Cosa fare in caso di cambio di residenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cambio di residenza è una procedura che prevede lo spostamento della dimora propria abituale da un comune ad un altro. È importante non confondere il cambio di residenza con lo spostamento della propria dimora presso un altro luogo all'interno dello stesso comune, in quanto si tratta di una procedura differente, chiamata "cambio di indirizzo". Il cambio di residenza consiste nello spostamento verso una nuova abitazione, in un nuovo comune.
Quando si cambia residenza è obbligatorio svolgere delle operazioni burocratiche, indispensabili per regolarizzare la nuova posizione. Proviamo quindi ad analizzare passo per passo le cose da fare in caso di cambio residenza.

26

Occorrente

  • Documenti d'identità
  • Modulistica da richiedere presso il comune di residenza.
36

L'ufficio Anagrafe gestisce il cambio di residenza

Per prima cosa, per fare richiesta del cambio di residenza, recatevi presso l'Ufficio Anagrafe del nuovo comune entro 20 giorni dal trasferimento. Sarà sufficiente presentare all'ufficio un documento di identità valido. Sarà il nuovo comune a mettersi in contatto con il vecchio comune di residenza. Se vi trasferirete con l'intera famiglia, la comunicazione potrà essere fatta anche da un solo membro, purché maggiorenne. L'incaricato del comune provvederà a consegnare la modulistica da compilare in modo dettagliato. Se si è in possesso di patente di guida e di autoveicolo intestato, sarà obbligatorio compilare anche il modulo specifico che verrà poi inviato dal comune alla motorizzazione civile (consulta il sito Aci per maggiori informazioni). Nelle settimane successive, il comune potrà eseguire dei controlli, per verificare l'effettiva presenza nella nuova abitazione.

46

Indirizzo postale e medico di famiglia

Se pensate di aver finito, purtroppo vi sbagliate. Tra le varie cose da fare in caso di cambio di residenza, ricordatevi di aggiornare il vostro indirizzo postale, indispensabile per ricevere la vostra posta personale. Rivolgetevi all'ASL locale per richiedere un nuovo medico di famiglia, più comodo e vicino alla nuova residenza. Per quanto riguarda la carta d’identità, rimarrà valida fino alla scadenza (ricordatevi poi di aggiornarla). Non dimenticatevi inoltre di comunicare i nuovi dati alla Rai-TV per il rinnovo del vostro abbonamento.

Continua la lettura
56

Cambio di residenza: le utenze domestiche

Prima di andare ad abitare nella vostra nuova casa dovrete pensare anche ai vari servizi dell'abitazione, quali: energia elettrica, acqua, gas, rifiuti e telefono fisso. Sarà necessario stipulare i contratti per la nuova abitazione. Nel caso in cui subentriate in una casa nella quale i proprietari hanno già attive le utenze domestiche (gas, energia elettrica, acqua, telefono e tassa sui rifiuti), sarà sufficiente presentare la domanda di voltura ai vari gestori. Così facendo, potrete semplicemente cambiare l'intestatario delle utenze a nome vostro, senza dover provvedere alla disdetta e all'esecuzione di nuovi allacci. Al contrario, se l'abitazione non possieda delle utenze attive, occorrerà chiedere l'allacciamento ai vari fornitori, stipulando con essi dei nuovi contratti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Poiché le leggi e le regole possono cambiare nel tempo, in particolare per quanto riguarda l'ufficio anagrafe, è meglio prendere informazioni dal comune stesso con il dovuto anticipo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come costruire una casa su un terreno agricolo

Ecco pronta un articolo, mediante il cui aiuto concreto ed anche pratico, poter essere in grado di capire ed imparare perfettamente, come e cosa fare per costruire, con le proprie mani, una bellissima casa su di un terreno agricolo, che abbiamo acquistato...
Banche e Conti Correnti

5 regole per scegliere il conto corrente migliore

Il conto corrente è uno strumento finanziario utilizzato per gestire il proprio denaro. Può essere usato per l'accredito dello stipendio, versamenti, spostamento di bonifici, la domiciliazione delle utenze della propria abitazione o il deposito dei...
Richieste e Moduli

Come presentare un'istanza in autotutela per gli accertamenti Tarsu

Hai ricevuto degli accertamenti ingiustificati da parte dell'amministrazione comunale riguardanti il tributo Tarsu? La legge mette a disposizione del cittadino la possibilità di presentare un'istanza in autotutela per riparare all'errore. Ovviamente...
Case e Mutui

Guida ai contratti di locazione e di affitto

Oggigiorno, è diventato sicuramente più difficile acquistare una casa rispetto a qualche anno fa, complice anche la crisi economica che sta affliggendo il nostro paese e più in generale tutta l'Europa. Molti quindi, vedendosi chiuse molte delle possibilità...
Case e Mutui

Locazione con comodato d'uso: 5 cose da sapere

Utilizzata di frequente in ambito famigliare o tra conoscenti, la locazione con comodato d'uso è un contratto tra 2 soggetti (disciplinato dal Codice Civile, articoli da 1803 a 1812) in cui uno cede all'altro, a titolo gratuito, l'utilizzo di un determinato...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'esenzione Tari

Se sei giunto fin qui è perché vuoi sapere come richiedere l'esenzione Tari. Ebbene, nei prossimi passaggi vedremo nel dettaglio che cosa è la tassa sui rifiuti, a chi spetta pagarla e chi sono invece le persone che possono fare domanda di esenzione....
Aziende e Imprese

Come aprire una boutique

Lavorare in proprio è il sogno di molti. Essere padroni di se stessi, avere completo potere decisionale senza dover mai rendere conto a nessuno se non a se stessi. Tuttavia, la complessa e pesante burocrazia ed i numerosi problemi pratici, potrebbero...
Banche e Conti Correnti

I migliori conti correnti per liberi professionisti

I conto correnti sono tra i migliori strumenti bancari atti al deposito di denaro di una persona fisica e non fisica presso un istituto di credito, detto comunemente banca, tutti coloro che ne posseggono uno, vengono di conseguenza chiamati correntisti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.