Conto corrente cointestato: 10 cose da sapere

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Per motivi di comodità molta gente opta per un conto corrente cointestato. Se non ne avete mai sentito parlare, si tratta di un conto bancario che invece di essere intestato ad una sola persona, porta il nome di due o più intestatari. A volte può essere un grande vantaggio oppure il peggiore degli incubi. Vediamo insieme quali sono le 10 cose da sapere su questo tipo di conto.

211

Non è necessario avere legami di sangue o essere sposati

Il conto corrente cointestato potrebbe essere una buona idea per le coppie o per chi, avendo delle problematiche legate alla mobilità o essendo non più giovane, preferisce avere la possibilità di delegare qualche altro per affari bancari. Non è necessario avere dei legami di sangue o essere sposati per aprire questo conto, basta un comune accordo e si può aprire.

311

Si può avere il conto a firma congiunta o disgiunta

Quando si vuole aprire un conto cointestato si possono scegliere due soluzioni: utilizzare la firma congiunta o disgiunta. Le firme vanno depositate per tutti gli intestatari ma se la firma è congiunta bisogna che ci siano entrambi gli intestatari per effettuare l'operazione mentre a firma disgiunta ne basta uno solo. Utilizzate quest'ultima soluzione soltanto se vi fidate ciecamente dei cointestatari.

Continua la lettura
411

Si risparmia notevolmente sulle spese

Il conto cointestato è sicuramente il meno dispendioso. Se siete una coppia, potete avere un solo conto e pagare le spese di un conto anzichè due e inoltre potete unire i vostri risparmi e magari avere un tasso migliore sugli interessi maturati.

511

Ci sono più possibilità di ottenere un mutuo

Se mettete insieme le vostre forze monetarie e state cercando di ottenere un mutuo per acquistare un immobile, sarà più facile ottenerlo perché il reddito appare più cospicuo, ovvero la cosa che interessa di più ala banca, e in certi casi, l'operazione risulterà anche più veloce.

611

Si possono avere 2 carte di credito

Pochi sanno che avendo un conto cointestato c'è la possibilità (e non è poco) di avere non una ma due carte di credito. Questo è un grosso vantaggio perché se avrete bisogno di una certa liquidità potreste optare per un pagamento a rate con le vostre carte.

711

Potete fare tutte le operazioni che volete se a firma disgiunta

Se siete cointestatari di un conto a firma disgiunta, dovete sapere che potete effettuare tutte le operazioni che volete senza dover avvertire gli altri cointestatari. Potete disporre bonifici, effettuare pagamenti, prelevare, aggiungere denaro e quant'altro ma attenzione: se le operazioni riguardano una cifra superiore a 10.000 euro, dovete rendere conto agli altri firmatari.

811

Il conto cointestato è modificabile

Normalmente si opta per la cointestazione in fase di apertura del conto ma c'è sempre la possibilità di aggiungere o eliminare un firmatario quindi questo tipo di conto può sempre essere modificato in base alle esigenze semplicemente recandosi alla filiale dove è stato aperto.

911

La chiusura del conto dipende dalle condizioni

Se ad un certo punto si decidesse di chiudere il conto, l'operazione da fare dipende, ancora una volta dalla firma. Se la firma è disgiunta, ciascun membro del conto può chiuderlo ma se la firma è congiunta, chi vuole chiudere il conto deve chiedere la firma di tutti gli altri.

1011

Il conto cointestato può essere pignorato

Come tutti i conti, anche il cointestato può essere pignorato e in questo caso non importa la firma perché il pignoramento avviene su richiesta del creditore. Una volta attuato il pignoramento, non si possono più effettuare operazioni di nessun genere.

1111

In caso di decesso il conto resta aperto

In caso di decesso di uno degli intestatari, il conto non viene chiuso. Se la firma è congiunta il conto non viene chiuso m soltanto bloccato fino a che li eredi legittimi non saranno individuati. Se invece il conto ha la firma disgiunta, ogni cointestatario può continuare a utilizzare il conto come vuole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come recedere a un conto corrente cointestato in caso di separazione

Quando una coppia decide di separarsi diviene assolutamente necessario prendere delle decisioni relative al che fare dei beni materiali in comune, compresi i conti correnti congiunti. Eventuali conti di risparmio, investimenti, carte di credito, cassette...
Case e Mutui

Come togliere un nome da un mutuo cointestato

All'interno della seguente guida, andremo a parlare di finanziamenti. Nello specifico, andremo a dedicarci di mutui aventi la particolarità d'essere cointestati a più soggetti. Proveremo a fornire una risposta soddisfacente al seguente interrogativo:...
Case e Mutui

Come cointestare un mutuo

Avete deciso di comprare casa con il vostro partner, ma non avete la liquidità per poterlo fare? La soluzione, ovviamente, è quella di richiedere un mutuo in banca. Tuttavia, rispetto al tradizionale mutuo intestato ad una sola persona, in questo casi...
Finanza Personale

Come richiedere la carta libretto postale

Se siete già possessori di un Libretto Postale Nominativo Ordinario, dovete necessariamente sapere, che già da tempo, le Poste Italiane hanno offerto un servizio destinato ai detentori di tale libretto; infatti, è possibile richiedere, in maniera...
Case e Mutui

Mutuo cointestato e separazione: come fare

Il mutuo cointestato è una soluzione molto diffusa tra i giovani che decidono di acquistare casa. Questo sistema, infatti, consente di dividere i costi delle rate e di avere pari diritti sull'immobile. Entrambi si assumono la responsabilità dei pagamenti...
Banche e Conti Correnti

Come chiudere un conto corrente bancario

In un periodo di ristrettezza economica, avere un conto corrente bancario aperto comporta delle spese extra che potrebbero benissimo essere evitate. Se non avete molti soldi in banca, ad esempio, è inutile avere un conto; potete optare per un qualcosa...
Finanza Personale

Come estinguere un libretto postale

In questa guida ci occuperemo di un argomento molto attuale ed interessante richiesto da moltissimi risparmiatori che desiderano accedere alle varie forme di risparmio. Chi ha la possibilità di mettere qualche euro da parte, in genere, opta per un tradizionale...
Case e Mutui

Come sospendere il mutuo a causa delle perdita di lavoro

Al giorno d'oggi, con la crisi che sta imperversando ormai in tutta Europa, mantenere una famiglia è sempre ogni giorno più difficile. Ma oggi in questa guida, che come vedrete insieme a noi, sarà composta da pochissimi ma allo stesso tempo semplicissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.