Fatturazione elettronica: i migliori software open source

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come sicuramente molti sanno, dallo scorso 6 giugno 2014, i Ministeri, le Agenzie fiscali e gli enti di previdenza non possono più ricevere alcuna fattura emessa o inviata in forma cartacea; dal 31 marzo 2015, infatti, la medesima disposizione verrà applicata anche ai rimanenti enti nazionali e alle amministrazioni locali. Occorre quindi precisare che per ottenere il pagamento dalla P. A. sia totale che parziale, è necessario provvedere all'invio della fatturazione elettronica. Ecco dunque una guida che vi illustrerà come procedere utilizzando correttamente quelli che vengono ritenuti da molti utenti i migliori software open source. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Pc
  • connessione a Internet
  • Programmi open source
36

Innanzitutto, la fatturazione elettronica viene imposta dalla legge per semplificare determinate procedure tra pubblica amministrazione e fornitori, con l'obiettivo di agevolare trasparenza, controllo costante e rendicontazione di tutte le varie spese pubbliche. Tuttavia, le normali fatture cartacee, oppure la loro equivalente versione in P. D. F. (formato grafico) non bastano più per acquisire la certificazione del credito da una P. A. Occorre, infatti, fornire una documentazione in formato XML, inviandola all'ente pubblico tramite uno specifico protocollo.

46

Per eseguire la corretta procedura, è indispensabile disporre di appositi programmi con i quali poter produrre e inviare con pochi clic le varie fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione. È possibile cercare software sul web, ma è bene precisare che alcuni di essi possono essere utilizzati soltanto a pagamento, mentre altri sono offerti in prova gratuita per un determinato periodo: in un secondo tempo sono utilizzabili solo con l'acquisto. Fortunatamente, ne esistono anche diversi in open source, sono cioè disponibili senza dover sostenere alcuna spesa e sono solitamente molto efficienti.

Continua la lettura
56

In seguito, collegandosi al sito fatturepertutti. It, è possibile usufruire di un'ottima applicazione in versione totalmente gratuita: si occupa di inserire la firma da parte dell'utente sulla fattura elettronica spedendo quest'ultima al sistema di interscambio; nel momento in cui la P. A. Riceve la documentazione, provvede ad inviare un avviso. Infine, un ulteriore eccellente programma completamente gratis per le fatturazioni elettroniche si trova su iapicca. Com: è sufficiente scaricare il download reperibile sul sito, su cui sono inoltre inseriti svariati servizi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche i software per fatturazione elettronica gratuiti dispongono solitamente di un servizio di assistenza: è consigliabile, quindi, usufruirne per eventuali informazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come ottenere la fattura elettronica per l'acquisto di carburanti

Dal mese di luglio 2018 le imprese o i soggetti che esercitano un’attività da privati se acquisteranno del carburante per il trasporto di merce, dovranno comunicare nel momento stesso del rifornimento presso una stazione di servizio le informazioni...
Aziende e Imprese

Come emettere una fattura elettronica

La fattura elettronica è un documento che riporta dei dati ben precisi; infatti, è diventato obbligatorio nei rapporti con la Pubblica Amministrazione nell'anno 2008 su consiglio dell'Unione Europea, per la predisposizione di un quadro normativo che...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di elettronica online

Ormai il mercato degli oggetti e soprattutto dei prodotti tecnologici ed elettronici si sta spostando sempre di più verso gli store online. Sono sempre di più, infatti, coloro che sono alla ricerca di offerte o affari sul web per provare a risparmiare...
Aziende e Imprese

Come mandare le fatture online

Il mondo moderno è ecologico e risparmiatore, la carta è diventata sinonimo di spreco e di inutile ingombro, anche a fronte della validità legale del formato elettronico. Per un’azienda è molto comodo spedire ai clienti i documenti tramite posta...
Aziende e Imprese

I migliori regali per un nuovo negozio

Se siamo stati invitati all'inaugurazione di un nuovo negozio da parte di amici o parenti, è necessario presentarci con qualche regalo che sia anche bene apprezzato. Per poterlo scegliere, abbiamo una vasta gamma di oggetti a cui affidarci, per cui in...
Aziende e Imprese

Come calcolare la percentuale di vendite

Quando non si vuole più lavorare come dipendente, è necessario valutare bene se conviene o meno avviare una società in proprio. Prima di tutto bisogna analizzare il mercato di riferimento o clientela potenziale e stabilire la tipologia di azienda (come...
Aziende e Imprese

Come verificare on line le fatture Telecom degli ultimi sei bimestri

Al giorno d'oggi il campo tecnologico ha compiuto passi da gigante e consente di eseguire azioni ordinarie in maniera facile e veloce restando tranquillamente a casa propria. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi,...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare le rettifiche alle vendite

Tra le poste di bilancio maggiormente rappresentative di un'impresa deve essere senza dubbio annoverata, nel conto economico, la voce "Ricavi di vendita" facente parte del gruppo A- Ricavi della produzione, del conto, che accoglie i componenti positivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.