate nei...
Aziende e Imprese

Pubblicità e comunicazione visiva per le aziende

Chi ha un'azienda sa bene quanto siano importanti la pubblicità e la comunicazione visiva per farsi conoscere dal pubblico e per avere un riscontro positivo. Si tratta infatti di due elementi fondamentali che se curati nel modo giusto possono portare...
Aziende e Imprese

Social Network: i migliori consigli per le aziende

Nell'epoca che viviamo la tecnologia ha fatto passi da gigante, portando notevoli effetti positivi alle diverse realtà aziendali, tra questi ci sono i Social Network.Questo settore non teme crisi e che ogni giorno entra in contatto con milioni di domande...
Aziende e Imprese

Le 10 migliori aziende italiane dove fare uno stage

Solitamente quando si entra nel mondo del lavoro si vuole trovare l'azienda idonea che aiuti a crescere e sviluppare le proprie potenzialità. In questa esauriente guida vi voglio elencare le 10 migliori aziende italiane dove fare uno stage, con i loro...
Aziende e Imprese

Le 10 migliori aziende hi tech dove fare uno stage

In un momento storico come quello attuale, caratterizzato da un mondo del lavoro che vede nella disoccupazione e nella frammentarietà dei contratti il suo punto debole, anche uno stage può rappresentare un'opportunità importante per i giovani. Ovviamente,...
Aziende e Imprese

Business Plan: come presentarlo alle aziende

Quando si lavora in un'azienda di un certo livello c'è bisogno di impegnarsi fino in fondo per poter avere successo. Per questo a volte si rende necessario l'impiego di un business plan. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici...
Aziende e Imprese

Acquisto PC per le aziende: come ottenere il credito di imposta

I supporti informatici sono diventati oggi assolutamente necessari per avviare qualsiasi tipo di attività. Sia che si apra un negozio di abbigliamento che un supermercato, si ha comunque bisogno di avere dei computer a disposizione sia per prendere idee...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.