Contratto estimatorio: requisiti essenziali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il contratto estimatorio è quel particolare documento in cui una parte consegna uno o più beni mobili all'altra, che ha l’obbligo di pagarne il prezzo, a meno che non restituisca il bene in questione entro il termine stabilito. Poiché idealmente sembra abbastanza complicato, vediamo insieme i requisiti essenziali per questa tipologia di contratti.

26

Occorrente

  • Beni mobili
36

Il linguaggio giuridico rende sempre un po’ complicata la comprensione, ma, semplificando, è il caso tipico dell’edicolante che vende i giornali al pubblico, pagando poi il prezzo delle coppie vendute e restituendo al distributore di giornali le copie invendute. In pratica usufruisce di questo contratto chi vuole avere a disposizione merce da mettere in vendita, senza accollarsi il rischio che la stessa resti invenduta. Analizziamo le posizioni delle due parti. Il tradens ha come unico obbligo quello di consegnare le cose all’accipiens, rimanendo nel frattempo proprietario dei beni. Pur essendone il proprietario, però, non potrà disporne finché esse non siano state restituite. L’obbligo principale dell’accipiens è il pagamento del prezzo, mentre la restituzione delle cose può essere considerata un’obbligazione facoltativa.

46

L’accipiens dal canto suo si accolla il rischio di deperimento delle cose anche se avvenuto per cause a lui non imputabili. Elemento essenziale del contratto estimatorio è quindi la fissazione del prezzo dei beni mobili consegnati all’accipiens. Non costituisce invece un elemento essenziale il termine fissato per la restituzione della merce. Il contratto estimatorio è considerato valido anche in assenza di tale termine, ma è preferibile che le parti fissino sempre un limite temporale per la vendita, a loro tutela.

Continua la lettura
56

Il codice civile non richiede per il contratto estimatorio la forma scritta, anche se la stipula di un contratto è auspicabile, per prevenire la presunzione di vendita o di acquisto. In alternativa si possono annotare le operazioni relative al contratto sul libro giornale o sul registro IVA dei beni in conto visione o in conto deposito. All'atto della consegna della merce il tradens emette il documento di trasporto con la dicitura “consegna beni relativi a contratto estimatorio” e la data apposta determina il riferimento temporale di un anno, trascorso il quale l’operazione si considera conclusa. In caso di restituzione entro i termini fissati, l’accipiens emetterà il documento di trasporto con la dicitura “restituzione beni relativi a contratto estimatorio”.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche se non obbligatorio, è sempre bene stipulare un contratto scritto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come redigere un contratto di locazione

Il contratto di locazione è lo strumento legale mediante il quale due soggetti (affittuario e affittante) stipulano un accordo. La redazione di un contratto di locazione può essere un compito arduo perché, non solo i termini esatti del contratto stesso...
Finanza Personale

Come scrivere un contratto di prestito tra amici

All'interno di questa breve guida ma esauriente guida, andremo a parlare di contratti. In altre parole tenteremo di addentrarci maggiormente nello specifico della tematica, e ci concentreremo sul contratto di prestito, spiegandovi come riuscire a scrivere...
Finanza Personale

Come attivare un contratto per la fornitura di energia elettrica

L'acquisto o l'affitto di una casa comporta sempre che venga effettuata la richiesta all'ENEL per l'attivazione della fornitura di energia elettrica. Qualora la casa fosse già stata abitata e il contratto risultasse ancora attivo, è fondamentale fare...
Finanza Personale

Come disdire un contratto di polizza vita

Abbiamo appena stipulato una polizza sulla vita, però ci rendiamo conto che non fa al caso nostro e, prima che diventi attiva, vorremmo recederla. Oppure abbiamo iniziato a pagarla, ma le condizioni sono cambiate e non vogliamo più proseguire nel contratto,...
Finanza Personale

Come redigere un contratto di transazione

Il contratto di transazione è uno strumento che permette di regolare le liti presenti o future che si manifestano tra due parti. Tramite un contratto di questo genere, si evita di stabilire chi abbia torto o ragione durante una contestazione e si accetta...
Finanza Personale

Come disdire un contratto di utenza idrica in caso di irreperibilità del vecchio contraente

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento utile per riuscire a disdire un contratto di utenza idrica in caso di irreperibilità del vecchio contraente. Alle volte ci si trova in delle situazioni particolari, ad esempio...
Finanza Personale

Come compilare il modulo di risoluzione contratto locazione

Che sia per uso abitativo o commerciale, un cittadino può sottoscrivere un contratto di locazione. Permette di sfruttare un locale per i propri scopi, con regolare accordo tra due parti. Proprietario e inquilino devono, per legge, regolare il rapporto...
Finanza Personale

Contratto di leasing: cos'è e come funziona

Il leasing è uno strumento finanziario in cui la proprietà del bene locato rimane alla società che lo ha concesso in leasing, mentre il locatario ottiene il diritto di utilizzare il bene pagando un canone di locazione per la durata del contratto. Alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.