Cosa sono i fondi di assistenza sanitaria integrativa

Tramite: O2O 17/07/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

L'assistenza sanitaria integrativa rappresenta un'ulteriore tutela per i cittadini che vogliono integrare oppure sostituire i servizi messi a disposizione dal Sistema Sanitario Nazionale. Godere di un'assistenza sanitaria integrativa vuol dire anche poter scegliere a quale struttura rivolgersi per le visite e le cure mediche. Generalmente i Fondi di assistenza sanitaria integrativa sono enti, associazioni, società di mutuo soccorso e compagnie assicurative. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su cosa sono i fondi di assistenza sanitaria integrativa.

26
Occorrente
  • Contratto di lavoro
  • Iscrizione albo o ordine
36

Adesione

Per i dipendenti pubblici l'iscrizione ad un fondo sanitario integrativo non è necessaria in quanto è prevista automaticamente dal contratto di lavoro. I liberi professionisti invece devono fare prima l'iscrizione all'ordine oppure all'albo professionale. Se l'iscrizione deriva dal contratto di lavoro la somma pagata viene trattenuta sulla busta paga. Successivamente il lavoratore può dedurre il costo quando presenta la dichiarazione dei redditi. Per chi è un libero professionista invece il costo rientra nella quota associativa annuale che viene pagata al proprio ordine oppure al proprio albo professionale.

46

Benefici

L'assistenza sanitaria integrativa comporta sicuramente dei benefici. Questi ultimi variano in base al tipo di copertura che viene offerta. Infatti, esistono alcune prestazioni specifiche che vengono integralmente oppure parzialmente coperte se effettuate presso strutture convenzionate. Ad esempio la visita odontoiatrica di controllo, la visita cardiologica per i soggetti a rischio ed anche le cure fisioterapiche. Alcune volte si può avere la copertura "all inclusive". In questo caso è possibile usufruire delle prestazioni in qualsiasi tipo di clinica, nosocomio o ambulatorio.

Continua la lettura
56

Vantaggi

L'adesione ad un fondo oppure una cassa sanitaria integrativa comporta anche alcuni vantaggi fiscali sia per i lavoratori che per i datori di lavoro. I primi infatti possono dedurre parte dei contributi versati fino ad un massimo di 3.615,16 euro e le spese delle visite mediche non rimborsate dall'assicurazione. Inoltre, i contributi versati ai fondi sanitari integrativi inferiori alla stessa cifra non concorrono a formare il reddito da lavoro dipendente. I datori di lavoro invece pagano un "contributo di solidarietà del 10%" al posto dell'aliquota contributiva sociale obbligatoria, che è più elevata.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare Ostetrica

Se il parto non ci impressiona per niente, se abbiamola passione i neonati e pensiamo di avere una buona predisposizione per la loro assistenza, allora siamo sulla buona strada per essere delle ottime ostetriche! Si tratta di una figura professionale...
Lavoro e Carriera

Come diventare operatori di pet therapy

Al giorno d’oggi l’assistenza sanitaria, prevede anche l’impiego di animali che possono aiutare sia dal punto di vista psicologico che fisico alcuni soggetti con particolari problemi motori e neurologici. Nello specifico si tratta della cosiddetta...
Lavoro e Carriera

Documenti necessari per lavorare in Francia

La Francia è una nazione che affascina molti. È uno dei pilasti dell'Europa con il suo bagaglio di storia, cultura e tradizioni. Oggi non è difficile spostarsi per l'Europa in cerca di un lavoro. Questo arricchisce la nostra esperienza, il nostro curriculum...
Lavoro e Carriera

Lavorare nel sociale: le professioni più ricercate

Oggigiorno la difficoltà nel trovare lavoro sta raggiungendo livelli altissimi ma fortunatamente ci sono ancora delle professioni richieste in cui è possibile specializzarsi per non rischiare di rimanere disoccupati troppo a lungo. Parliamo del lavorare...
Lavoro e Carriera

Come diventare infermiera volontaria

Il corpo delle infermiere volontarie, anche note sotto il nome di "crocerossine", dal momento che appartengono alla Croce Rossa Italiana, fa parte delle forze armate. Le principali attività sono quelle legate all'assistenza sanitaria, sopratutto per...
Lavoro e Carriera

Come diventare assistente alla poltrona

L’assistente alla poltrona consiste nel collaboratore primario del medico dentista, e prevalentemente si occupa del corretto funzionamento dello studio. Possiamo affermare che, da una parte l'assistente affianca il medico nel trattamento odontoiatrico,...
Lavoro e Carriera

Come richiedere la certificazione per la legge 104

La legge 104 è stata introdotta nell’anno 1992, al fine di garantire i diritti fondamentali alle persone svantaggiate. A questi soggetti viene riconosciuto lo status di handicap, che a in seguito di una minorazione fisica o psichica, comporta un notevole...
Lavoro e Carriera

Come fare domanda per un lavoro all'estero

Lavorare all'estero è una scelta che fa capire quanto si è determinati a trovare la propria strada nella vita. È un'opportunità che molti, specialmente i giovani, prendono in considerazione. Questa scelta può essere un'esperienza professionale a...