Cosa fare se si viene licenziati

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il lavoro è sicuramente un qualcosa di molto importante per ogni individuo, ma tuttavia a causa anche della crisi economica, sono sempre di più le persone che ogni anno vengono licenziate o che comunque vedono l'azienda in cui hanno lavorato per molti anni, chiudere oppure fallire. A tale proposito, ecco una guida con alcuni utili consigli su come reagire e cosa fare se si viene licenziati.

27

Occorrente

  • Voglia di fare
  • Atteggiamento positivo
37

Evitare di deprimersi

Se si viene licenziati, come prima cosa, è importantissimo evitare di deprimersi e soprattutto di circondarsi di persone tristi e negative che si lamentano sempre ed in continuazione per ogni cosa. Risulta inoltre fondamentale mantenere un atteggiamento positivo, senza lasciarsi influenzare e soprattutto senza considerarsi degli incapaci. Molto spesso, si parla soprattutto nei vari telegiornali e giornali di crisi economica a livello mondiale, ma non dimentichiamoci che ci sono nazioni che ogni anno si sviluppano sempre di più come per esempio l'India e la Cina che oggi sono considerate due delle maggiori potenze economiche mondiali tanto è vero che hanno persino superato gli Stati Uniti e il Giappone. In queste nazioni sono molte le aziende, anche italiane, che stanno prosperando e che offrono lavoro a tante persone.

47

Optare per uno store online

Un'altra cosa da fare quando si viene licenziati è quella di aprire una nuova attività su internet. Ci sono infatti dei venditori, che tramite dei siti web sono riusciti a vendere prodotti a un prezzo molto inferiore rispetto a quello dei negozi e perfino ad aprire un loro store online. Altre persone, tramite il Web, hanno invece aperto dei siti che offrono vari servizi alla propria clientela e a volte anche la possibilità di scaricare cataloghi e software. Optare per l'apertura di uno store online e magari con la formula delle affiliazioni, quindi senza acquistare merce, è un ottimo modo per reagire se si viene licenziati.

Continua la lettura
57

Consegnare il proprio Curriculum Vitae

Se si viene licenziati, è poi molto importante, non solo stampare molti Curriculum Vitae e consegnarli di persona alle varie attività commerciali in cui vi piacerebbe lavorare, ma anche iscriversi a delle agenzie che propongono lavoro sia a tempo determinato che indeterminato. Per visualizzare le varie opportunità basta consultare i loro annunci sia su internet che sui quotidiani. Infine è di fondamentale importanza, nel caso siete un po' a corto di denaro, l'evitare di comprare beni di lusso, anzi cercare il risparmio, mettendo da parte del denaro che potrete magari investire in una nuova attività.

67

Aprire un'attività in proprio

Se si viene licenziati un'altra cosa da fare è dunque quella di crearsi subito un'attività lavorativa in proprio, in grado di generare il denaro necessario per sopravvivere e sostenere le spese abituali (fitto, utenze domestiche, auto eccetera). Nello specifico bisogna adempiere ad alcuni obblighi fiscali. Un esempio è di aprire una partita IVA e cercare di intraprendere l'attività di rappresentante per conto di un'azienda dolciaria, di una che vende prodotti per la casa o per la persona. Si tratta tra l'altro di una soluzione ideale in previsione di aprire poi un negozio per vendita e riparazione di computer o di altri manufatti ed oggetti di uso comune come ad esempio utensili o grandi elettrodomestici. In questo caso è necessario iscriversi alla Camera di Commercio, al sito dell'Agenzia delle Entrate per la parte strettamente fiscale, e al portale INPS per aderire al servizio previdenziale obbligatorio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Licenziamento senza preavviso

Gli articoli 337 e 337d della Costituzione, regolano il licenziamento senza preavviso, possibile solo nel caso di provvedimenti disciplinari per giusta motivazione. Assolutamente non può esistere il licenziamento senza preavviso per il dipendente in...
Lavoro e Carriera

Come ottenere lo status di disoccupato

Oggigiorno, purtroppo, a causa soprattutto della crisi economica che ha colpito duramente il nostro paese negli ultimi anni virgola sono sempre di più le persone che ce l'hanno da un giorno all'altro si ritrovano senza un lavoro. Molto spesso, però,...
Lavoro e Carriera

Come fare domanda per mettersi in lista di mobilità

La disoccupazione è una delle piaghe che affligge la società moderna. Si tratta di una condizione nella quale si trovano moltissime persone, giovani e meno giovani, che pur essendo in piena età da lavoro, si ritrovano a essere senza un'occupazione....
Lavoro e Carriera

Lavoro: come far valere i propri diritti

E bene essere informati correttamente sul rapporto che deve intercorrere tra il datore di lavoro e il dipendente, ci sono delle norme giuridiche che ci garantiscono i diritti e i doveri che ci spettano. Lavoro: come far valere i propri diritti. Ovvio...
Lavoro e Carriera

Come richiedere l'indennità di disoccupazione ordinaria e con requisiti ridotti

Molto spesso il lavoro viene a mancare a causa di problemi legati dal rapporto con il datore di lavoro o a causa di una chiusura di un'attività. In questi casi, si sente spesso parlare di indennità di disoccupazione. L'indennità di disoccupazione ordinaria...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di iscrizione alle liste di mobilità

Il lavoro è un diritto che spetta ad ogni cittadino e per tutelarlo esistono diversi modi. Come ad esempio le liste di mobilità, che tutelano il lavoratore e portano alcuni vantaggi al proprio datore di lavoro. Non tutti conoscono a pieno il diritto...
Lavoro e Carriera

Come giustificare un licenziamento in un colloquio di lavoro

Fare colloqui di lavoro, se si ha in licenziamento alle spalle, può risultare difficile giustificare le motivazioni vi si nascondono. Chi vi sta proponendo il posto infatti, se non vi conosce, potrebbe pensare che il licenziamento che pesa sul vostro...
Lavoro e Carriera

Come superare psicologicamente il licenziamento

Negli ultimi anni è sempre più d'attualità la parola crisi, in maniera graduale abbiamo visto aumentare drammaticamente, la percentuale di posti di lavoro persi. Specie in Italia le imprese non sono più in grado di affrontare le numerose spese, a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.