Cos'è e come funziona un avallo bancario

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete spesso a che fare con le banche, vi sarà sicuramente capitato di aver sentito parlare del cosiddetto "avallo bancario". Un tempo questo tipo di contratto era piuttosto frequente in caso di prestiti, mentre oggi viene utilizzato molto spesso in parecchi contratti di affitto, in particolar modo quando ci si trova di fronte a un mancato pagamento. In questa epoca di crisi l'avallo bancario è tornato prepotentemente in auge. Non vi resta che analizzare nel dettaglio tale argomento. Vediamo insieme cos'è e come funziona un avallo bancario.

25

L'avallo bancario è una garanzia da parte dell'Istituto Bancario, il quale garantisce il rispetto di un determinato obbligo economico. Si potrebbe definire una sorta di assicurazione, in quanto, se il soggetto al quale si avalla non corrisponde la somma economica dovuta, spetterà alla banca farsi carico dei suoi debiti finanziari. Ci sono differenti finalità a carico di questa tipologia di avallo: quella di garantire un prestito, che diversamente non andrebbe a buon fine a causa della mancanza di liquidità. È inoltre un tipo di concordato che si usa frequentemente nei contratti di affitto.

35

Per richiedere un avallo bancario il cliente dovrà decidere insieme alla banca alcune clausole quali la durata, l'importo da pagare, le modalità di pagamento. Tale richiesta va corredata con i dati completi che lo identificano. Una volta stabilite le condizioni contrattuali, la banca emette l'avallo e lo trasmette al beneficiario applicando delle commissioni. Nel caso in cui l'istituto bancario si assuma definitivamente il ruolo di “ garante”, avrà diritto a ricevere una parte dell'operazione in corso; questa quota viene stabilita dalla Banca d'Italia e prevede la copertura della commissione bancaria fino alla conclusione del contratto.

Continua la lettura
45

La banca aprirà una commissione di indagine, dato che un avallo prevede una quota per il rischio, calcolata proprio in funzione dell'importo e della tipologia dell'operazione che si è desiderato intraprendere. L'istituto bancario al momento della stipula rilascia un foglio informativo denominato “concessione di avallo” che contiene due parti. Nella prima parte vengono specificate tutte le informazioni della banca, mentre nella seconda parte del modulo vengono elencate le caratteristiche e gli eventuali rischi tipici, tutte le condizioni economiche pattuite insieme al richiedente e le principali disposizioni di legge.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare un bonifico bancario

Il bonifico è una modalità telematica di pagamento che viene offerta da qualsiasi istituto bancario; esso dà la possibilità di poter trasferire somme di denaro, senza alcun limite, tra persone sia fisiche che giuridiche. Non è indispensabile essere...
Banche e Conti Correnti

Le differenze tra assegno bancario e circolare

L'assegno è uno strumento finanziario di pagamento. Spesso si sente parlare di assegni bancari e circolari, ma probabilmente molti non ne conoscono la differenza: tecnicamente si tratta di due modi di pagamento differenti.In questa guida tenteremo di...
Banche e Conti Correnti

Fido bancario: cos'è e come funziona

Il fido bancario rappresenta uno strumento di credito che gli istituti bancari concedono ai propri clienti per consentirgli di possedere uno scoperto, oppure del denaro disponibile, che successivamente dovranno rimborsare non appena avranno un rientro...
Banche e Conti Correnti

Come chiudere un conto corrente bancario

In un periodo di ristrettezza economica, avere un conto corrente bancario aperto comporta delle spese extra che potrebbero benissimo essere evitate. Se non avete molti soldi in banca, ad esempio, è inutile avere un conto; potete optare per un qualcosa...
Finanza Personale

Come compilare e incassare un assegno

Esistono, come ben saprai, due tipi di assegni, quello denominato bancario e quello definito circolare. Quando compili un'assegno bancario o ne ricevi uno in pagamento, oppure richiedi l'emissione di un assegno circolare, ti trovi tra le tue mani due...
Lavoro e Carriera

Come diventare operatore di sportello bancario

Riuscire a lavorare all'interno di una banca rappresenta il desiderio di tante persone non soltanto per lo stipendio medio percepito. L'altro motivo riguarda il fatto che le ore di lavoro sono minori e meno stancanti rispetto a quelle trascorse in una...
Richieste e Moduli

Come pagare con bonifico bancario

Per effettuare un bonifico bancario devi innanzitutto avere un conto corrente presso una banca fisica oppure online. Potrai scegliere di effettuarlo presso la banca oppure comodamente a casa tua. In entrambi i casi vedrai che sarà molto semplice. Il...
Banche e Conti Correnti

Come ammortizzare i costi del conto bancario

Nelle attività bancarie ci sono alcune tipologie di erogazioni a credito che permettono l' apertura di un conto a credito bancario, in contemporanea alla redazione di un contratto in cui è inserito un preventivo piano di ammortamento. In questa occasione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.